Borsa Italiana Oggi 15 aprile 2021: Ftse Mib chiude a -0,19%, Tenaris va a picco

Borsa Italiana Oggi ha aperto gli scambi in leggero rialzo. Fin dai primi minuti di scambi il Ftse Mib si è portato sopra i 24600 punti pur senza grandi strappi in avanti. Tra le quotate che si sono prese la scena fin dal momento dell’avvio della seduta, ci sono state BPER Banca e Amplifon, per quello che riguarda i titoli in rialzo, e Tenaris e Nexi per quanto concerne le società che invece sono state più esposte alle vendite. 

Dopo essere rimasta in verde fino al primo pomeriggio, Piazza Affari, in scia all’apertura di Wall Street, ha cambiato direzione. Alle ore 17,30, quindi, situazione sul paniere di riferimento era la seguente: Ftse Mib in ribasso dello 0,19 cento a 24528 punti. 

Per seguire l’andamento in tempo reale del paniere di riferimento di Piazza Affari puoi fare riferimento al grafico in basso. 

La lista delle quotate migliori nella seduta di oggi 15 aprile ha compreso:

  • Amplifon: +2,84 per cento a 35,47 euro
  • Inwit: +2,15 per cento a 9,51 euro
  • Diasorin: +1,24 per cento a 151 euro

Tra le quotate in ribasso, invece, a registrare le flessioni più consistenti sono state:

  • Tenaris: -3,65 per cento a 9,19 euro
  • CNH Industrial: -1,66 per cento a 13 euro
  • Nexi: -1,45 per cento a 15,29 euro

Vuoi investire sui titoli di Borsa Italiana che oggi segnano le variazioni di prezzo più consistenti? Per speculare sia al rialzo che al ribasso, puoi provare il CFD trading. Scegliendo un broker autorizzato come Plus500 (qui la recensione completa) avrai subito la demo gratuita per imparare a comprare e vendere CFD Azioni senza rischi. 

Plus500 Trading CTA

Borsa Italiana Oggi 15 aprile 2021: previsioni apertura

Le previsioni in vista dell’apertura delle contrattazioni a Piazza Affari indicano per oggi 15 aprile 2021 un avvio di scambi all’insegna della prudenza. Stando alle indicazioni dei futures, infatti, non ci dovrebbero essere grandi variazioni di prezzo in apertura di contrattazioni. Lo stesso avvio tranquillo dovrebbe anche interessare le principali borse europee

Il contesto di riferimento con il quale gli investitori dovranno fare i conti oggi è leggermente negativo. Mentre la borsa di Tokyo ha chiuso la seduta di giovedì con il Nikkei in rialzo di un frazionale 0,07 per cento a quota 29643 punti, a prevalere a Wall Street sono state invece le vendite. Nel dettaglio la seduta di mercoledì della borsa americana si è chiusa con il Dow Jones in rialzo lo 0,26 per cento a 33.731 punti (leggermente sotto al nuovo massimo storico di 33.911 punti), l’S&P500 in calo dello dello 0,41 per cento a 4.125 punti (nuovo massimo storico a 4.152 punti) e il Nasdaq in flessione dello 0,99 per cento a 13.858 punti. 

I movimenti messi a segno dagli indici azionari nipponici e americani possono essere sfruttati per investire in borsa attraverso i CFD. Per imparare a fare trading con i Contratti per Differenza puoi usarer il conto demo gratuito che i migliori broker online mettono a disposizione per fare pratica. Noi di Borsa Inside consigliamo spesso eToro come broker di riferimento poichè questo operatore offre ben 100 mila euro virtuali per la pratica in modalità demo. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Borsa Italiana Oggi 15 aprile 2021: su quali titoli investire?

Come sempre riportiamo nella seconda parte del post dedicato all’andamento di Borsa Italiana Oggi, alcuni consigli sui titoli che potrebbero mettere a segno le variazioni di prezzo più consistenti. Tra le quotate interessate da notizie price sensitive ci sono Stellantis e Unicredit, ovvero due big del Ftse Mib.

Il prezzo delle azioni Stellantis potrebbe registrare oscillazioni di prezzo notevoli in scia alla riunione dell’assemblea degli azionisti della società che oggi sarà chiamata ad approvare il bilancio 2020. Altro elemento catalizzatore potrebbe essere la sottoscrizione di un accordo di consultazione tra Exor e Peugeot 1810. In base ai termini dell’intesa, le due società forniranno supporto alla crescita di lungo termine di Stellantis. Insomma tra italiani e francesi c’è sempre più sinergia per la gestione del colosos automotive nato dalla fusione tra FCA e PSA.

Vuoi sfruttare queste novità per investire in azioni Stellantis? Per operare ti consigliamo il CFD Trading. Scegliendo il broker eToro potrai anche approfittare dell’assenza di commissioni nel trading sulle azioni. 

eToro – Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

0 commissioni%20broker

Il secondo titolo del Ftse Mib che oggi potrebbe segnare movimenti di prezzo interessanti è Unicredit. La big del settore bancario riunirà nella giornata odierna l’assemblea degli azionisti per l’approvazione del bilancio 2020. All’ordine del giorno anche l’elezione del nuovo consiglio di amministrazione. 

Ultima annotazione sui titoli più interessanti della seduta è per Creval. Credit Agricole Italia ha annunciato di aver incrementato il corrispettivo dell’offerta pubblica di acquisto volontaria totalitaria sulle azioni ordinarie del Credito Valtellinese. Il prezzo originario di 10,5 euro è stato portato a 12,2 euro. Sia nel primo caso che nel secondo, il prezzo è da intendersi cum dividendo. 

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.