Borsa Italiana Oggi (14/7/2020): Ftse Mib in ribasso ma lontano dai minimi, STM a picco

Tutto come da attese su Borsa Italiana oggi 14 luglio. Il Ftse Mib ha aperto gli scambi in forte ribasso scivolando sotto i 19800 punti e si è confermato attorno a quest’area nelle fasi successive per poi chiudere la seduta con una flessione dello 0,76 per cento a quota 19850 punti. 

Nel grafico seguente è riportato l’andamento del Ftse Mib in tempo reale. Come si può vedere il Ftse Mib oggi è partito da oltre 20mila punti.

Un rosso così marcato implica la presenza di molti titoli in forte ribasso. Le azioni peggiori della seduta sono state STM e Prysmian con la prima in flessione del 4,06 per cento a 24,81 euro e la seconda in calo del 2,77 per cento poco sopra i 21 euro. Molto decisi anche i pochi segni verdi presenti. Acquisti sono avvenuti su Mediobanca che ha chiuso avanti del 2,14 per cento a 7,07 euro e su Telecom Italia che ha messo in cassaforte l’1,23 per cento a 0,37 euro. Da segnalare anche il +0,92 per cento di Atlantia che, dopo essere arrivata a guadagnare oltre il 3 per cento, ha ridotto il verde. Ricordiamo che oggi potrebbero esservi novità sulla questione della revoca della concessiona ad Autostrade per l’Italia

Borsa Italiana oggi 14 luglio previsioni apertura

Le previsioni di oggi 14 luglio in vista dell’apertura delle contrattazioni su Borsa Italiana sono decisamente pessimistiche. Anche alla luce di quello che è stato l’andamento della borsa di Tokyo e del risultato di Wall Street, Borsa Italiana potrebbe aprire la seconda seduta della settimana con un ribasso di almeno un punto percentuale.

Analogo destino è atteso anche per le altre borse europee. 

Dicevamo dell’impatto negativo di New York e Tokyo. La borsa americana ha mandato in archivio la seduta con l’indice Dow Jones in rialzo di un frazionale 0,04 per cento a quota 26.086 punti, mentre l’S&P 500 ha chiuso la seduta con un calo dello 0,94 per cento a 3.155 punti. Prestazione ancota più negativa per il Nasdaq che ha perso il 2,13 per cento a 10.391 punti dopo aver raggiunto il nuovo massimo storico a quota 10.825 punti.

Tirando le somme possiamo affermare che sia stata l’alta volatilità a caratterizzare la borsa americana nella prima di Ottava. Considerando che in Usa nei prossimi giorni saranno pubblicate le trimestrali di molti colossi tech (qui, ad esempio, trovi le previsioni sulla trimestrale Netflix), è da attendersi un significativo movimenti dei prezzi sui listini americani. 

Ricordo che se vuoi investire in azioni americane o sugli indici di borsa di Wall Street non sei per forza tenuto a comprare titoli. Una valida alternativa è il CFD Trading. I Contratti per Differenza sono uno strumento derivato che ti permette di investire in borsa senza comprare fisicamente azioni. Se vuoi provare il CFD Trading sulle azioni scegli solo i migliori broker come ad esempio eToro (qui trovi la recensione). Subito per te con eToro 100.000 euro virtuali per imparare a fare trading senza correre il rischio di perdere soldi veri. 

Trading CFD sulle azioni: demo gratis eToro da 100.000€ >>> clicca qui

eToro pratica

Borsa Italiana oggi 14 luglio 2020 titoli più interessanti

Già prima dell’apertura di contrattazioni è utile conoscere quelli che sono i titoli che potrebbero registrare su Borsa Italiana le più significative variazioni di prezzo. 

Non sono tanti i titoli da tenere d’occhio sul Ftse Mib oggi. La sola quotata che potrebbe segnare forti variazioni di prezzo è Atlantia. La holding ieri 13 luglio è andata a picco a causa delle indiscrezioni sulla possibile revoca della concessione alla controllata Autostrade per l’Italia. Oggi ci sarà un recupero oppure il sell-off proseguirà? Secondo gli analisti, la revoca della concessione avrebbe contraccolpi molto forti sulla struttura finanziaria di Aspi e Atlantia. 

Oltre a questo titolo, il solo realmente interessante, una certa visibilità potrebbero averla anche Intesa Sanpaolo e UBI Banca. Ricordiamo, infatti, che è ancora in corso l’offerta pubblica di scambio volontaria totalitaria avente ad oggetto massime 1.144.285.146 azioni ordinarie di UBI Banca. E’ notizia di ieri che il consiglio di amministrazione di Cattolica Assicurazioni ha deciso di aderire all’OPS lanciata da Intesa Sanpaolo su UBI. 

Ricordo che per investire su tutte le azioni citate puoi usare anche il CFD Trading. Per provare a comprare e vendere CFD Azioni parti sempre dal conto demo. Con eToro è gratis. 

>>>Investi in azioni con i CFD: apri un conto demo eToro, è gratis>>>clicca qui

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.