Borsa Italiana Oggi 2 agosto 2021: Ftse Mib chiude a -0,04%, Ferrari pesante

Il positivo avvio della borsa di Milano nella prima seduta del nuovo mese si è via via ridotto nel corso della giornata. Il Ftse Mib, infatti, dopo essersi mostrato tonico fin dal primo momento di contrattazioni salendo fino a 25500 punti, si è poi portato sulla parità per poi ondeggiare attorno a questo livello fino alla fine.

A restare in vetta sul paniere di riferimento di Piazza Affari sono state alcune specifiche quotate specifiche come ad esempio Azimut, Diasorin e Leonardo, ma i segni rossi, molto deboli nella prima parte della seduta, si sono invece intensificati nel corso della giornata con Ferrari, FinecoBank e Unicredit sul fondo.

Alle ore 17,30 possiamo fotografare la seguente situazione sul Ftse Mib: ribasso frazionale dello 0,04 per cento a quota 25350 punti.

Per seguire l’andamento in tempo reale del Ftse Mib, è possibile consultare il grafico in basso che riproduce l’andamento del derivato Italy40.

La lista delle quotate migliori della seduta di oggi 2 agosto ha compreso:

  • Diasorin: +3,1 per cento a 176,45 euro
  • Leonardo: +2,29 per cento a 6,78 euro
  • Azimut: +1,93 per cento a 22,14 euro

Tra i titoli peggiori, invece, ci sono:

  • FinecoBank: -2,08 per cento a 14,8 euro
  • Unicredit: -1,96 per cento a 9,91 euro
  • Ferrari: -1,88 per cento a 180,4 euro

Borsa Italiana oggi 2 agosto 2021: previsioni apertura

Stando alle previsioni della vigilia, la borsa di Milano dovrebbe aprire la seduta di oggi 2 agosto 2021 con il Ftse Mib in leggero rialzo. E’ questa l’indicazione che arriva dall’analisi dei futures sui principali indici di Piazza Affari. Stessa intonazione rialzista è attesa anche per le altre borse europee. In primo piano sui mercati del Vecchio Continente c’è l’esito degli stress test BCE 2021 che sono stati condotti dalla Banca Centrale Europea sulla solidità patrimoniale delle banche europee (e quindi anche di quelle italiane).

Come sempre, però, prima di analizzare quelle che sono le quotate che oggi potrebbero registrare movimenti di prezzo significativi, rivolgiamo la nostra attenzione a quello che è il contesto di riferimento.

La borsa di Tokyo ha chiuso la prima di Ottava con l’indice Nikkei in progressione dell’1,82 per cento a 27.781 punti, leggermente sotto al massimo intraday che l’azionariato nipponico ha raggiunto a quota 27.835 punti. Prevalenza di segni negativi, invece, a Wall Street dove la seduta di venerdì si è chiusa con il Dow Jones in ribasso di un frazionale 0,36 per cento a quota 34.960 punti; l’S&P 500 in calo dello 0,58 per cento a 4.394 punti e il Nasdaq che ha lasciato sul parterre lo 0,84 per cento a 14.654 punti.

Nonostante le variazioni negative evidenziate dalla borsa Usa, ricordiamo che si può speculare anche quando il prezzo di un asset è in ribasso. Per imparare a fare short trading (leggi qui la nostra guida) e investire quando il mercato è in calo, consigliamo di fare prima pratica con un conto demo gratuito. Ad esempio scegliendo il broker eToro (leggi qui la nostra recensione) si possono avere subito 100 mila euro virtuali da usare per imparare ad investire senza correre il rischio di perdere soldi veri.

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Borsa Italiana Oggi 2 agosto 2021: titoli più interessanti

Quali sono le quotate che oggi 2 agosto potrebbero registrare le variazioni di prezzo più interessanti? Come abbiamo già antipato nei primi righi del post, tra le quotate da tenere d’occhio ci sono le banche. La pubblicazione dell’esito degli stress test BCE sugli istituti bancari può essere un’ottima sponda per investire sui titoli del settore. Tra l’altro scegliendo il citato broker eToro non è necessario neppure pagare commissioni per fare trading sulle azioni.

>>>Investi in azioni senza commissioni: apri un conto demo eToro, è gratis>>>clicca qui

In generale gli stress test BCE sono andati bene con la maggior parte degli istituti finiti sotto esame che hanno dimostrato di essere in grado di resistere in caso di gravi scenari avversi. In particolare le banche che vantano una più alta capacità di diversificazione geografica hanno dimostrato di essere in grado di assorbire meglio le perdite.

Tra le banche italiane peggiori c’è ovviamente il Monte dei Paschi. L’EBA BCE ha evidenziato che lo scopo degli stress test non è quello di fornire una lista di promossi e bocciati ma di promuovere la disciplina di mercato. Gli stress test vengono condotti dalla Banca Centrale Europea ogni due anni.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.