Borsa Italiana Oggi 18/6/2021: Ftse MIb in forte ribasso, si salva solo Diasorin

Seduta molto contratta per la borsa di Milano nell’ultima di Ottava. Il Ftse Mib, dopo un timido segnale di rialzo subito soffocato nel corso del mattino, si è attestato in area 25500 punti per poi allargare il passivo e precipitare poco sotto i 25300 punti nel primo pomeriggio. Forti vendite hanno interessato tutti i titoli tanto che, a circa un’ora e mezza dal termine della seduta, la sola quotata in verde era Diasorin. 

Sul fronte opposto, vale a dire tra i titoli in calo, a registrare i ribassi più forti sono invece Unicredit e STM. 

Alle ore 16,00 la situazione sul Ftse Mib è la seguente: ribasso dell’1,65 per cento a quota 25290 punti.

Il grafico in basso riporta l’andamento del derivato indice Italy 40 sul quale è possibile fare trading attraverso i CFD. 

Ecco la lista delle quotate più in forma sul Ftse Mib oggi (finestra informativa delle 12,30): 

  • Diasorin: +0,79 per cento a 153,5 euro

Tra i titoli più in ribasso, invece, ci sono: 

  • Unicredit: -3,72 per cento a 10,08 euro
  • STM: -3,23 per cento a 30,83 euro
  • Eni: -3,18 per cento a 10,29 euro

Su tutte le quotate elencate è possibile investire attraverso i CFD. Scegliendo un broker autorizzato come Plus500 (leggi qui la recensione completa) avrai subito la demo gratuita per imparare a comprare e vendere CFD azioni senza rischi. 

Plus500 Trading CTA

Borsa Italiana oggi 18 giugno 2021: pre-market e previsioni apertura

Le previsioni sull’apertura di Borsa Italiana Oggi 18 giugno 2021 non sono promettenti. Stando alle indicazioni che arrivano dai futures, infatti, il Ftse Mib dovrebbe aprire gli scambi con un leggero ribasso. Il fatto che quella di oggi sia una giornata dalle importanti scadenze tecniche (future e contratti di opzione sulle azioni e sugli indici che hanno termine a giugno 2021) potrebbe quindi avere un impatto sull’andamento degli indici azionari. 

Scadenze tecniche a parte, a condizionare l’andamento della borsa di Milano nell’ultima seduta della settimana, potrebbero essere anche le deboli indicazioni arrivate dagli altri mercati. La borsa di Tokyo, infatti, ha chiuso la seduta odierna con l’indice Nikkei in ribasso dello 0,19 per cento in area 29mila punti. Il mercato azionario nipponico non ha tratto alcun beneficio dalle decisioni di politica monetaria della Bank Of Japan che, nel meeting di giugno, ha confermato il target dei tassi di interesse di breve termine al -0,1 per cento e ha lasciato invariato il target dei tassi dei titoli di stato decennali che quindi resta attorno allo zero. 

Spostandoci negli Stati Uniti, la borsa di Wall Street ha chiuso la seduta di ieri con il Dow Jones in ribasso dello 0,62 per cento a 33.823 punti, l’S&P 500 in calo di un frazionale 0,04 per cento a 4.222 punti e il Nasdaq che invece si è mosso in controtendenza chiudendo con una rialzo dello 0,87 per cento a quota 14.161 punti.

I movimenti di prezzo registrati sia dagli indici Usa che da quelli del Giappone possono essere sfruttati per investire attraverso i CFD. Ricordiamo che scegliendo un broker autorizzato come ad esempio eToro (leggi qui la recensione completa) non solo avrai subito la demo gratuita da 100 mila euro per fare pratica senza rischi, ma non dovrai neppure pagare commissioni

eToro – Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

0 commissioni%20broker

Borsa Italiana Oggi 18 giugno 2021: su quali titoli investire? 

Quali sono le quotate su cui conviene puntare oggi? Noi di Borsa Inside cerchiamo sempre di offrire ai nostri lettori spunti operativi concreti. Per quello che riguarda la giornata di oggi 18 giugno 2021, movimenti interessanti potrebbero riguardare le azioni Prysmian

La società ha reso noto di essersi aggiudicata una commessa del valore complessivi di 140 milioni di euro dalla utility turca TEIAS avente ad oggetto la protettazione, la fornitura, l’installazione e il callaudo di due collegamenti in cavo sottomarino ad alta tensione per la trasmissione di energia. 

Tale novità potrebbe condizionare l’andamento del titolo dei cavi fin dall’avvio degli scambi. Il broker eToro (qui la demo gratuita) permette di investire sulle azioni Prysmian attraverso i CFD.

>>>Investi in azioni con i CFD: apri un conto demo eToro, è gratis>>>clicca qui

Altro titolo da tenere d’occhio è Enel. La società ha reso noto di aver avuto il via libera del suo consiglio di amministrazione al programma di acquisto di azioni proprie, per un numero di azioni pari a 1,62 milioni, equivalenti a circa lo 0,016 per cento del capitale. L’avvio del buy-back Enel è fissato per il 18 giugno 2021 e la chiusura non dovrà avvenire oltre il 20 settembre 2021. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.