Borsa Italiana Oggi 17 marzo 2021: Ftse Mib chiude a +0,08% ma Banco BPM vola

Le previsioni sull’apertura di Piazza Affari oggi 17 marzo 2021 sono state rispettate. Il Ftse Mib ha infatti avviato gli scambi in leggero rialzo attestandosi poi attorno alla parità per poi passare in ribasso ma senza strappi. Alle ore 17,30 (chiusura delle contrattazioni) il paniere di riferimento della borsa di Milano registrava una progressione dello 0,09 per cento a quota 24280 punti. Tra le quotate in più forte rialzo ci state sono BPER Banca e Banco BPM.

Anche oggi, quindi, i titoli del settore bancario hanno confermato di essere i più effervescenti in scia alle nuove indiscrezioni sulle fusioni. Per quello che riguarda le quotate in maggiore difficoltà, invece, le vendite sono state particolarmente forti su Diasorin e su Amplifon.

Nel grafico in basso è riportato l’andamento in tempo reale del Ftse Mib.

L’elenco delle quotate migliori ha compreso: 

  • Banco BPM: +3,82 per cento a 2,44 euro
  • BPER Banca: +3,12 per cento a 2,05 euro
  • Banca Mediolanum: +2,13 per cento a 7,92 euro

Tra le quotate in maggiore affanno invece ci sono state:

  • Diasorin: -2,67 per cento a 142 euro
  • Amplifon: -1,84 per cento a 31,99 euro
  • Moncler: -1,28 per cento a 50,76 euro

Per investire sulle azioni citate puoi usare il CFD Trading. Aprendo un account gratuito con il broker Plus500 (qui la recensione completa) avrai subito la demo gratis per imparare a comprare e vendere CFD Azioni. 

Plus500 Trading CTA

Borsa Italiana oggi 17 marzo 2021: previsioni apertura

Possibile apertura con il freno a mano inserito per la borsa di Milano. E’ questa la previsione in vista dell’avvio degli scambi che si può desumere analizzando l’andamento dei future. Un avvio prudente di tutte le borse europee è scontato alla luce del clima di attesa per le decisioni di politica monetaria della FED che verranno rese note questa sera (qui trovi le previsioni degli analisti).

Il contesto di riferimento non è dei migliori. La borsa di Tokyo ha infatti chiuso la terza seduta della settimana sulla parità mentre a New York non è emersa una direzione chiara nella seduta di martedì. Ma vediamo nel dettaglio.

A Tokyo l’indice Nikkei ha registrato una flessione frazionale dello 0,02 per cento a 29.914 punti. A New York, invece, la borsa di Wall Street ha chiuso la seduta di ieri con il Dow Jones in ribasso dello 0,39 per cento a 32.826 punti, mentre l’S&P 500 ha rimediato un calo dello 0,16 per cento a 3.963 punti, dopo aver raggiunto il nuovo massimo storico a quota 3.981 punti e il Nasdaq, muovendosi in controtendenza, ha messo a segno un rialzo dello 0,09 per cento a 13.472 punti.

Ricordiamo che a prescindere da quella che è l’entità dei movimenti, è sempre possibile investire in borsa attraverso il CFD Trading. Importante è la scelta del broker (qui un elenco dei migliori). Noi di Borsa Inside suggeriamo sempre eToro quando si parla di trading su azioni e indici poichè non ci sono commissioni. Ma i vantaggi non si fermano a questo come puoi vedere aprendo un account demo gratuito. 

Un broker senza commissioni nel CFD Trading su azioni e indici: apri un account gratis con eToro qui

0 commissioni%20broker

Borsa Italiana Oggi 17 marzo 2021: titoli più interessanti 

Su quali titoli investire su Borsa Italiana Oggi 17 marzo 2021? Iniziamo con il dire che gli spunti interessanti non mancano. L’ufficializzazione dei conti 2020 (e del dividendo) potrebbe condizionare fin dall’avvio l’andamento del titolo BPER Banca.

Ci sono poi altre quotate che oggi potrebbero mettersi in evidenza. E’ questo, ad esempio, il caso di Generali e di Atlantia. Il colosso assicurativo friulano potrebbe essere condizionato dai rumors apparsi su Il Sole 24 Ore secondo cui sarebbe in corso una valutazione approfondita per una operazione straordinaria in Russia per un controvalore pari a circa 2 miliardi di euro.

Nel caso di Atlantia, invece, l’appeal si potrebbe accendere in scia alla decisione del consiglio di amministrazione della holding di prendere atto della disponibilità che è stata avanzata da parte del consorzio composto da CDP Equity, The Blackstone Group International Partners e Macquarie Infrastructure and Real Assets Limited per estendere fino al 27 marzo 2021 il periodo di validità dell’offerta vincolante che è stata presentata il 24 febbraio scorso e che ha ad oggetto l’acquisizione dell’88 per cento detenuto da Atlantia in Autostrade per l’Italia. 

Per investire sulle azioni Atlantia e Generali puoi usare il CFD Trading. Scegliendo eToro avrai sempre la demo gratuita da 100 mila euro per fare pratica senza rischi.

Trading CFD sulle azioni: demo gratis eToro da 100.000€ >>> clicca qui

Spostandoci fuori dal Ftse Mib, un altro titolo che oggi potrebbe registrare variazioni di prezzo consistenti è Creval. Crédit Agricole Italia ha reso noto che sia la BCE che la Banca d’Italia hanno notificato le autorizzazioni aventi ad oggetto il superamento della soglia del 10 per cento nel capitale dell’istituto della Valtellina. 

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.