Borsa Italiana Oggi 16 marzo 2022: rialzo robusto in attesa della FED, Leonardo in rosso

Partenza migliore del previsto per la borsa di Milano nella seduta di oggi 16 marzo 2022. Fin dal primo minuto di scambi, infatti, il Ftse Mib si è mosso con un secco rialzo. Grazie ad acquisti che sono stati praticamente diffusi su tutti i titoli, il paniere di riferimento di Piazza Affari è riuscito ad agganciare quota 24mila punti prima e 24200 punti dopo. Tra le quotate che si sono messe in evidenza, i verdi più consistenti sono stati quelli di Banco BPM e Interpump.

Il rialzo avvenuto su Borsa Italiana oggi (ma il discorso riguarda un pò tutte le borse europee) è da mettere in relazione con il clima di attesa per le decisioni di politica monetaria della FED in uscita questa sera. (leggi: Riunione FED oggi 16 marzo 2022: previsioni. Ci sarà aumento dei tassi?). 

Un pò di numeri per meglio inquadrare la situazione: il Ftse Mib alle ore 17,30 registrava una progressione del 3,3 per cento a quota 24283 punti. Il grafico in basso ricostruisce la traiettoria del paniere di riferimento.

La lista delle quotate migliori della sessione di oggi ha compreso: 

  • Banco BPM: +8,73 per cento a 2,87 euro
  • Interpump: +7,88 per cento a 46,26 euro
  • STM: +7,35 per cento a 37,77 euro

Tra le quotate in affanno, invece, ci sono: 

  • Leonardo: -4,86 per cento a 8,68 euro
  • Terna: -2,67 per cento a 7 euro
  • Tenaris: -1,48 per cento a 12 euro

Per investire sulle quotate che oggi segnano la maggiore volatilità si può operare con il CFD Trading. Il broker Plus500 (conoscilo con questa recensione) offre una demo gratuita da 50 mila euro virtuali per imparare a comprare e vendere CFD azioni. Attivazione gratis con il link in basso.

Plus500 Trading CTA

Borsa Italiana oggi 16 marzo 2022: pre market

Come sarà l’apertura di contrattazioni nella sessione di metà settimana della borsa di Milano? Ci sarà una prevalenza dei segni positivi oppure a caratterizzare il trend della giornaat saranno le vendite? Per dare uan risposta a queste domande è fondamentale analizzare l’intonazione dei futures del Ftse Mib ma anche tenere conto di quelli che sono stati i risultati di Tokyo (seduta di oggi) e Wall Street (sessione di ieri 15 marzo).

Iniziamo, come nostra abitudine, dallle indicazioni dei futures. I principali contratti sul paniere di riferimento della borsa di Milano si muovono in verde e questo è il primo segnale circa la possibilità che Piazza Affari oggi possa aprire in rialzo. Le indicazioni che arrivano dai mercati di riferimento sembrano sostenere questa ipotesi. A Wall Street la sessione di ieri si è chiusa con il Dow Jones in rialzo dell’1,82 per cento a 33.544 punti, l’S&P 500 avanti del 2,14 per cento a 4.262 punti e il paniere Nasdaq che ha fatto meglio di tutti registrando una progressione del 2,92 per cento a 12.948 punti.

La tendenza positiva emersa sulla borsa Usa nella seduta di ieri è stata confermata oggi da Tokyo. La piazza nipponica, in scia al forte recupero messo a segno dalle borse cinesi, ha archiviato la sessione di metà settimana con il Nikkei avanti dell’1,64 per cento a 25.762 punti. Un buon risultato per la borsa del Giappone. 

Prima di analizzare quali sono le quotate che oggi potrebbero evidenziare variazioni di prezzo anche di un certo interesse, ricordiamo che per investire in borsa è possibile operare con i CFD. Si tratta di strumenti di tipo derivato che riflettono l’andamento del sottostante. In pratica, ad esempio nel caso della borsa del Giappone, è possibile comprare e vendere CFD sul Nikkei. Per imparare a negoziare con i Contratti per Differenza è consigliabile fare prima pratica con un conto demo gratuito. Ad esempio scegliendo la piattaforma eToro (qui la recensione di Borsa Inside) potrai avere subito 100 mila euro virtuali per esercitarti senza rischi. L’account dimostrativo eToro si può attivare seguendo il link in basso. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Borsa Italiana oggi 16 marzo 2022: titoli più interessanti

Quali sono le quotate da tenere d’occhio nella seduta di oggi? Come siamo soliti ripetere conoscere già prima dell’avvio delle contrattazioni quali sono le quotate da seguire significa avere il tempo per posizionarsi in modo corretto. Come avviene già da tempo a causa della guerra in Ucraina e della sanzioni alla Russia, il settore da monitorare è quello petrolifero. Ieri i prezzi del greggio hanno segnato un calo ma oggi è prontamente arrivata la risalita. Il valore del greggio a New York (rappresentanto dal contratto con scadenza ad aprile 2022) è nuovamente andato sopra quota 98 dollari al barile. Attenzione quindi alle azioni Tenaris, Saipem e Eni

Su questi titoli è possibile fare trading online senza commissioni grazie al broker eToro. Questa piattaforma, infatti, offre la possibilità di tradare azioni vere a zero commissioni.

Con eToro zero commissioni nel trading online sulle azioni>>>inizia da qui

A livello di singola quotata, invece, attenzione rivolta a puntati su MFE-MEDIAFOREUROPE (ex Mediaset) che ieri è rimasta sospesa dalle contrattazioni per tutta la seduta. La società ha reso di aver richiesto l’autorizzazione ai fini della promozione di un’offerta pubblica di acquisto e scambio volontaria avente a oggetto azioni emesse da Mediaset España. 

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.