Borsa Italiana Oggi (13 novembre 2020): Atlantia a picco, Ftse Mib chiude a +0.41%

Previsioni smentite su Borsa Italiana Oggi 13 novembre 2020. Il Ftse Mib, infatti, ha solo aperto la seduta in leggero ribasso ma, dopo appena 20 minuti dall’avvio delle contrattazioni, si è poi portato sul verde attestandosi sopra i 20900 punti e restando sopra questo livello per tutta la seduta fino alla chiusura degli scambi (+0,41 per cento il dato finale). 

Questo andamento sembra suggerire che sull’azionario, al di là degli inevitabili ritracciamenti, sia in atto un trend rialzista che è sostenuto da due fattori principali: le scoperte sui nuovi vaccini contro il coronavirus e la certezza della vittoria di Biden alle elezioni Usa (le denunce di brogli avanzate da Trump sembrano perdere consistenza ogni ora che passa). 

Nel grafico seguente è riportato l’andamento del Ftse Mib in tempo reale.

Tra le azioni migliori della seduta di oggi 13 novembre 2020 ci sono state: 

  • Pirelli: +4,5 per cento a 4,18 euro
  • CNH Industrial: +4,38 per cento a 8,53 euro
  • BPER Banca: +3,77 per cento a 1,23 euro

La lista dei titoli peggiori, invece, ha compreso: 

  • Atlantia: -4,87 per cento a 14,17 euro
  • Amplifon: -2,04 per cento a 35,01 euro
  • Italgas: -1,69 per cento a 5,23 euro

Ti ricordo che puoi investire su tutte le azioni citate attraverso il CFD Trading. Scegliendo un broker sicuro come IG (leggi qui le opinioni degli utenti) avrai subito la demo gratuita per imparare a tradare azioni. 

CFD Trading sulle azioni con IG>>>prendi qui la demo gratuita 

Conto Trading IG

Borsa Italiana oggi 13 novembre 2020: previsioni apertura

L’ultima seduta settimanale di Piazza Affari dovrebbe aprirsi con gli indici in leggero ribasso. E’ questa l’indicazione che arriva dai futures di oggi 13 novembre 2020. La flessione andrebbe intesa come assestamento dopo il forte rally che il principale indice della borsa di Milano ha messo a segno nella prima parte dell’Ottava attuale. 

In primo piano sulla borsa di Milano ci sono sempre le trimestrali. A differenza delle recenti sedute, però,  oggi ad essere sotto esame per la pubblicazione dei conti dei primi nove mesi 2020 è solo Unipol. Altro tema caldo in borsa oggi è la conclusione del collocamento del BTP Futura. Il Tesoro renderà noto l’ammontare dei tassi cedolari definitivi. Per seguire l’andamento in tempo reale del collocamento del nuovo BTP Futura si pu ò fare riferimento a questo articolo

Il contesto di riferimento in cui si muoveranno oggi gli indici di borsa, vede sia la borsa Usa che quella del Giappone aver chiuso la settimana con una  seduta negativa. Nel dettaglio, a Tokyo l’indice Nikkei ha rimediato un ribasso dello 0,53 per cento attestandosi a quota 25.386 punti. Segni rossi anche sugli indici americani con il Dow Jones che ha archiviato la seduta di ieri in ribasso dell’1,08 per cento a 29.080 punti e ancora l’S&P 500 che ha chiuso la giornata con un ribasso dell’1 per cento a quota 3.537 punti e il Nasdaq che ha perso lo 0,65 per cento a 11.710 punti.

Prima di analizzare le quotate che oggi potrebbero mettere a segno variazioni di prezzo significative, ricordo che per investire in borsa non  è per forza necessario comprare titoli in senso fisico. Una valida alternativa, ideale per chi punta solo a fare speculazione, è il CFD Trading. Scegliendo un broker autorizzato come ad esempio eToro (leggi qui la recensione completa) avrai subito la demo gratuita da 100 mila euro per imparare a vendere e comprare CFD Azioni. 

Trading CFD sulle azioni: demo gratis eToro da 100.000€ >>> clicca qui

eToro pratica

Borsa Italiana Oggi 13 novembre 2020: titoli più interessanti 

Ed eccoci arrivati al paragrafo che è dedicato a quei titoli che oggi 13 novembre potrebbero registrare variazioni di prezzo interessanti. Tra le quotate da monitorare sul Ftse Mib ci sono Unipol, BPER Banca e Intesa Sanpaolo. Vediamo nel dettaglio.

Nel caso di Unipol a movimentare la seduta potrebbero essere i conti dei primi nove mesi 2020. La quotata bolognese ha chiuso i primi tre trimestri con un utile netto (esclusa la quota di terzi) pari a 759 milioni di euro, in  ribasso del 18,5 per cento rispetto ai 931 milioni contabilizzati nei primi nove mesi 2020. Il calo è stato un effetto dell’emergenza sanitaria causata dalla pandemia di coronavirus. Sul fronte patrimoniale, alla fine di settembre l’indice di solvibilità (parametro che indica la solidità patrimoniale delle compagnie assicurative) metteva in  evidenza un rapporto tra fondi propri e capitale richiesto pari al 193 per cento. 

Vuoi investire in azioni Unipol attraverso il CFD Trading? Parti dal conto demo eToro (clicca qui).

Per quello che riguarda BPER Banca e Intesa Sanpaolo, invece, variazioni di prezzo su entrambi i titoli sono possibili in scia alla notizia della firma dell’accordo vincolante avente ad oggetto la cessione a BEPR Banca di un ramo d’azienda del gruppo risultante dall’acquisizione di UBI Banca. Dopo questa intesa integrativa, risulta essere del tutto completata l’individuazione delle filiali e delle risorse che saranno incluse nel ramo. Per la cronaca il perimetro del ramo comprende comprende 486 filiali, 7 in più rispetto a quanto precedentemente indicato tra le parti. 

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.