Borsa Italiana Oggi 13 aprile 2022: Ftse Mib a +0,22%, Iveco Group in vetta

Le nostre stime sull’andamento di Borsa Italiana nella sessione di oggi 13 aprile 2022 sono state rispettate ma solo fino a metà pomeriggio. Il Ftse Mib, come da attese della vigilia, ha aperto gli scambi in modo contratto, segno che a prevalere è stata la prudenza. In un contesto generale caratterizzato dalle preoccupazioni circa la possibilità che la guerra in Ucraina possa durare molto a lungo, il Ftse Mib si è presto assestato in area 24500 punti. Nel pomeriggio, però, il trend è mutato e il paniere di riferimento è passato in verde. Tra i titoli che hanno pesato di più sull’economia complessiva del Ftse Mib ci sono stati Campari e Nexi. 

I segni verdi, anche di una certa intensità, non sono mancati. In vetta al principale indice di Borsa Italiana si sono collocati Iveco e Banco BPM. 

Vediamo adesso un pò di numeri per meglio inquadrare le situazione. Alle ore 17,30 il Ftse Mib evidenziava una progressione dello 0,25 per cento a quota 24772 punti. Per impostare la tua strategia trading intraday puoi fare rifermento al grafico in basso che riproduce il derivato Italy 40. Il grafico è messo a disposizione dal broker Plus500 (qui la nostra recensione completa)

La lista delle quotate migliori della seduta di oggi ha incluso:

  • Iveco: +6 per cento a 6,05 euro
  • Banco BPM: +3,35 per cento a 3,05 euro
  • Telecom Italia: +3 per cento a 0,31 euro

Tra le quotate che invece sono alle prese con i ribassi più ampi ci sono state: 

  • Campari: -3,15 per cento a 10,3 euro
  • Nexi: -2,68 per cento a 9,08 euro
  • Terna: -2,33 per cento a 7,88 euro

Per investire sulle quotate che oggi segnano le variazioni di prezzo più consistenti, puoi usare il broker Plsu500 che consente di speculare, sia al rialzo che al ribasso, attraverso i Contratti per Differenza. Con Plus500 avrai subito la demo gratuita per fare pratica senza rischi. 

Plus500 Trading CTA

Borsa Italiana Oggi 13 aprile 2022: previsioni apertura

Quali sono le prospettive di Borsa Italiana per la seduta di oggi 13 aprile 2022? Per rispondere a questa domanda, fondamentale per i traders che operano sull’intraday, è necessario analizzare l’andamento dei futures sul Ftse Mib e al tempo stesso tenere conto delle chiusure sei tradizionali mercati di riferimento vale a dire Tokyo e Wall Street. 

Per quello che riguarda l’andamento dei futures, l’intonazione dei contratti derivati sul Ftse Mib appare prudente e questo è un primo segnale concreto circa la possibilità che oggi Piazza Affari possa iniziare le contrattazioni con un approccio prudente. Tale ipotesi è suffragata anche dalle prestazioni di Tokyo (seduta di oggi) e di Wall Street (sessione di oggi). 

Più nel dettaglio, la borsa del Giappone ha mandato in archivio la seduta di mercoledì con il Nikkei in rialzo dell’1,93 per cento a 26.843 punti, leggermente sotto ai massimi intraday raggiunti a quota 26.886 punti. Leggera prevalenza di segni negativi, invece, a Wall Street dove il Dow Jones ha mandato in archivio la seduta in ribasso dello 0,26 per cento a 34.220 punti; l’S&P 500 ha perso lo 0,34 per cento a 4.397 punti e il Nasdaq ha chiuso con una flessione dello 0,3 per cento scendendo a 13.371 punti.

Le variazioni di prezzo messe a segno dalle più importante borse mondiali (sia quelle al rialzo che quelle al ribasso) possono essere usate per investire attraverso i CFD. Fondamentale è però scegliere un broker che offre strumenti avanzati per operare. Un esempio è eToro (leggi qui la nostra recensione), piattaforma che mette a disposizione dei suoi clienti un conto demo gratuito da 100 mila euro virtuali che può essere usato per imparare a fare pratica senza mettere a rischio soldi veri. 

Clicca qui per aprire un conto demo gratuito con eToro e imparare a fare trading CFD sugli indici di borsa

inizia trading etoro

Borsa Italiana Oggi 13 aprile 2022: titoli da tenere d’occhio

Quali sono le quotate che conviene seguire in vista dell’apertura delle contrattazioni oggi 13 aprile 2022? Rispondere a questa domanda già prima dell’avvio della seduta significa avere tutto il tempo di cui si ha bisogno per posizionarsi in modo corretto. 

Premesso questo, le quotate da tenere d”occhio oggi sono Banco BPM, Eni, Saipem e Tenaris. La prima potrebbe registrare variazioni di prezzo interessanti a seguito dei recenti movimenti nell’azionariato. Dalle comunicazioni di Consob dello scorso 12 aprile 2022 si apprende che dal 4 aprile Jp Morgan Chase è accreditata di una partecipazione aggregata del 6,529 per cento del capitale della banca guidata da Giuseppe Castagna. La quota significativa è detenuta attraverso tre società controllate dalla stessa banca d’affari Usa. 

Per quello che riguarda le tre azioni oil, invece, a condizionare i prezzi potrebbe essere la nuova evoluzione delle quotazioni petrolifere. Dopo alcuni giorni di calma, infatti, il prezzo del petrolio è nuovamente tornato sopra i 100 dollari al barile. Questo movimento potrebbe spingere al rialzo il valore delle quotate legate all’oil.

Ricordiamo che oggi è possibile fare trading online sulle azioni senza pagare commissioni. A dare questa possibilità è il broker eToro che consente anche di iniziare ad operare a partire da un deposito minimo iniziale di soli 50 euro!

Con eToro puoi fare trading online sulle azioni senza pagare commissioni>>>clicca qui per iniziare

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.