Borsa Italiana Oggi (3/5/2020): Ftse Mib vola, Leonardo e STM in vetta

Tutto come da attese a Piazza Affari. Il Ftse Mib, dopo aver aperto la seduta al rialzo, ha registrato un ulteriore apprezzamento nel corso della mattinata. Il paniere di riferimento di Piazza Affari ha poi chiuso la seduta del 3 giugno 2020 avanti del 3,4 per cento sopra quota 19600 punti.

Tra i titoli migliori della seduta ci sono stati STM e Leonardo, entrambi avanti di oltre 8 punti percentuali. Molto bene anche le azioni del settore oil con Saipem  e Eni in forte progressione. Hanno quindi trovato conferma le previsioni che davano il settore oil tra i più interessanti in avvio di seduta a causa del rally del prezzo del petrolio (Brent a 40 dollari per la prima volta da marzo)

Sul fronte opposto, ossia tra i titoli in ribasso, a spiccare anche oggi è stata Diasorin che ha segnato un calo di oltre il 4 per cento a 172 dollari. 

Parallelamente al rialzo di Borsa Italiana è proseguito anche oggi il calo dello spread BTP BUND che è sceso a 190 punti base. 

Borsa Italiana oggi 3 giugno previsioni

Possibile apertura in rialzo per Borsa Italiana oggi 3 giugno. Dopo il rally registrato nella seduta di ieri (giorno festivo ma con mercati aperti), Piazza Affari potrebbe consolidare ulteriormente il suo recupero portandosi sopra quiota 19000 punti. Un recupero simile significherebbe molto, anche dal punto di vista psicologico, per il mercato. 

Ricordiamo che investire in borsa, si può anche usare il CFD Trading. Scegliendo un broker autorizzato come eToro (qui la recensione di Borsa Inside), è possibile comprare e vendere CFD Azioni. Due i vantaggi di eToro: il conto demo gratuito molto utile per imparare a fare trading senza perdere soldi reali e l’assenza di commissioni nel trading sulle azioni

eToro – Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

eToro 0 Commissioni%20%281%29

Indizi che fanno pensare ad una possibile apertura in rialzo per il Ftse Mib oggi sono la chiusura positiva della borsa di Wall Street e l’apprezzamento che ha fatto segnare l’indice Nikkei. Nel dettaglio a New York, il Dow Jones ha registrato un apprezzamento dell’1,05 per cento a quota 25.743 punti, l’S&P500 ha messo in cassaforte lo 0,82% a 3.081 punti e il Nasdaq ha registrato una variazione positiva dello 0,59 per cento a 9.608 punti. 

Come già premesso anche per la borsa del Giappone ieri è stata una giornata positiva e infatti l’indice Nikkei ha chiuso la sessione con una progressione dell’1,29 per cento a quta 22.614 punti.

Nel grafico seguente è indicato l’andamento in tempo reale del Ftse Mib.

Borsa Italiana oggi 3 giugno: azioni più interessanti

Quali potrebbero essere le azioni più interessanti in vista dell’apertura di Piazza Affari oggi 3 giugno? Tra i titoli da tenere d’occhio ci sono i bancari e i petroliferi. I primi potrebbero proseguire il trend rialzista avviato già nelle scorse sedute.

Per quello che riguarda le azioni del settore oil, invece, è ovvio che il balzo che la quotazione petrolio ha segnato potrebbe ispirare positivamente i titoli del comparto, come già avvenuto ieri. Per la cronaca il prezzo del petrolio a New York (contratto in scadenza a luglio 2020) ha registrato un balzo a oltre 37 dollari al barile come si può vedere dal grafico in basso.

Oltre ai titoli del settore bancario e a quelli del comparto oil, nella seduta di oggi ci potrebbero essere movimenti su una serie di quotate che fanno parte di indici secondari. Un esempio è Trevi che è stata al centro di una comunicazione di Borsa Italiana.

Le autorità hanno deciso che a partire dalla seduta di oggi 3 giugno 2020 e fino a successivo provvedimento, sarà vietata l’immissione di ordini senza limiti di prezzo o ordini al meglio sulle aziioni ordinarie della società. Ricordiamo che nella seduta di ieri il titolo Trevi era rimasto sospeso dalle contrattazioni per eccesso di rialzo per gran parte giornata. Oggi è arrivata la decisione di Borsa Italiana. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.