Borsa Italiana oggi 7 giugno 2022: Ftse Mib chiude a -0,8%. Leonardo tra le (poche) migliori

ftse mib oggi

Tutto come previsto a Piazza Affari nella seduta di oggi 7 giugno 2022. Il Ftse Mib ha infatti aperto gli scambi con un secco rosso che poi ha trovato conferma anche nelle fasi successive degli scambi. A causa delle vendite diffuse, il paniere di riferimento di Piazza Affari si è riportato in area 24300 punti, tutto questo mentre cresce l’attesa per le decisioni di politica monetaria della BCE in programma il prossimo 9 giugno (si parla di possibile attivazione di uno scudo anti-spread per attenuare l’impatto della normalizzazione dei tassi sui paesi più deboli tipo l’Italia).

A spingere sul rosso il Ftse Mib nel suo insieme sono state quotate come Telecom Italia e BPER Banca. I verdi non sono mancati ma essi sono stati pochi e comunque molto deboli. Per la cronaca a fare meglio nella seduta di oggi è stata Leonardo che ha segnato un rialzo di oltre 3 punti percentuali.

Venendo ai numeri: alle ore 17,30 il Ftse Mib registrava un ribasso dello 0,8 per cento a 24366 punti. Il grafico in basso rispecchia l’andamento del derivato Italy 40 e può essere usato per fare trading intraday.

La lista delle quotate migliori della seduta di oggi ha compreso:

  • Leonardo: +3,28 per cento a 10,7 euro
  • Tenaris: +0,72 per cento a 16 euro
  • Unipol: +0,38 per cento a 4,97 euro

Tra i titoli peggiori, invece, segnaliamo:

  • Telecom Italia: -3,11 per cento a 0,28 euro
  • BPER Banca: -2,43 per cento a 1,88 euro
  • Banca Generali: -2,09 per cento a 31,83 euro

Vuoi investire sulle quotate del Ftse Mib alle prese con le variazioni di prezzo più consistenti? Apri un conto demo con il broker Plus500 e avrai subito la demo gratuita da 50 mila euro virtuali per imparare ad operare senza rischi.

Plus500 Trading CTA

Borsa Italiana Oggi 7 giugno 2022: pre market

La borsa di Milano dovrebbe aprire la seduta di oggi 7 giugno 2022 con una netta prevalenza dei segni rossi. Stando alle indicazione che si possono desumere dall’andamento dei futures sul Ftse Mib, il ribasso per Piazza Affari dovrebbe essere nell’ordine di un punto percentuale circa. A sostenere l’ipotesi ribassista in avvio di scambi è anche il contesto di riferimento con cui gli investitori oggi si ritroveranno a fare i conti.

La borsa di Tokyo ha infatti chiuso la sessione odierna con il Nikkei in rialzo di un frazionale 0,08 per cento a quota 27940 punti mentre a dominare la sessione di ieri di New York è stata l’incertezza. Più nel dettaglio, la borsa Usa ha chiuso la prima seduta della settimana con il Dow Jones in rialzo dello 0,05 per cento a 32,916 punti, l’S&P 500 in aumento dello 0,31 per cento a quota 4.177 punti e il Nasdaq che ha messo in cassaforte uno 0,4 per cento attestandosi a quota 12.061 punti.

Nonostante le variazioni registrate dalle borse di riferimento dell’azionariato europeo siano state molto contenute, ricordiamo che, anche in presenza di movimenti così contenuti, è sempre possibile fare trading attraverso i CFD su tutti i principali indici. Per operare è però fondamentale usare solo broker autorizzati come ad esempio eToro (qui trovi le opinioni 2022 aggiornate) che ha il vantaggio di mettere a disposizione un conto demo gratuito da 100 mila euro che può essere di aiuto per fare pratica senza correre il rischio di perdere soldi veri. L’account dimostrativo eToro si può attivare seguendo il link in basso.

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Borsa Italiana Oggi 7 giugno 2022: titoli più interessanti

Trovare quotate che potrebbero evidenziare variazioni di prezzo anche di una certa consistenza, sta iniziando a diventare più difficoltoso anche perchè i temi forti sul fronte societario (come ad esempio la pubblicazione dei conti trimestrali o eventuali notizie price sensitive) iniziano a diventare più rari.

Ciò premesso, un occhio di riguardo nella seduta di oggi 7 giugno 2022 andrebbe rivolto al settore oil. Il prezzo del petrolio (contratto con scadenza luglio 2022) ha nuovamente raggiunto i 120 dollari al barile. La forte progressione del greggio, avvenuta nonostante la decisione dell’OPEC di rivedere al rialzo i livelli di produzione, potrebbe impattare su quotate del calibro di Tenaris, Eni e Saipem.

Ricordiamo che sui titoli citati, ma anche su tante altre quotate italiane, oggi è possibile fare trading online senza commissioni. Per sfruttare questa possibilità è necessario aprire un conto con il broker eToro. Questa piattaforma, tra l’altro, consente anche di iniziare ad investire a partire da un deposito minimo iniziale di soli 50 dollari.

Con eToro puoi fare trading online sulle azioni senza commissioni>>>clicca qui per iniziare

Sempre restando sul paniere di riferimento di Piazza Affari, consigliamo anche di avere un occhio di riguardo per Unicredit. La big del settore bancario ha reso noto di aver acquistato nelle sedute comprese tra il 30 maggio 2022 e il 3 giugno, 13,41 milioni di azioni proprie, al prezzo medio ponderato di 10,7936 euro per azione. Piazza Gae Aulenti ha specificato che il controvalore complessivo dell’operazione è ammontato a 144,7 milioni di euro.

L’operazione di acquisto di azioni proprie è avvenuta nell’ambito del programma di buy back che è stato avviato dalla società lo scorso 11 maggio 2022.

Ultima annotazione della giornata è per un titolo secondario: MFE (MediasetForEurope). L’ex Mediaset ha deciso di aumentare il corrispettivo relativo all’offerta pubblica di acquisto e scambio volontaria avente ad oggetto tutte le azioni Mediaset España Comunicación, con la sola eccezione delle azioni che sono state assoggettate a lock-up.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.