Borsainside.com

Borsa Italiana Oggi (17 giugno 2020): Ftse Mib chiude in rosso. Avanti Recordati e Nexi, male Tenaris

Borsa Italiana Oggi (17 giugno 2020): possibile pausa per il Ftse Mib, due azioni price sensitive
© Shutterstock

Il Ftse Mib ha chiuso la seduta di metà settimana con una flessione dello 0,18 per cento ma comunque sopra i 19500 punti

Dopo una serie di oscillazioni durate tutta la giornata, la borsa di Milano ha chiuso la seduta di oggi 17 giugno con il Ftse Mib in ribasso dello 0,18 per cento sopra i 19500 punti. 




✅ Unisciti alla rivoluzione del social trading di eToro. Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™. (sistema brevettato da eToro), ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders. Ottieni un conto Demo gratuito con 100.000€ di credito virtuale su eToro >>

Sul paniere di riferimento di Piazza Affari ai tanti segni positivi si sono affincati altrettanti segni negativi. I titoli migliori della seduta sono stati: Recordati (rialzo del 6 per cento a quota 45,15 euro), Nexi (rialzo del 3,25 per cento a quota 15,38 euro) e FinecoBank (+1,9 per cento a quota 12,33 euro). Rispetto all'andamento della mattina, si è invece ridimensionato il rialzo di Telecom Italia. TIM ha chiuso a +0,49 per cento in scia alle novità sulla rete unica internet

I verdi che hanno caratterizzato i migliori titoli della seduta sono stati bilanciati dai tanti rossi oggi presenti. I titoli peggiori al traguardo delle 17,30 sono stati: Tenaris (in calo del 3,1 per cento a 6,25 euro e Atlantia in ribasso del 2,26 per cento a quota 14,71 euro). 

Borsa Italiana oggi 17 giugno previsioni apertura (pre-market)

Possibile avvio all'insegna della tranquillità per Borsa Italiana oggi 17 giugno. Stando alle indicazioni arrivate dal pre-market, il Ftse Mib non dovrebbe registrare variazioni di prezzo significative. Questo significa che il principale indice azionario della borsa di Milano potrebbe muoversi attorno allo "zero" con sortite limitate verso l'alto e verso il basso (sotto lo "zero").

Un'apertura di contrattazioni con questo tenore ci starebbe tutta. Solitamente il giorno dopo grandi rally, cosa avvenuta nella seduta di ieri 16 giugno, gli investitori tendono a prendersi una pausa di riflessione e proprio questo è ciò che potrebbe accacadere nella seduta di oggi.

Nel grafico seguente è riportato l'andamento del Ftse Mib in tempo reale. 

Le premesse sono miste. La borsa di Tokyo ha infatti chiuso la seduta con l'indice Nikkei in ribasso dello 0,56 per cento a 22456 punti. Il risultato del mercato azionario giapponese influenza da sempre in modo diretto l'apertura delle contrattazioni a Piazza Affari ed anche per questo motivo ha senso attendersi per la giornata di oggi un avvio di scambi all'insegna della prudenza per Borsa Italiana.

Completamente diversa l'aria che si è invece respirata sul mercato azionario americano. A New York, infatti, la borsa di Wall Street ha mandato in archivio la seduta di ieri con tutti gli indici in rialzo. Nel dettaglio: il Dow Jones ha chiuso avanti del 2,04 per cento a 26.290 punti, l’S&P500 ha messo in cassaforte l'1,9 per cento a quota 3.125 punti e il Nasdaq ha registrato una progressione dell'1,75 per cento a 9.896 punti. I dati in arrivo dal mercato americano, quindi, confermano la tendenza rialzista in atto sull'azionariato Usa. Per ora nessuna bolla dei mercati, quindi, ma anzi la prosecuzione dell'apprezzamento in atto già da alcune settimane. 

LEGGI ANCHE - Crollo Borse: chiusura short o scoppio bolla? Ecco cosa avverrà adesso sui mercati

Borsa Italiana oggi 17 giugno 2020: azioni più interessanti

Come sempre il secondo paragrafo del post dedicato a Borsa Italiana oggi, riguarda quelli che potrebbero essere i titoli più interessanti. Prima di scendere nel dettaglio ricordo sempre che per investire in borsa non è necessario comprare azioni in modo fisico e quindi diventare azionista. Una valida alternativa è rappresentata dal CFD Trading grazie al quale puoi investire su uno strumento derivato che riflette l'andamento di un sottostante (in questo caso le singole azioni).

Se vuoi imparare a comprare e vendere CFD Azioni puoi partire dal conto demo eToro (qui trovi la recensione del broker). La demo eToro è del tutto gratuita. Inoltre il broker ti permette anche di fare trading sulle azioni senza commissioni

eToro - Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

Detto questo, i titoli che oggi potrebbero offrire spunti sono: FCA e Enel .Vediamo nel dettaglio.

Il prezzo delle azioni Fiat Chrysler potrebbe subire variazioni già in avvio di contrattazioni a seguito del report ACEA sulle immatricolazioni auto nel mese di maggio nell'area dell'Unione Europea. Le vendite sono state pari a poco più di 581mila vetture, con un crollo del 52,3 per cento rispetto alle 1,22 milioni di auto che furono vendute un anno fa. E' ovvio che il crollo delle immatricolazioni è stato una conseguenza del lockdown dovuto all'epidemia da coronavirus. Allargando l'orizzonte temporale, nei primi cinque mesi del 2020 il ribasso delle immatricolazioni su base annua è stato pari al 41,5 per cento. 

Focus anche sulle azioni Enel (grafico in basso) che potrebbero registrare una variazioni importante dei valori in scia alle novità sulla cessione del 50 per cento di Open Fiber agli australiani di Macquarie.

Secondo le indiscrezioni che sono state riportate da La Repubblica, Macquarie Infrastructure Real Asset avrebbe già presentato un'offerta vincolante che ha ad oggetto l’acquisizione da parte del gruppo australiano, in tutto o in parte, del 50 per cento del capitale detenuto dalla società italiana in Open Fiber.

Le indiscrezioni evidenziano che la proposta economica formulata dagli australiani sarebbe molto rilevante e che già nei prossimi giorni potrebbe essere possibile uno studio attento. Obiettivo, dopo lo studio preliminare, è quello di arrivare ad un'offerta definitiva e ovviamente impegnativa. 

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Plus500
  • Licenza: CySEC
  • Vasta scelta di CFD
  • Deposito min: 100 €
Piattaforma per professionisti - Vasta scelta di CFD Prova Gratis Plus500 opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
IC Markets
  • Licenza: ASIC
  • Broker NO ESMA
  • Leva finanziaria alta
Broker NO ESMA - leva finanziaria alta Prova Gratis IC Markets opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS