Borsa Italiana Oggi 26 maggio 2022: Ftse Mib chiude a +1,22%, Saipem superstare

Le nostre previsioni sull’andamento della Borsa di Milano nella seduta di oggi 26 maggio 2022 sono state pienamente rispettate. Il Ftse Mib, infatti, si è subito mosso sulla parità attestandosi in area 24200 punti, praticamente lo stesso livello della chiusura di ieri. L’incertezza dell’avvio si è poi propagata anche alle fasi successive tanto che, a metà mattinata, il paniere di riferimento di Piazza Affari era perfettamente piatto. Solo in prossimità del giro di boa delle 13,30, il verde è poi diventato più intenso. Nel pomeriggio, poi, il paniere di riferimento ha spiccato il volo con numerosi titoli ben comprati.

Per quello che riguarda i verdi, a fare meglio sono state Saipem e Banca Generali. Soprattutto la quotata engineering è finita nel mirino dei compratori registrando, a fine giornata, un balzo di oltre l’8 per cento.

Per quanto concerne invece i titoli in rosso, le vendite più forti hanno interessato Terna e Inwit.

Vediamo adesso un pò di numeri per meglio inquadrare la situazione. Alle ore 17,30 il Ftse Mib segnava un rialzo dell’1,5 per cento a quota 24546 punti. Il grafico in basso riflette l’andamento del derivato Italy40 e può essere usato per avere supporto nella definizione della strategia giornaliera.

La lista delle quotate oggi in maggior rialzo ha compreso:

  • Saipem: +8,71 per cento a 5,64 euro
  • Banca Generali: +4,16 per cento a 32,56 euro
  • Pirelli: +3,46 per cento a 4,58 euro

Tra i titoli che invece sono stati in maggiore affanno segnaliamo:

  • Terna: -1,18 per cento a 8,22 euro
  • Inwit: -0,3 per cento a 10,47 euro
  • Atlantia: -0,18 per cento a 22,5 euro

Per investire sulle quotate che oggi segnano le variazioni di prezzo più consistenti prova il CFD Trading. Scegliendo un broker come Plus500 (leggi qui le opinioni) avrai subito la demo gratuita da 50 mila euro virtuali da usare per imparare ad operare senza correre il rischio di perdere soldi reali.

Plus500 Trading CTA

Borsa Italiana Oggi 26 maggio 2022: previsioni apertura

Cosa attende l’apertura di Borsa Italiana Oggi 26 maggio 2022? A prevalere saranno i segni positivi oppure i ribassi? E quali saranno le quotate che potrebbero godere di una forte visibilità fin dai primi minuti di scambi? Per rispondere a tutti questi interrogativi è necessario, da un lato esaminare l’andamento dei futures sul Ftse Mib e, dall’altro, riflettere su quella che è stata la performance delle borse di riferimento dell’azionariato europeo vale a dire la piazza di Tokyo e quella di Wall Street.

Per quello che riguarda i futures, a differenza di tante altre occasioni, oggi non è presente una direzione definita. Ciò significa che lo scenario più probabile è quello che vede Piazza Affari aprire in modo incerto.

Tale ipotesi è suffragata dalla performance registrata dalla borsa del Giappone nella sessione di oggi. Il mercato azionario nipponico ha mandato in archivio la giornata con l’indice Nikkei in ribasso dello 0,27 per cento a quota 26605 punti. Il dato di chiusura del paniere di riferimento della borsa giapponese è stato di poco superiore rispetto ai minimi di seduta che sono stati raggiunti a di 26.598 punti.

Aria completamente diversa, invece, a New York. La borsa americana ha chiuso la giornata di ieri con tutti gli indici in rialzo. Nel dettaglio, il Dow Jones ha messo a segno una progressione dello 0,6 per cento a 32.120 punti, l’S&P 500 ha messo in cassaforte lo 0,95 per cento a 3.979 punti e il Nasdaq ha chiuso con una variazione positiva dell’1,51 per cento salendo fino a 11.435 punti.

Le forte variazioni evidenziate dai vari listini Usa possono sempre essere sfruttate per investire attraverso i CFD. A tal riguardo ricordiamo che scegliendo un broker autorizzato come ad esempio eToro (approfondisci leggendo la nostra recensione qui) è possibile avere subito la demo gratuita da 100 mila euro con la quale imparare a fare pratica senza mettere a rischio soldi veri. L’account dimostrativo eToro può essere aperto seguendo il link in basso senza bisogno di lasciare il sito.

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Borsa Italiana Oggi 26 maggio 2022: titoli su cui investire

E vediamo adesso quali sono, dal nostro punto di vista, le quotate che andrebbero tenute d’occhio fin dal primo minuto di contrattazioni perchè al centro di possibili variazioni di prezzo. Per quello che riguarda i Ftse Mib, un titolo da tenere d’occhio è BPER Banca. La quotata emiliana ha reso noto di aver ottenuto dalla BCE il via libera per l’acquisizione di una partecipazione di controllo diretto in Banca Carige. A seguito del via libera, BPER Banca dovrà ora promuovere un’offerta pubblica di acquisto totalitaria sulle azioni Banca Carige ad un prezzo unitario di 0,8 euro.

Con il via libera della BCE, nascerà di fatto il quarto polo bancario italiano. L’acquisizione di Banca Carige da parte di BPER Banca riporta in primo piano il tema del risiko bancario.

Per sfruttare l’importante novità e investire sulle azioni BPER Banca, puoi scegliere il broker eToro. Questa piattaforma è un importante vantaggio: non prevede commissioni nel trading online sulle azioni. In più con eToro il deposito minimo iniziale necessario per operare è pari a solo 50 dollari.

Scopri di più sulla proposta eToro andando sul sito ufficiale del broker>>>clicca qui

Fuori dal Ftse Mib, invece, un titolo che può riservare movimenti di prezzo interessanti è AS Roma. Il club capitolino vinto la finale di Conference League battendo per 1 a 0 gli olandesi del Feyenoord. L’importante match si è tenuto a Tirana.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.