Borsa Italiana Oggi 30/6/2021: Ftse Mib chiude a -1,01%, Unipol prende il largo

Le previsioni sull’andamento di Piazza Affari oggi 30 giugno 2021 sono state rispettate in pieno. Come da attese del pre-market, infatti, il Ftse Mib ha avviato gli scambi in rosso, attestandosi poco sotto i 25300 punti. Nel corso della giornata, il passivo si è consolidato. A determinare l’andamento negativo sono stati i numeri rossi che hanno caratterizzato anche titoli di primo piano ed alta capitalizzazione come Enel e Azimut. 

Nonostante la prevalenza dei segni negativi, non sono omunque mancate quotate in rialzo come ad esempio Unipol che ha chiuso con un rialzo di oltre 6 punti. 

Alle ore 17,30 la situazione sul Ftse Mib era la seguente: ribasso dell’1 per cento a 25102 punti.

Per seguire l’andamento del paniere di riferimento di Piazza Affari non devi far altro che analizzare il grafico in basso che riproduce l’andamento del sottostante Italy40. 

La lista delle quotate migliori della seduta di oggi è stata alla fine la seguente: 

  • Unipol: +6,42 per cento a 4,59 euro
  • Exor: +1,32 per cento a 67,56 euro
  • Generali: +0,56 per cento a 16,90 euro

Tra i titoli in rosso, invece, a fare peggio sono stati: 

  • Enel: -2,56 per cento a 7,83 euro
  • Azimut: -2,24 per cento a 20,48 euro
  • Banca Mediolanum: -2,24 per cento a 8,20 euro

Per investire sulle azioni che segnano le variazioni di prezzo più consistenti, puoi usare il CFD Trading. Scegliendo un broker affidabile come Plus500 avrai subito l’account demo da 40 mila euro virtuali per imparare a comprare e vendere CFD Azioni senza rischi. 

Plus500 Trading CTA

Borsa Italiana Oggi 30 giugno 2021: previsioni apertura e pre market

Ultima seduta del mese di giugno per la borsa di Milano e clima decisamente estivo sui mercati. Stando a quelle che sono le indicazioni dei futures, Piazza Affari dovrebbe aprire la seduta di oggi senza variazioni di prezzo significative. I futures lasciano anzi intendere che possa esserci una certa debolezza in apertura di contrattazioni. Stesso andamento è anche atteso sulle altre borse europee. Staremo a vedere come si metterà la situazione.

Per ora di certo c’è solo quello che è il contesto di riferimento con il quale gli investitori oggi saranno chiamati a fare i conti. La borsa di Wall Street ha chiuso la seduta di ieri (la prima della settimana) con il Dow Jones in progresso frazionale dello 0,03 per cento a 34.292 punti, lo Standard & Poor’s 500 in aumento di altrettanto esiguo 0,03 per cento a 4.292 punti e il Nasdaq che, facendo megli di tutti gli altri panieri, ha chiuso in salita dello 0,19 per cento attestandosi a quota 14.528 punti. Tra le singole quotate del comparto tech Usa segnaliamo Tesla che ha mandato in archivio la sessione con un calo dell’1,16 per cento. Ad impattare negativamente sull’andamento del paniere tech americano è stata la decisione degli analisti di UBS di tagliare il target price sulla società di Musk da 730 a 660 dollari. Alla base del pesante downgrade di target price rimediato da Tesla c’è l’andamento poco entusiasmante dei consumi in Cina. Gli analisti svizzeri, comunque, hanno poi confermato il rating neutral sul titolo dell’auto elettrica. 

Per sfruttare il giudizio espresso da UBS sulle azioni Tesla non è per forza necessario acquistare titoli. Una valida alternativa che è l’ideale per chi punta soprattutto a fare speculazione, è il CFD Trading. Tra l’altro oggi sul mercato ci sono alcuni broker come ad esempio eToro (qui trovi la recensione completa) che consentono di fare trading su azioni come Tesla senza pagare commissioni. Per attivare l’account dimostrativo eToro direttamente dal link in basso senza bisogno di lasciare il sito. 

Trading CFD sulle azioni: demo gratis eToro da 100.000€ >>> clicca qui

inizia trading etoro

Borsa Italiana Oggi 30 giugno 2021: i titoli più interessanti 

Quali sono le quotate da seguire su Borsa Italiana Oggi? Vediamole assieme. Per quello che riguarda il Ftse Mib variazioni di prezzo di una certa consistenza sono attese su Unicredit e Unipol.

Per quello che riguarda il titolo di Piazza Gae Aulenti a fare da driver potrebbero essere le indiscrezioni de Il Sole 24 Ore secondo cui la banca avrebbe avviato un’operazione di cartolarizzazione dei crediti relativi ai Superbonus e ai vari bonus ristrutturazione per efficientamento energetico e antisismico. Obiettivo dell’operazione, che riguarda crediti per mezzo miliardo di euro, è quello di aiutare le imprese di costruzione ad anticipare i fondi statali senza dover attendere i tempi che sono invece previsti dalla legge. 

Per quello che invece riguarda Unipol, il catalizzatore è rappresentato dall’acquisizione, da parte di Koru, società partecipata da Coop Alleanza 3.0, di 24 milioni di azioni ordinarie Unipol attraverso una procedura di reverse accelerated book-building. L’ammontare complessivo delle azioni Unipol finite nel mirino di Koru corrisponde al 3,35 per cento del capitale sociale della società assicuratrice. L’operazione avverrà ad un premio sul prezzo di chiusura del titolo Unipol nella seduta di Borsa Italiana di ieri 29 giugno, fino ad un valore massimo del 6,6 per cento.

Per investire sulle azioni Unicredit e Unipol puoi usare il broker eToro che, come detto in precedenza, non prevede commissioni nel trading sulle azioni

eToro – Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

0 commissioni%20brokerPer finire c’è un terzo titolo che oggi potrebbe riservare sorprese a Piazza Affari. Si tratta di Safilo. La società potrebbe registrare variazioni di prezzo significative in scia alla notizia del lancio di un aumento di capitale da 135 milioni di euro finalizzato al rimborso di un prestito obbligazionario in essere e ad un ulteriore rafforzamento del patrimonio societario. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.