Borsa Italiana Oggi 9 marzo 2021: chiusura Ftse Mib in rialzo, Prysmian e Amplifon le migliori

Borsa Italiana ha ancora spinta per salire in alto e lo ha subito dimostrato fin dall’apertura di contrattazioni oggi 9 marzo 2021. Dopo un avvio di scambi in leggero calo, infatti, il Ftse Mib si è subito portato oltre la parità rafforzandosi ulteriormente nel corso della giornata per poi chiudere con una progressione dello 0,57 per cento a quota 23816 punti.

Tra le quotate che hanno spinto in su il Ftse Mib ci sono state Prysmian e Amplifon. I segni rossi non sono mancati ma la loro entità è stata comunque limitata. Le quotate peggiori di oggi sono state Telecom Italia TIM e Unicredit.

Nel grafico in basso è riprodotto l’andamento in tempo reale dell’indice di riferimento.

Le tre quotate migliori di oggi sono state:

  • Amplifon: +4,77 per cento a 31,82 euro
  • Prysmian: +3,83 per cento a 27,4 euro
  • STM: +2,86 per cento a 29,9 euro

Tra le quotate più in ribasso, invece, ci sono state:

  • Telecom Italia: -1,87 per cento a 0,40 euro
  • Unicredit: -1,82 per cento a 9,17 euro
  • Tenaris: -1,71 per cento a 9,55 euro

Borsa Italiana Oggi 9 marzo 2021: previsioni apertura

Dopo il rally messo a segno nella seduta di ieri, Borsa Italiana Oggi 9 marzo 2021 dovrebbe aprire le contrattazioni scegliendo la linea della prudenza. Stando alle indicazioni dei future sul Ftse Mib, infatti, non ci dovrebbero essere fughe in avanti per il paniere di riferimento di Piazza Affari ma anzi è più probabile che possano esserci delle prese di profitto che, alla luce dell’entità del rialzo registrato nella prima di Ottava, sarebbero comunque fisiologiche.

Il contesto di riferimento con il quale gli indici azionari italiani oggi faranno i conti vede la borsa di Tokyo aver chiuso la seduta con il Nikkei in rialzo dello 0,99 per cento a quota 29.028 punti, leggermente sotto al massimo di giornata pari a 29.054 punti. Senza direzione, invece, la borsa di Wall Street che ha chiuso la prima seduta della settimana con l’indice Dow Jones in progressione dello 0,97 per cento a 31.802 punti, l’S&P 500 in ribasso dello 0,54 per cento a 3.821 punti e il Nasdaq che invece ha rimediato un crollo del 2,41 per cento precipitando a quota 12.609 punti.

Ricordiamo che variazioni di prezzo anche forti come quelle messe a segno dalla borsa di Wall Street sono ideali per investire sugli indici di borsa attraverso il CFD Trading. Se vuoi imparare a fare trading sulle azioni attraverso i Contratti per Differenza, utilizza la demo gratuita che broker autorizzati come eToro mettono a disposizione di tutti per fare pratica senza rischi.

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Borsa Italiana Oggi 9 marzo 2021: su quali azioni investire?

A differenza di quanto avvenuto in tante altre occasioni, nella seduta di oggi 9 marzo 2021 non sono presenti tanti titoli con spunti interessanti.

Per quello che riguarda il Ftse Mib da tenere d’occhio è il titolo Leonardo. Come si può vedere dal calendario macro alla voce appuntamenti societari, infatti, per oggi è in programma l’approvazione dei conti relativi all’esercizio 2020 (conference call di presentazione domani alle ore 10,00).

Questo spunto può essere usato per investire in azioni Leonardo attraverso i CFD. Proprio il broker eToro è l’ideale per questo scopo poichè permette di fare trading su indici e azioni senza commissioni come puoi leggere in questo articolo.

eToro – Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

0 commissioni%20broker

Spostandoci fuori dal Ftse Mib, spunti interessanti potrebbero esserci su Cerved, una società che è quotata sul Mid Cap di Borsa Italiana. Castor ha reso noto di aver deciso di promuovere un’offerta pubblica di acquisto volontaria avente ad oggetto la totalità delle azioni ordinarie di Cerved ad oggi in circolazione. in base ai termini della proposta, Castor (l’offerente) riconoscerà un corrispettivo pari a 9,5 euro per ciascuna azione portata in adesione all’offerta.

Il prezzo proposto da Castor incorpora un premio del 18,5 per cento rispetto al prezzo di chiusura di Cerved Group nella seduta di Borsa Italiana dell’8 marzo. Obiettivo dell’offerta è in ultimo la revoca delle azioni Cerved da Borsa Italiana.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.