Borsa Italiana Oggi 21 giugno 2022: Ftse Mib a +0,4. Leonardo in testa

Andamento migliore delle attese per la borsa di Milano nella seconda seduta settimanale. Il Ftse Mib ha infatti aperto gli scambi con una progressione di circa un punto percentuale che poi è stata confermata anche dalle fasi successive. Il rialzo avviato ieri, quindi, è parso proseguire anche oggi con il paniere di riferimento attestato in area 22200 punti fino a metà seduta, prima di un ritorno a quota 22100 punti in scia all’andamento incerto di Wall Street. Tra i titoli grandi trascinatori del più importante indice azionario di Borsa Italiana segnaliamo Leonardo.

La quotata della Difesa, grazie all’importante accordo raggiunto in Usa, ha registrato un rialzo di oltre il 3 per cento. Nonostante la prevalenza dei verdi, i segni rossi non sono mancati e sono stati anche di una certa intensità. Terna, Italgas e Recordati sono state le quotate alle prese con i ribassi più ampi.

E vediamo adesso i numeri della seduta. Alle ore 17,30 il Ftse Mib segnava un rialzo dello 0,4 per cento a quota 22090 punti. Nel grafico in basso (Italy 40) è riprodotto l’andamento del paniere in tempo reale.

La lista delle quotate migliori della seduta ha compreso:

  • Leonardo: +3,5 per cento a 10,08 euro
  • STM: -2,57 per cento a 32,33 euro
  • Stellantis: +2,5 per cento a 12,69 euro

Tra i titoli che invece hanno fatto i conti con le flessioni più ampie ci sono stati:

  • Recordati: -3,4 per cento a 38,1 euro
  • Italgas: -3 per cento a 5,34 euro
  • Terna: -2,6 per cento a 7,06 euro

Vuoi investire sulle quotate che oggi segnano le variazioni di prezzo più rilevanti? Scegliendo i CFD puoi speculare sia al rialzo che al ribasso (short). Prova il broker Plus500 e avrai subito la demo gratuita da 50mila euro virtuali per fare pratica senza rischi.

Plus500 Trading CTA

Borsa Italiana Oggi 21 giugno 2022: previsioni apertura

Cosa attendersi in vista dell’apertura delle contrattazioni a Piazza Affari nella seduta di oggi 21 giugno 2022? A prevalere saranno gli acquisti oppure ci sarà un’intonazione al ribasso? Per rispondere a queste domande procederemo anche oggi nelle due solite direzioni: esame dell’andamento dei futures sul Ftse Mib (contratti derivati) e studio delle performance messe a segno da quelli che sono i tradizionali mercati di riferimento non solo di Milano ma di tutto l’azionariato europeo, quindi Tokyo (seduta di oggi) e Wall Street (seduta di ieri).

Iniziamo dai futures sul Ftse Mib che sono intonati su un leggero rialzo. Questo è un segnale concreto circa la possibilità che Borsa Italiana Oggi possa aprire con un leggero verde. Tale ipotesi trova riscontro nella performance della borsa di Tokyo. La piazza nipponica ha mandato in archivio la seconda seduta della settimana con il Nikkei in progressione dell’1,8 per cento a quota 26246 punti. Quella registrata dalla borsa del Giappone è stata una variazione positiva molto consistente che potrebbe contribuire a rasserenare il sentiment sui mercati globali.

E per quello che invece riguarda la borsa di Wall Street? Ebbene il mercato azionario Usa ieri è rimasto chiuso per festività. Negli Stati Uniti, infatti, si è celebrata la ricorrenza del Juneteenth National Independence Day. Oggi la borsa Usa tornerà ad essere normalmente aperta. Il ritorno agli scambi della piazza di New York può essere l’occasione per iniziare a fare trading CFD sugli indici di borsa. A tal riguardo ricordiamo che scegliendo un broker autorizzato come ad esempio eToro (qui trovi la recensione completa) è possibile avere subito la demo gratuita da 100 mila euro con la quale imparare a fare CFD trading senza correre il rischio di rimetterci soldi veri.

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Borsa Italiana Oggi 21 giugno 2022: titoli più interessanti

E vediamo adesso quali sono le quotate che nella sessione odierna di Piazza Affari potrebbero evidenziare i movimenti di prezzo più forti fin dal primo minuto di contrattazioni. A differenza di quello che avveniva fino a poche settimane fa, il numero di quotate potenzialmente interessati si è ridotto tantissimo. Un titolo da tenere d’occhio è Leonardo.

La quotata della Difesa ha reso noto che la sua controllata Usa Leonardo DRS e RADA Electronic Industries hanno raggiunto un accordo vincolante per la fusione di RADA in Leonardo DRS e per l’automatica quotazione di quest’ultima ovviamente a Wall Street. Per Leonardo questa notizia rappresenta un buon catalizzatore che gli investitori possono sfruttare per fare trading online. Tra l’altro oggi, grazie al broker eToro, per tradare azioni non è più necessario pagare commissioni e in più il deposito minimo iniziale necessario per operare è pari a soli 50 dollari.

Con eToro puoi fare trading online sulle azioni senza commissioni>>>clicca qui per iniziare

Oltre a Leonardo, altra quotata del Ftse Mib da tenere d’occhio è Stellantis. La società automotive ha reso noto di aver investito un totale di 33 milioni di euro in due delle sue strutture di sperimentazione globali: il Centro Sicurezza di Orbassano, nei pressi di Torino e la galleria del vento di Auburn Hills, in Michigan, Stati Uniti. Gli investimenti messi in campo sono la dimostrazione dell’impegno di Stellantis per la produzione di veicoli elettrici e con guida autonoma.

Ultima segnalazione è per un titolo esterno al Ftse Mib: Monte dei Paschi. Dalle comunicazioni Consob del 20 giugno 2022 si apprende che lo scorso 13 giugno Generali Assicurazioni ha ridotto la partecipazione detenuta nel capitale della banca toscana portandola dal precedente 4,319 per cento al 2,999 per cento.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.