Borsa Italiana Oggi 15 settembre 2022: Ftse Mib chiude a -0,11%, rally di Inwit

Borsa Italiana Milano

Borsa di Milano in leggero ribasso nella penultima seduta della settimana. Il Ftse Mib ha avviato le contrattazioni in area 22400 punti per poi salire ulteriormente nel corso delle fasi successive e quindi ritracciare leggermente a partire da primo pomeriggio.

Come avevamo già anticipato nelle nostre previsioni, proprio i titoli del settore bancario erano quelli da tenere maggiormente d’occhio nella seduta di oggi. In particolare acquisti molto consistenti hanno interessato Banco BPM anche se a brillare sul Ftse Mib è stata Inwit. Sul fronte opposto, invece, ossia tra le quotate in ribasso, ad essere in difficoltà sono state Banca Mediolanum e Campari.

Vediamo adesso un pò di numeri per meglio inquadrare la situazione di oggi. Alle ore 17,30 il Ftse Mib segnava un calo dello 0,11 per cento a quota 22388.

Le quotate che hanno segnato i rialzi più ampi sono state:

  • Inwit: +5,13 per cento a 9,92 euro
  • Banco BPM: +1,85 per cento a 2,85 euro
  • Nexi: +1,45 per cento a 8,94 euro

Tra le quotate che invece hanno chiuso in rosso segnaliamo:

  • Campari: -3,77 per cento a 9,18 euro
  • Banca Mediolanum: -3,75 per cento a 6,57 euro
  • Saipem: -3 per cento a 0,66 euro

Fuori dal paniere di riferimento, segnaliamo la progressione del 2,8 per cento messa a segno da Monte dei Paschi di Siena nel giorno in cui si tiene la riunione dell’assemblea degli azionisti della banca con all’ordine del giorno aumento di capitale e raggruppamento delle azioni.

Borsa Italiana Oggi 15 settembre 2022: pre market

Cosa attendersi dalla penultima seduta settimanale di contrattazioni? A prevalere oggi 15 settembre saranno le vendite oppure gli acquisti? Per rispondere a queste domande è necessario muoversi in due diverse direzioni: esame dalla direzione dei futures e studio delle performance realizzate da quelli che sono i tradizionali mercati di riferimento dell’azionariato europeo (Tokyo e Wall Street). Per quello che riguarda i futures va tenuto presente che essi non sembrano esprimere una direzione precisa. Ciò significa che il colore oggi prevalente su Borsa Italiana sarà deciso in avvio di seduta. In poche parole chi ha intenzione di fare trading sugli indici italiani dovrebbe considerare che oggi Piazza Affari potrebbe aprire all’insegna di una forte incertezza.

Il contesto di riferimento è debolmente positivo. La borsa di Tokyo ha infatti chiuso la sessione di giovedì con l’indice Nikkei 225 in rialzo dello 0,25 per cento a quota 27876 punti. In recupero anche la borsa di New York che, dopo la disastrosa performance dello scorso martedì, ha chiuso la sessione di ieri con il Dow Jones in rialzo dello 0,1 per cento a 31.135 punti, l’S&P 500 avanti dello 0,34 per cento a 3.946 punti e il Nasdaq che ha registrato la performance migliore mettendo a segno una progressione dello 0,74 per cento a 11.720 punti (va tenuto in considerazione che il listino dei titoli tech era stato quello più bastonato dalle vendite nella sessione precedente).

A proposito di performance degli indici di borsa, ricordiamo ai nostri lettori che oggi è possibile fare trading su questo sottostante attraverso i Contratti per Differenza. Scegliendo un broker autorizzato come ad esempio eToro si può avere la demo gratuita da 100 mila euro per imparare a vendere e comprare CFD sugli indici senza correre il rischio di perdere soldi veri. L’account dimostrativo eToro si può attivare seguendo il link in basso.

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Borsa Italiana Oggi 15 settembre 2022: titoli più interessanti

Quali saranno le quotate che oggi potrebbero evidenziare le variazioni di prezzo più consistenti su Borsa Italiana. Per quello che riguarda il paniere di riferimento di Piazza Affari è sicuramente da monitorare il settore bancario. Proprio le banche sono state le protagoniste delle ultime sedute e non è detto che non possano esserlo anche oggi.

Da tenere d’occhio anche Telecom Italia che, ultimamente, sembra aver accentuato la già spiccata volatilità. In primi piano in casa Telecom Italia c’è sempre la questione della rete unica.

Ricordiamo ai nostri lettori che oggi è possibile fare trading online su tante azioni senza pagare commissioni. A dare questa possibilità è il broker eToro che consente anche di iniziare a tradare a partire da un deposito minimo di soli 50 dollari.

Spostandoci sugli altri indici, un titolo con possibili spunti è Monte dei Paschi. La quotata senese ha registrato nelle ultime tre sedute una volatilità molto accentuata. A determinare le forti oscillazioni sono state le indiscrezioni sull’aumento di capitale. Ebbene oggi proprio su questo fronte sarà una giornata clou visto che MPS riunirà l’assemblea degli azionisti per l’approvazione della proposta di ricapitalizzazione e del raggruppamento delle azioni MPS.

Con eToro puoi fare trading online sulle azioni a zero commissioni>>>vai sul sito ufficiale del broker

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.