Borsa Italiana Oggi 13 dicembre 2021: Ftse Mib a -0,43%, Recordati in vetta

Previsioni rispettate sul Ftse Mib oggi 13 dicembre 2021 ma solo fino all’apertura di Wall Street. La borsa di Milano ha infatti aperto la seduta con un nitido segno verde che si è prima sbiadito e poi annullato a partire dal primo pomeriggio. Il passaggio in negativo è avvenuto in scia alle vendite che hanno interessato tutta una serie di titoli (come ad esempio Unicredit e Telecom Italia) che, durante la mattinata, si erano mossi in verde. 

Venendo ai numeri, alle ore 17,30, il Ftse Mib evidenziava una flessione dello 0,64 per cento a 26550 punti. Per seguire in tempo reale l’andamento del paniere di riferimento di Piazza Affari si può usare il grafico in basso che riproduce il derivato Italy 40.

L’elenco delle quotate migliori della seduta di oggi è stato il seguente: 

  • Recordati: +1,46 per cento a 54,34 euro
  • Inwit: +0,67 per cento a 10,24 euro
  • Banca Generali: +0,59 per cento a 39,01 euro

Tra i titoli più in ribasso, invece, ci sono stati: 

  • Exor: -2,5 per cento a 77,18 euro
  • Leonardo: -1,83 per cento a 5,88 euro
  • Eni: -1,52 per cento a 12 euro 

Per investire sulle quotate che oggi segnano le variazioni di prezzo più interessanti si può usare il CFD Trading. Scegliendo un broker affidabile come Plus500 (qui la nostra recensione) è possibile avere subito il conto demo gratuito da 100 mila euro che può essere utilizzato per imparare a comprare e vendere CFD azioni senza correre il rischio di perdere soldi reali. 

Plus500 Trading CTA

Borsa Italiana 13 dicembre 2021: previsioni

La borsa di Milano potrebbe aprire la seduta di oggi 13 dicembre 2021 con un leggero segno positivo. E’ questa la previsione che si deduce dall’analisi dei futures sul Ftse Mib. A sostengno di questa ipotesi ci sono anche i risultati messi a segni dalla borsa di Tokyo nella seduta di oggi e dalla borsa di Wall Street nella sessione dello scorso venerdì. I due mercati sono un tradizionale punto di riferimento per la borsa di Milano e, più in generale, per tutte le borse europee. 

Ma vediamo più nel dettaglio. La borsa di Tokyo ha mandato in archivio la sessione di oggi 13 dicembre 2021 con il Nikkei avanti dello 0,71 per cento a quota 28.640 punti. Prevalenza di segni positivi anche sulla borsa americana che ga chiuso la sessione di venerdì con l’indice Dow Jones in progressione dello 0,6 per cento a 35.971 punti, l’S&P 500 in rialzo dello 0,95 per cento a 4.712 punti el Nasdaq che ha messo in cassaforte lo 0,73 per censo salendo fino a 15.631 punti. Interessante evidenziare che la borsa Usa ha chiuso la seduta di venerdì in verde nonostante il dato sull’inflazione di novembre (valori ai massimi degli ultimi 30 anni). 

Le oscillazioni di prezzo messe a segno dai principali indici di borsa possono essere sempre sfruttati per investire attraverso i CFD. Importante, però, è scegliere un broker affidabile per fare pratica senza rischi. Una piattaforma che consigliamo spesso su Borsa Inside è eToro (leggi qui la nostra recensione). Per provare ad investire in borsa con eToro è possibile utilizzare la comoda demo gratuita da 100 mila euro virtuali che il broker mette a disposizione. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Borsa Italiana Oggi 13 dicembre 2021: titoli da tenere d’occhio

Quali sono le quotate da tenere in debita considerazione nella sessione di oggi? Come siamo soliti ripetere, sapere quali sono i titoli potenzialmente interessanti già prima dell’apertura delle contrattazioni, significa avere tutto il tempo necessario per definire un’opportuna strategia operativa. 

I nomi che oggi facciamo sono due: Unicredit e Generali Assicurazioni. La banca di Piazza Gae Aulenti rientra a pieno titolo nella lista dei titoli da monitorare nella sessione di oggi. La quotata ha infatti chiuso la scorsa settimana con una forte progressione in avanti in scia alla presentazione del nuovo piano strategico al 2024. La domanda che tutti gli investitori si pongono oggi è quindi scontata: il trend rialzista di Unicredit è destinato a proseguire oppure è più plausibile la presenza di prese di profitto (che, ad ogni modo, sarebbe del tutto fisiologica). 

Dalla risposta a questo interrogativo deriva la scelta della direzione del proprio trading (long per investire al rialzo e short per speculare su un possibile ribasso dei valori). In entrambe le direzioni è possibile investire con il citato broker eToro che ha il grande vantaggio di non prevedere commissioni nel trading sulle azioni (oltre alla demo gratuita + deposito minimo iniziale di soli 50 euro). 

Con eToro puoi fare trading sulle azioni senza commissioni>>>clicca qui per avere la demo gratis

0 commissioni%20broker

Per quello che riguarda invece Generali Assicurazioni a fare da catalizzatore potrebbe essere la decisione dell’agenzia internazionale Fitch di alzare il rating sulla solidità finanziaria della compagnia triestina. In scia all’aggiornamento operato sul rating sovrano della Repubblica Italiana, la raccomdazione di Fitch sull’Italia è stata promesso da A- ad A. Gli analisti hanno inoltre espresso un outlook positivo sulle prospettive del rating di Fitch per i prossimi trimestri. 

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.