Borsa Italiana Oggi 6 maggio 2022: rosso sul Ftse Mib, Stellantis la migliore

Borsa Italiana Oggi 6 maggio 2022: quale impatto da giovedì nero di Wall Street?
© Shutterstock

Segno negativo per il Ftse Mib nell'ultima seduta della settimana ma poteva anche andare molto peggio a causa del tracollo di Wall Street

E' il segno rosso a colorare la seduta di Piazza Affari ma, rispetto a quelle che erano le premesse (crollo della borsa di Wall Street in scia al ritorno delle ipotesi su intervento aggressivo della FED sul fronte dei tassi) poteva andare decisamente peggio. In fin dei conti, infatti, il Ftse Mib oggi 6 maggio 2022 è sceso fino a poco sopra i 23300 punti, non distante dai 23688 dell'apertura. Insomma, considerando la situazione in atto a livello globale, a Piazza Affari e alle borse europee poteva andare molto peggio.

E così, mentre ieri a Wall Street tantissimi titoli sono andati a picco, sul Ftse Mib oggi sono molte le quotate che hanno registrato rialzi anche forti. Un esempio è stata Stellantis che, grazie agli ottimi conti del primo trimestre 2022, si è imposta tra migliori del Ftse Mib fin dal primo minuto di scambi. Ovviamente molto numerosi sono i rossi con Fineco e Campari che sono rimaste tra le quotate più vendute. 

Ad ogni modo alle ore 17,15 il Ftse Mib segna un ribasso dello 0,80 per cento a quota 23547 punti. Per fare trading intraday sul paniere di riferimento puoi usare il grafico in basso che riproduce l'andamento del derivato Italy 40. 

La lista delle quotate migliori della seduta di oggi ha compreso: 

  • Stellantis: +3,55 per cento a 13,18 euro
  • Eni: +1,26 per cento a 13,68 euro
  • Iveco: +0,94 per cento a 5,45 euro

Tra i titoli più in difficoltà, invece, ci sono stati: 

  • Campari: -5,5 per cento a 9,85 euro
  • FinecoBank: -4,35 per cento a 12,38 euro
  • Unicredit: -3,48 per cento a 8,28 euro

Per investire sulle quotate che oggi sono alle prese con le variazioni di prezzo più significative (sia al rialzo che al ribasso) prova il CFD Trading. Scegliendo un broker come Plus500 (qui la recensione e le opinioni) puoi avere subito la demo gratuita da 50mila euro per fare pratica senza rischi. 

Borsa Italiana oggi 6 maggio 2022: previsioni apertura

Inutile farsi illusioni: la borsa di Milano oggi 6 maggio 2022 non può non risentire del pesante ribasso che ha caratterizzato la sessione di ieri di Wall Street. Questa previsione trova conferma dall'andamento dei futures sul Ftse Mib che sono orientati in negativo. Del resto anche il mercato asiatico (ma non il Nikkei 225 nipponico) è affondato in scia al giovedì nero della borsa Usa ed è quindi altamente improbabile che il mercato europee (Piazza Affari compresa) possano muoversi in una direzione diversa rispetto al rosso. 

Ma vediamo di capire perchè la borsa di Wall Street ieri ha registrato una seduta così drammatica. Partiamo dai dati di chiusura che, come spesso accade, sono più chiari di tanti discorsi. Il Dow Jones ma mandato in archivio la sessione con un ribasso del 3,12 per cento sotto i 33mila punti; l'S&P 500 ha invece perso il 3,56 per cento scivolando a quota 4146 punti mentre il Nasdaq, facendo ancora una volta peggio di tutti gli altri indici, ha chiuso con un crollo monstre del 5 per cento precipitando fino a quota 12317 punti. 

Il bagno di sangue che ha caratterizzato la seduta di ieri della borsa di Wall Street è da imputare al ritorno del pessimismo sull'andamento dell'inflazione e quindi al ritorno delle indiscrezioni che vedono la FED inevitabilmente costretta ad attuare una politica monetaria aggressiva ricorrendo ad ulteriori rialzi dei tassi di riferimento. Se questi sprettri sono tornati in primo piano appena un giorno dopo la riunione del FOMC della Federal Reserve è stato perchè il dato sul costo del lavoro Usa nel primo trimestre 2022 è stato decisamente peggiore rispetto a quelle che erano le stime.

Mentre gli analisti si attendevano un rialzo del 9,9 per cento, il costo del lavoro ha invece registrato una progressione monstre dell'11,6 per cento. A peggiorare ulteriormente il quadro, il fatto che, sempre con riferimento al primo trimestre 2022, la produttività degli Stati Uniti ha registrato il calo più drammativo dal lontanissimo 1947 scedendo del 7,5 per cento, decisamente oltre il -5,4 per cento che invece era atteso dagli analisti. 

Come detto in precedenza, il giovedì nero della borsa Usa ha innescato il crollo di numerosi mercati asiatici ma non del Nikkei nipponico che anzi ha chiuso l'ultima sessione della settimana con un rialzo dello 0,7 per cento a quota 27003 punti grazie alla forte debolezza dello Yen che ha appunto compensato lo scivolone dell'azionario Usa. 

Abbiamo fin qui parlato di crolli e movimenti positivi degli indici ma queste variazioni di prezzo così diverse possono essere sfruttate per fare trading da una sola piattaforma? La risposta è affermativa. Grazie al broker CFD eToro (qui trovi la recensione di Borsa Inside) si può investire sugli indici di borsda di tutto il mondo sia al rialzo (long) che al ribasso (short). In più eToro mette anche a disposizione una demo gratuita per imparare a fare trading senza correre il rischio di perdere soldi veri. Puoi attivarla semplicemente seguendo il link in basso. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

Borsa Italiana Oggi 6 maggio 2022: titoli da tenere d'occhio

Abbiamo chiarito i motivi per cui oggi la borsa di Milano (ma il discorso riguarda tutte le borse europee) è destimata ad aprire la seduta in rosso. Ma quali sono le azioni da tenere d'occhio? 

Come già avvenuto nei giorni scorsi, a tenere banco è la pubblicazione delle trimestrali. Ieri sera, dopo la chiusura delle contrattazioni, hanno pubblicato i rispettivi conti del primo trimestre quotate del calibro di Leonardo e Banco BPM. Il programma di oggi prevede, tra gli altri appuntamenti, la diffusione della trimestrale di Intesa Sanpaolo. 

Oltre alle quotate alle prese con i risultati al 31 marzo 2022, è da tenere d'occhio anche Atlantia che ha formalizzato la vendita di Autostrade per l'Italia. 

Ricordiamo che su tutte le azioni citate è possibile fare trading online senza commissioni. Per sfruttare questa possibilità è sufficiente scegliere il broker eToro per operare. 

Con eToro puoi fare trading online sulle azioni senza commissioni>>>clicca qui per iniziare 

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • ETF - CRYPTO - CFD
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Social Trading
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Capex.com
  • Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
  • Licenza: CySEC
  • Strumenti Intregrati
Broker pluriregolamentato, piattaforme all'avanguardia Prova Gratis Capex.com opinioni
FP Markets
  • 0.0 Spread in pip
  • Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
  • Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Spread più bassi del settore, a partire da soli 0.0 pip Prova Gratis FP Markets opinioni
AvaTRade
  • Servizio clienti Multi-Lingua
  • App Premiata AvaTradeGo
  • Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
Regolamentazione in 7 giurisdizioni e Spread ultra bassi Prova Gratis AvaTRade opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X