Borsainside.com

Borsa Italiana Oggi (2 novembre 2020): rimbalzo Ftse Mib, Saipem e Eni volano

Borsa Italiana Oggi (2 novembre 2020): azioni Nexi e Recordati a picco, Ftse Mib rosso
© Shutterstock

Dopo una partenza stentata, il Ftse Mib prende il largo ma Recordati e Nexi restano pesanti

Il trend ribassista in atto sui mercati europei da circa una settimana ha registrato oggi una significativa inversione tanto marcata quanto inattesa. Borsa Italiana Oggi 2 novembre 2020, dopo aver aperto gli scambi in ribasso scivolando fino a 17900 punti, ha invertito la rotta bloccando le vendite e portandosi sul verde. Nonostante i rossi persistenti che, fin dall'apertura, hanno caratterizzato titoli come Recordati e Nexi, il Ftse Mib è riuscito a salire fino a quota 18400 punti. Alle ore 17,30, il dato finale di chiusura evidenziava un rialzo del 2,55 per cento circa. 




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

A spingere in alto il paniere di riferimento di Piazza Affari sono state le ottime performance di titoli come Saipem, Eni e Exor. 

Nonostante il recupero, comunque, il sentiment dei mercati continua ad essere condizionato dal progressivo aggravamento dalla pandemia di coronavirus in tutta Europa (Italia compresa) e dall'oramai certezza dell'inevitabilità di altre misure restrittive per provare a tenere sotto controlla la curva dei contagi. Per la cronaca nessuna sorpresa è arrivata lo scorso venerdì sera dall'agenzia di rating DBRS che ha confermato la raccomandazione in essere sull'Italia a BBB High con outlook negativo. 

Tra le azioni migliori di oggi 2 novembre 2020 ci sono state: 

  • Saipem: +7,63 per cento a 1,62 euro
  • Eni: +5,84 per cento a 6,36 euro
  • Exor: +5,65 per cento a 47,12 euro

L'elenco delle azioni peggiori, invece, ha compreso: 

  • Recordati: -3,84 per cento a 42,78 euro
  • Nexi: -2,58 per cento a 12,85 euro
  • Campari: -1,7 per cento a 8,81 euro

Se vuoi investire in borsa senza passare dall'acquisto diretto di titoli, puoi scegliere il CFD Trading. Usando solo i migliori broker Forex e CFD, avrai subito il comodo conto demo gratuito per imparare a tradare senza correre il rischio di perdere soldi reali. Molto interessante, sotto questo punto di vista, è l'offerta di eToro (leggi qui la recensione del broker) che ti offre 100 mila euro virtuali per fare pratica senza rischio. La demo eToro è gratis. 

Trading CFD sulle azioni: demo gratis eToro da 100.000€ >>> clicca qui

Borsa Italiana Oggi 2 novembre 2020: titoli più interessanti

Tra le quotate da tenere d'occhio nella seduta di oggi ci sono quelle del settore bancario a partire da Unicredit. Secondo quanto riportato ieri da Il Sole 24 Ore, sarebbe allo studio un progetto di fusione tra la stessa Unicredit e Banca Monte dei Paschi. Precisamente a fondersi sarebbero le attività italiane di Unicredit mentre quelle estere potrebbero integrarsi con un colosso europeo come CommerzBank o l a francese Société Générale. Insomma, stando alle indiscrezioni, quello che si profilerebbe sarebbe una sorta di risiko nel risiko. Al di là delle ipotesi va comunque precisato che ad oggi il Ministero dell'Economia e delle Finanze non ha presentato alcuna proposta alla banca guidata da Mustier. 

Le indiscrezioni su eventuali operazioni di M&A che vedono coinvolta Unicredit possono essere un'occasione di visibilità per la quotata del settore bancario. Ricordo, a tal proposito, che puoi investire in azioni Unicredit attraverso il CFD Trading (qui il sito ufficiale eToro)

Altra quotata da tenere d'occhio oggi è Nexi (attualmente la peggiore sul Ftse Mib). La società ha reso noto di aver concordato con Nets un periodo di esclusiva delle negoziazioni per arrivare, nell'arco dei prossimi 10 giorni, ad accordo vincolante riguardante un'operazione di fusione tra i due colossi europei che sono attivi nel segmento dei pagamenti digitali. 

Anche nel caso delle azioni Nexi puoi speculare sui rumors attraverso il CFD Trading scegliendo un broker autorizzato come IG (qui la recensione completa) per operare. IG ti offre la demo gratuita da 30 mila euro virtuali. Puoi prenderla seguendo il link in basso e senza bisogno di lasciare il sito. 

>>> Demo IG gratis: subito per te €30.000 virtuali per testare la piattaforma

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
101Investing
  • Licenza: CySEC
  • Gran numero di valute e criptovalute
  • Deposito min: 100 €
Gran numero di valute e criptovalute Prova Gratis 101Investing opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS