Borsa Italiana Oggi 7 febbraio 2022: Diasorin sul fondo, Ftse Mib negativo

Le nostre previsioni sull’andamento del Ftse Mib in avvio di settimana non sono state rispettate. Contrariamente alle attese che puntavano su un leggero rialzo, il Ftse Mib, ad eccezione dei primissimi minuti, è invece apparso molto incerto.

Le forti vendite che hanno interessanto alcune quotate come Diasorin, Hera e Snam hanno appesantito il Ftse Mib. Risultato di tutto ciò è stato il ritorno del paniere di riferimento di Piazza Affari sotto i 27300 punti. Va inoltre evidenziato che, al termine della seduta, l’entità dei rialzi è apparsa decisamente contenuta. 

Vediamo un pò di numeri: alle ore 17,30 il Ftse Mib evidenziava una flessione dell’1,1 per cento a 26328 punti. Il grafico in basso riflette l’andamento del derivato Italy40 e può essere usato per fare trading intraday.

Tra le azioni migliori della seduta ci sono state:

  • Intesa Sanpaolo: +1,8 per cento a 2,71 euro
  • Saipem: +1,1 per cento a 1,20 euro
  • Banco BPM: +0,98 per cento a 2,91 euro

Tra i titoli che invece sono alle prese con i ribassi più ampi ci sono: 

  • Diasorin: -4,33 per cento a 125,9 euro
  • Hera: -4,3 per cento a 3,46 euro
  • Snam: -3,17 per cento a 4,67 euro

Per investire sulle quotate che oggi sono alle prese con le variazioni di prezzo più consistenti si può operare con il CFD Trading. Scegliendo un broker autorizzato come ad esempio Plus500 (leggi qui la recensione completa) è possibile avere la demo gratuita da 40 mila euro virtuali con la quale imparare a fare pratica senza rischi. 

Plus500 Trading CTA

Borsa Italiana oggi 7 febbraio 2022: pre market

Previsioni moderatamente positive in vista dell’apertura degli scambi sul Ftse Mib oggi 7 febbraio 2022. E’ questa l’indicazione elaborata dagli osservatori alla luce dell’andamento dei futures sul paniere di riferimento di Piazza Affari. Il contesto di fondo non è comunque dei migliori. La borsa di Tokyo ha infatti chiuso la prima seduta della settimana con il Nikkei in ribasso dello 0,7 per cento a quota 27.249 punti. Molta incertezza anche a Wall Street che ha chiuso la seduta di venerdì senza una direzione precisa.

Nel dettaglio, a New York il Dow Jones ha archiviato l’ultima di Ottava in calo dello 0,06 per cento a 35.090 punti, mentre l’S&P 500 è riuscito a chiudere in positivo strappando un +0,52 per cento a 4.501 punti. A realizzare la performance migliore è stato il paniere dei tech Nasdaq che, grazie al forte balzo in avanti di Amazon, a sua volta galvanizzata dagli ottimi conti trimestrali, ha chiuso con una progressione dell’1,58 per cento salendo a 14.098 punti. 

Le oscillazioni di prezzo messe a segno dalla borsa americana sono l’ideale per chi vuole fare CFD trading. Ricordiamo a tal riguardo che scegliendo un broker autorizzato come ad esempio eToro (qui trovi la nostra recensione) è possibile avere subito la demo gratuita da 100 mila euro virtuali con la quale imparare a fare trading senza correre il rischio di perdere soldi veri. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Borsa Italiana Oggi 7 febbraio 2022: titoli più interessanti 

Quali sono le quotate da tenere d’occhio oggi in vista dell’apertura degli scambi? Come sempre ripetiamo su Borsa Inside, conoscere i titoli da attenzione fin dall’avvio degli scambi, significa sfruttare al meglio i tempi del posizionamento azionario. 

Due le quotate del Ftse Mib a cui oggi conviene rivolgere l’attenzione: Enel e Saipem. Entrambi i titoli sono stati al centro di un downgrade da parte degli analisti. 

Più nel dettaglio, Saipem, reduce da una settimana da incubo a causa del profit warning sui conti dell’esercizio 2021, ha incassato il taglio di rating da parte degli esperti di S&P Global. Gli analisti hanno tagliato il rating a lungo termine sulla quotata engineering da BB a BB-. Il nuovo giudizio pone Saipem tra gli emittenti speculativi. Le brutte notizie per la società, però, non sono finite qui. Gli analisti hanno fatti peggiorato anche l’outlook abbassandolo da stabile a credit watch negativo. Ciò significa che non è da escludere che il rating sulle azioni Saipem possa anche subire un nuovo peggioramento nei prossimi mesi. Praticamente una spada di Damocle incombe su Saipem. Non serve avere la sfera di cristallo per comprendere che tutto dipenderà da quale sarà l’esito della grave crisi finanziaria in atto.

Per quello che riguarda le azioni Enel, invece, ad intervenire sulla quotata del settore elettrico sono stati gli esperti di Fitch Ratings che hanno ridotto di un livello il rating sul debito a lungo termine della quotata portandolo al nuovo BBB+ dal precedente livello di A-. L’outlook assegnato da Fitch a Enel resta comunque stabile.

Ricordiamo che oggi è possibile fare trading sulle azioni senza commissioni. Questa possibilità è offerta dal citato broker eToro che, tra gli altri vantaggi, consente anche di iniziare a fare trading online a partire da un deposito minimo iniziale di soli 50 euro!

Con eToro puoi fare trading online sulle azioni senza commissioni>>>clicca qui per attivare la demo, è gratis

Fuori dal Ftse Mib, per finire, attenzione alla azioni Banca MPS. La quotata senese riunirà nella giornata di oggi il consiglio di amministrazione con all’ordine del giorno l’approvazione dei conti prelimimnari relativi all’esercizio 2021. In ballo c’è tanto.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.