Borsa Italiana Oggi (5 novembre 2020): Tenaris vola con acconto dividendo, Ftse Mib positivo

Le banche dovevano essere le grandi protagoniste della seduta di oggi 5 novembre 2020 di Borsa Italiana ma alla fine a prendersi la scena è stata Tenaris. A causa della pubblicazione dei conti dei primi nove mesi 2020 di numerosi istituti di primo piano (ieri pomeriggio è stata la volta di Intesa Sanpaolo, ieri sera di BPER Banca e questa mattina, nel premarket, di Unicredit) era ritenuto altamente probabile che gli investitori rivolgessero la loro attenzione proprio ai titoli interessati a questo tipo di evento.

In realtà a prendersi la scena è stata poi Tenaris che è salita in vetta in scia alla decisione del CdA di riconoscere un acconto (inatteso) sul dividendo 2021 (altrettanto inatteso) come si può leggere in questo articolo

La reazione delle quotate alle prese con la pubblicazione dei conti trimestrali, va ovviamente inquadrata in quello che è sentiment complessivo dei mercati. Parlare di contesto generale in cui si moverà Borsa Italiana oggi 5 novembre significa fare riferimento a due eventi: il varo del nuovo DPCM con il quale il governo ha introdotto una serie di zone rosse dove vigerà un sostanziale lockdown (Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia e Calabria) e l’esito delle elezioni presidenziali americane con Biden che avrebbe oramai la certezza della vittoria in tasca. 

In questo contesto, il Ftse Mib ha aperto la seduta in rialzo dando così l’impressione di avere le carte in regola per proseguire con il recupero avviato già nelle scorse sedute. Nel corso della mattinata, il verde si è progressivamente rafforzato fino a arrivare ad oltre l’1,9 per cento con il paniere di riferimento che ha chiuso a quota 19731 punti.

Nel grafico in basso è riportato l’andamento in tempo reale del paniere di riferimento.

Tra le azioni migliori sul Ftse Mib ci sono stati: 

  • Tenaris: +13,66 per cento a 5,06 euro
  • CNH Indsutrial: +4,95 per cento a 7,72 euro
  • Moncler: +3,99 per cento a 37,82 euro

Tra i titoli in ribasso, invece, ci sono stati: 

  • BPER Banca: -2,17 per cento a 1,08 euro
  • Italgas: -1,35 per cento a 5,12 euro
  • Nexi: -1,04 per cento a 14,26 euro

Ricordo che per investire nelle azioni citate puoi usare anche il CFD Trading. Scegliendo un broker autorizzato come IG (leggi qui la recensione) avrai subito la demo gratuita da 30 mila euro per imparare a comprare e vendere CFD Azioni senza rischi. 

Prova la Demo di IG

€30.000 virtuali per testare la piattaforma

A spianare la strada al nuovo rialzo del Ftse Mib sono state le buone performance di Tokyo e della borsa di Wall Street. Per quello che riguarda il mercato azionario nipponico, il Nikkei ha messo a segno una progressione dell’1,73 per cento a quota 24.105 punti. Al di là dell’Oceano, invece, la borsa di Wall Street ha chiuso la seduta con il Dow Jones in rialzo dell’1,34 per cento a 27.848 punti, l’S&P 500 avanti del 2,2 per cento a quota 3.443 punti e il Nasdaq a +3,85 per cento a 11.591 punti.

Per la borsa americana, quindi, la seduta di ieri è stata decisamente positiva nonostante non ci sia ancora assoluta chiarezza sull’esito del voto (ma, salvo colpi di scena, la vittoria dovrebbe essere di Biden). Ricordo che il forte dinamismo della borsa americana rappresenta una buona occasione di trading. Per investire in  borsa senza acquistare titoli puoi prendere in considerazione il CFD Trading. Scegliendo solo i migliori broker Forex e CFD come ad esempio eToro (leggi qui la recensione) avrai subito la demo gratuita da 100 mila euro virtuali per imparare a comprare e vendere CFD Azioni senza correre il rischio di perdere soldi reali. 

Trading CFD sulle azioni: demo gratis eToro da 100.000€ >>> clicca qui

eToro pratica

Borsa Italiana Oggi 5 novembre 2020: titoli interessanti 

Come già anticipato nella premessa, le azioni più interessanti della seduta di oggi sono quelle del settore bancario. Soprattutto Unicredit e BPER Banca, infatti, potrebbero segnare variazioni di prezzo forti avendo chiuso pubblicato le rispettive trimestrali a mercati chiusi (la prima questa mattina e la seconda ieri sera dopoi la chiusura di Borsa Italiana). In questo articolo puoi trovare l’analisi sulla trimestrale Unicredit (primi nove mesi 2020)

Oltre alle due banche, spunti interessanti potrebbero riguardare anche Tenaris. Il motivo è analogo: anche la quotata del settore oil, infatti, ha pubblicato i conti dei primi nove mesi 2020. 

Per investire su tutte le azioni che oggi hanno reso noti i conti trimestrali puoi usare il CFD Trading senza bisogno di comprare azioni e quindi di diventare azionista (qui la demo ufficiale eToro)

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.