Borsa Italiana Oggi 3/6/2021: Ftse Mib chiude in rialzo, Ferrari e Pirelli in vetta

Poco movimento sulla borsa di Milano nella penultima seduta della settimana ma solo fino a metà mattinata. Il Ftse Mib ha infatti aperto gli scambi confermandosi attorno alla parità in area 25350 punti per poi scendere sul rosso allargando il passivo e quindi riportarsi sulla parità nel primo pomeriggio e poi chiudere in rialzo (sia pure lieve).

Tra le quotate più comprate oggi ci sono state Ferrari e Pirelli mentre, per quello che riguarda i titoli in maggiore difficoltà, segnaliamo Atlantia e STM.

Alle ore 17,30 il Ftse Mib registrava un rialzo dello 0,29 per cento a quota 25452 punti. Per seguire l’andamento del paniere di riferimento nel corso della seduta di oggi, si può usare il grafico in basso che riproduce l’andamento del derivato indice Italy 40.

Tra le azioni migliori della seduta ci sono state:

  • Pirelli: +2,37 per cento a 5,09 euro
  • Ferrari: +2,04 per cento a 177,9 euro
  • Prysmian: +1,92 per cento a 29,26 euro

Tra i titoli in maggiore affanno, invece, segnaliamo:

  • Atlantia: -1,5 per cento a 15,74 euro
  • STM: -1,33 per cento a 30,11 euro
  • Enel: -1,12 per cento a 7,89 euro

Per investire sulle quotate più dinamiche (sia al rialzo che al ribasso) della seduta di oggi, puoi prendere in considerazione il CFD Trading che è la modalità più semplice per investire in borsa. Scegliendo un broker autorizzato come Plus500 (qui la recensione e le opinioni) avrai subito la demo gratuita da 100 mila euro per fre pratica senza rischi. 

Plus500 Trading CTA

Borsa Italiana Oggi 3 giugno 2021: previsioni apertura

Previsioni moderatamente ottimistiche in vista dell’apertura delle contrattazioni su Borsa Italiana Oggi 3 giugno 2021. Stando all’andamento dei futures, il Ftse Mib dovrebbe aprire la seduta con un leggero rialzo proseguendo con lo stesso trend che ha trovato consolidamento già nella seduta di ieri (il 2 giugno, Festa della Repubblica, la borsa di Milano è rimasta normalmente aperta ad eccezione della sessione di trading afterhours). 

Un’apertura in leggera progressione è attesa anche sugli altri listini delle borse europee. 

Il contesto di riferimento con il quale gli investitori del Vecchio Continente oggi dovranno fare i conti, vede Wall Street in leggerissima progressione e la borsa di Tokyo in moderato rialzo.

Iniziamo dal mercato azionario americano. La borsa Usa ha chiuso la seduta di metà settimana con il Nasdaq in progressione dello 0,07 per cento a quota 34.600 punti, l’indice Standard & Poor’s in rialzo dello 0,14 per cento a quota 4.208 punti e l’indice Nasdaq che ha messo in cassaforte lo 0,14 per cento a quota 13.756 punti. 

Molto simile l’aria che si è respirata sui listini nipponici. La borsa di Tokyo ha infatti chiuso la seduta di oggi 3 giugno 2021, con l’indice Nikkei in rialzo dello 0,45 per cento. Il rendimento del titolo decennale giapponese ha scambiato allo 0,08%. 

Le oscillazioni di prezzo registrate dalla borsa di Tokyo e da quella di Wall Street possono essere sfruttate per investire sui rispettivi indici attraverso il CFD Trading. Scegliendo un broker autorizzato come ad esempio eToro (leggi qui la recensione completa) è possibile avere la demo gratuita da 100 mila euro per imparare ad operare senza rischi. Puoi attivare il tuo account dimostrativo eToro seguendo il link in basso senza bisogno di lasciare il sito. 

Inizia ad investire in borsa attraverso i CFD>>>con il broker eToro la demo è sempre gratuita 

inizia trading etoro

Borsa Italiana Oggi 3 giugno 2021: i titoli con più appeal 

Saranno le banche le osservate speciali della seduta odierna di Piazza Affari. Il titolo del settore bancario italiano potrebbero registrare variazioni di prezzo significative in scia alle indiscrezioni di stampa che sono apparse sull’edizione di oggi de Il Sole 24 Ore, secondo le quali il badwill complessivo delle principali banche del comportato, che può essere usato in operazioni di fusione e di M&A, ammonta a circa 20 miliardi di euro.

Le banche che vantano il bidwill più alto in assoluto sono Banco BPM e Monte dei Paschi. Quest’ultima è da settimane al centro dell’interesse degli investitori che ritengono sempre più probabile il suo coinvolgimento in operazioni di M&A.

Per investire sulle azioni del settore bancario puoi prendere in considerazione il CFD Trading. Scegliendo il broker eToro che abbiamo già citato in precedenza, non dovrai neppure pagare commissioni nel trading sulle azioni.

Con eToro trading sulle azioni a zero commissioni>>>clicca qui per avere l’account dimostrativo gratis con 100 mila euro per la pratica

0 commissioni%20broker

Oltre alle banche, altro settore da tenere d’occhio è quello oil. A causa del rialzo della quotazione petrolio, infatti, i titoli del settore, ossia Tenaris, Eni e Saipem, potrebbero registrare un apprezzamento ulteriore rispetto agli attuali valori. Anche sulle azioni oil è possibile investire attraverso i CFD (qui la demo di eToro).

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.