Borsa Italiana Oggi 4 luglio 2022: Ftse Mib in verde, volano Diasorin e Tenaris

ftse mib oggi

Le nostre previsioni sull’andamento di Borsa Italiana nella sessione di oggi 4 luglio sono state rispettate. Il paniere di riferimento di Piazza Affari ha infatti avviato le contrattazioni con una leggera progressione in avanti che successivamente è stata confermata anche nelle fasi successive fino al termine delle contrattazioni. Il Ftse Mib si è assestato per tutta la seduta in area 21400 punti con numerosi titoli tinti di verde e altrettanti che invece si sono messi sul rosso.

Come sempre, diamo però spazio ai numeri per meglio inquadrare la situazione di oggi. Alle ore 17,30 il Ftse Mib era in area 21396 punti, in rialzo dello 0,2 per cento.

Tra le quotate che sono state alle prese con i rialzi più ampi segnaliamo:

  • Tenaris: +3,7 per cento a 12,48 euro
  • Diasorin: +3,56 per cento a 139,86 euro
  • Eni: +3,05 per cento a 11,57 euro

Tra i titoli che invece sono stati alle prese con i ribassi più ampi segnaliamo:

  • Saipem (diritti aumento di capitale): -82,35 per cento a 0,18 euro
  • Saipem (titoli): -7 per cento a 2,57 euro
  • Intesa SP: -2,22 per cento a 1,72 euro

Per fare trading sulle quotate più dinamiche della seduta di oggi puoi operare con Contratti per Differenza. Scegliendo un broker come Plus500 avrai subito la demo gratuita da 50 mila euro per imparare a comprare e vendere CFD azioni senza rimetterci soldi veri in caso di errori. Per attivare l’account dimostrativo Plus500 basta seguire l’immagine in basso.

Plus500 Trading CTA

Borsa Italiana Oggi 4 luglio 2022: previsioni apertura

Per la borsa di Milano inizia oggi 4 luglio una nuova Ottava. Come sempre l’interesse degli investitori è rivolto a ciò che avverrà nei primi minuti di scambi. Ci sarà una prevalenza dei segni positivi oppure a dominare il paniere di riferimento saranno le vendite? Per provare a dare una risposta a questi interrogativi è necessario agire in due direzioni: esame dei futures sul Ftse Mib e studio delle performance dei mercati di riferimento (Tokyo e Wall Street).

Per quello che riguarda il primo punto, le premesse sembrano essere incoraggianti. A dominare nel pre-market è infatti un moderato ottimismo. L’ipotesi che Borsa Italiana Oggi possa aprire le contrattazioni con un rialzo è anche sostenuta dal contesto di riferimento. La borsa di Tokyo ha infatti chiuso la seduta di oggi 4 luglio con il Nikkei in progressione dello 0,84 per cento a quota 26153 punti.

Netta prevalenza degli acquisti anche sui listini della borsa Usa. Wall Street ha infatti chiuso la seduta dello scorso venerdì con il Dow Jones in rialzo dell’1,05 per cento a 31.097 punti, lo Standard & Poor’s 500 in aumento dello 0,6 per cento a 3.825 punti e il Nasdaq che ha messo a segno un rialzo dello 0,9 per cento chiudendo a 11.128 punti.

Se dal punto di vista tecnico il rialzo evidenziato venerdì dalla borsa Usa dice ben poco, dal punto di vista psicologico è invece fondamentale. Il mercato azionario americano, infatti, viene da un semestre disastroso e aprire il secondo semestre in verde è quantomeno di buon auspicio.

Prima di andare ad individuare quali sono i titoli che oggi potrebbero registrare variazioni di prezzo di un certo rilievo, ricordiamo ai nostri lettori che il modo più semplice per investire in borsa è attraverso i CFD. Tra l’altro ci sono broker come ad esempio eToro (qui trovi la recensione aggiornata al 2022) che offrono la demo gratuita da 100 mila euro per imparare a fare pratica senza correre il rischio di perdere soldi veri.

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Borsa Italiana Oggi 4 luglio 2022: titoli più interessanti

Vediamo adesso quali sono i titoli da tenere d’occhio nella seduta di oggi fin dal primo minuto di scambi. Una menzione obbligatoria è sicuramente per Saipem. La quotata del settore enginnering è impegnata in un difficilissimo aumento di capitale da 2 miliardi di euro che ha avuto inizio lo scorso lunedì. Ricordiamo che l’operazione terminerà l’11 luglio 2022, mentre i diritti relativi alla ricapitalizzazione saranno quotati fino al 5 luglio.

Oltre a Saipem, altro titolo del Ftse Mib da tenere d’occhio è Mediobanca. Stando a quanto riportato dall’inserto Affari & Finanza de La Repubblica, Piazzetta Cuccia starebbe cercando un accordo il suo principale azionista Delfin (holding del defunto Leonardo del Vecchio che ora verrà divisa tra la vedova Nicoletta Zampillo e i sei figli dell’imprenditore). Ultima parola sulla possibile pace spetterà a Milleri, il numero uno della Delfin dopo la scomparsa di Del Vecchio. Stando ai rumors, obiettivo di Mediobanca è quello di allineare la holding (che ha in mano il controllo di Essilux) a quelle che sono le attuali strategie della banca d’affari. Tutto comunque è possibile. La sola cosa certa è che le azioni Mediobanca potrebbero evidenziare discrete oscillazioni di prezzo da sfruttare per fare trading. A tal proposito ricordiamo che il broker eToro consente di fare trading online sulle azioni a zero commissioni.

Clicca qui per aprire un conto eToro e scoprire la proposta zero commissioni sulle azioni>>>

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.