Borsa Italiana Oggi (17/11/2020): Ftse Mib a +0,55%, Unipol maglia rosa

Previsioni rispettate anche oggi su Borsa Italiana. Apertura prudente degli scambi doveva essere e, dati alla mano, avvio prudente è stato. Il Ftse Mib si è infatti mosso attorno alla parità rispetto alla chiusura di ieri attestandosi attorno a quota 21300 punti per tutta la mattinata per poi salire oltre i 21400 punti nella seconda parte della seduta. Nessuna presa di profitto massiccia, quindi, ma anzi la prosecuzione del trend rialzista già in atto da tempo in scia alle novità sui vaccini per il Covid19. 

Tra le quotate che hanno messo a segno le progressioni più forti nella seduta di oggi 17 novembre 2020 ci sono state Unipol, Mediobanca e Banco BPM mentre tra i titoli più affanno ci sono stati Hera e Amplifon. 

Nel grafico in basso è riportato l’andamento in tempo reale del Ftse Mib.

La lista delle quotate che oggi 17 novembre hanno messo a segno le variazioni di prezzo più consistenti ha compreso: 

  • Unipol: +4,14 per cento a 3,82 euro
  • Mediobanca: +3,19 per cento a 7,56 euro
  • Banco BPM: +2,58 per cento a 1,86 euro

Tra le quotate che invece hanno registrato i ribassi più ampi, le peggiori sono state:

  • Hera: -2,05 per cento a 3,05 euro
  • Amplifon: -1,83 per cento a 35,41 euro
  • Inwit: -1,47 per cento a 10,02 euro

Vuoi investire nelle azioni che oggi registrano le più forti variazioni di prezzo? Prova il CFD trading facendo pratica con la demo da 30 mila euro che il broker IG (leggi qui la recensione) ti offre gratuitamente. 

CFD Trading sulle azioni con IG>>>prendi qui la demo gratuita 

Conto Trading IG

Borsa Italiana Oggi 17 novembre 2020: previsioni apertura scambi 

Ftse Mib verso un avvio di scambi all’insegna della prudenza. E’ questa l’indicazione dei futures per la seduta di oggi 17 novembre 2020 di Borsa Italiana. Pur nell’ambito di un contesto positivo, che resta comunque sempre valido, la borsa di Milano oggi dovrebbe fare i conti con le prese di profitto che, comunque, sarebbero fisiologiche alla luce del rally messo a segno ieri sull’onda dell’entusiasmo per l’arrivo del vaccino Moderna (il secondo efficace dopo quello di Pfizer). 

Le premesse all’apertura delle contrattazioni sono comunque positive. Sia la borsa di Tokyo che quella di Wall Street, infatti, hanno mandato in archivio la seduta con un leggero rialzo. In particolare a Tokyo l’indice Nikkei ha messo a segno una progressione dello 0,42 per cento a quota 26.014,5 punti mentre a New York il Dow Jones ha chiuso con un rialzo dell’1,6 per cento a quota 29.950 punti facendo meglio sia del paniere S&P 500, che ha guadagnato l’1,16 per cento salendo a 3.627 punti che del Nasdaq che ha invece chiuso la prima seduta della settimana avanti dello 0,8 per cento a quota 11.924 punti.

Prima di analizzare le azioni più interessanti della seduta di oggi, ti ricordo che per investire in borsa non è per forza necessario comprare titoli e quindi diventare azionista. Una alternativa decisamente valida è il CFD Trading che ti permette di speculare sul prezzi senza comprare azioni. Se vuoi imparare a investire in azioni attraverso i CFD usa il conto demo trading che broker autorizzati, come ad esempio eToro (leggi qui la recensione completa) ti mettono gratuitamente a disposizione. 

Trading CFD sulle azioni: demo gratis eToro da 100.000€ >>> clicca qui

eToro pratica

Borsa Italiana Oggi 17 novembre 2020: azioni più interessanti 

A differenza di quanto avvenuto nelle ultime sedute, su Borsa Italiana Oggi non ci sono tanti titoli che potrebbero registrare variazioni di prezzo sostenuto. Le uniche notizie price sensitive del pre-market, infatti, hanno riguardato Nexi e Avio. 

Nexi è stata al centro di alcune indiscrezioni di stampa apparse sul Sole 24 Ore secondo le quali lo shopping che ha visto protagonista in Europa la società dei pagamenti digitali, non sarebbe ancora finito. Il quotidiano di Confindustria, infatti, afferma che la società starebbe già guardando alla rete merchant acquiring di UBI Banca che, a seguito della fusione tra la banca bergamasca e Intesa Sanpaolo, è ora nel perimetro dell’istituto bancario guidato da Carlo Messina. 

Ti ricordo che se vuoi investire in azioni Nexi puoi operare attraverso il CFD Trading. Il broker eToro (qui il sito ufficiale) ti offre la demo gratuita. 

Nella short list delle azioni da tenere d’occhio, accanto a Nexi c’è poi Avio. In questo caso la notizia price sensitive non  sembra però avere valenza positiva. La società ha infatti reso noto che nel corso della missione Vega VV17 che trasportava i satelliti SEOSAT-Ingenio e Taranis, è avvenuta una anomali che ha determinato una deviazione della traiettoria del lanciatore determinando così la conclusione prematura della missione stessa. Nel comunicato stampa Avio ha anche precisato che sono in corso delle verifiche per capire cosa possa essere successo. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.