Borsa Italiana Oggi 16 settembre 2021: CNH Industrial vola, Ftse Mib chiude a +0,78%

Borsa Italiana Oggi 16 settembre 2021: rimbalzo per Enel? Ftse Mib sarà incerto
© iStockPhoto

Andamento in rialzo per la borsa di Milano nella penultima seduta della settimana. Saipem la peggiore

Dopo un'apertura titubante la borsa di Milano è riuscita a trovare la strada del rialzo. Il Ftse Mib ha infatti avviato le contrattazioni con un leggero verde che si è poi allargato nel corso della giornata. Alle ore 17,30 il paniere di riferimento di Piazza Affari registrava quindi un rialzo di poco inferiore al punto percentuale che ha consentito di lasciarsi alle spalle la debole prestazione di ieri. Come auspicato dai traders rialzisti, quindi, per il Ftse Mib oggi si è profilato il classico rimbalzo nonostante una chiusura non sui massimi.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

Particolarmente significativo il fatto che sul paniere di riferimento ci siano stati pochissimi titoli in rosso. Tra le quotate che si sono mosse in negativo ci sono state  Saipem, Tenaris e Atlantia. Lunghissima, invece, la lista dei titoli in rialzo con la la galassia del Lingotto che si è imposta come l'assoluta protagonista della giornata (CNH Industrial, Exor).

Alle ore 17,30 (chiusura) era possibile fotografare la situazione seguente sul principale indice di Piazza Affari: +0,78 per cento a quota 25962 punti.

Per seguire l'andamento in tempo reale della borsa di Milano, si può fare riferimento al grafico in basso che riproduce la perfermance del derivato indice Italy40. 

La lista delle quotate migliori della giornata ha compreso: 

  • CNH Industrial: +3,84 per cento a 14,35 euro
  • Nexi: +2,9 per cento a 18,07 euro
  • FinecoBank: +2,01 per cento a 15,96 euro

Tra i titoli in maggiore affanno, invece, ci sono stati: 

  • Saipem: -1,81 per cento a 2 euro
  • Tenaris: -1,23 per cento a 8,67 euro
  • Atlantia: -0,77 per cento a 15,48 euro

Per investire sulle quotate che registrano le variazioni di prezzo più consistenti, consigliamo di provare il CFD Trading. Scegliendo un broker autorizzato come ad esempio Plus500 (leggi qui la nostra recensione completa) è possibile avere subito la demo gratuita da 40mila euro virtuali con la quale imparare a comprare e vendere CFD azioni senza correre il rischio di perdere soldi veri. 

Borsa Italiana oggi 16 settembre 2021: previsioni apertura

Cosa succederà su Borsa Italiana Oggi 16 settembre 2021? Dopo il ribasso rimediato nella seduta di ieri in scia alle preoccupazioni sull'effettiva capacità di crescita dell'economia cinese, il mercato azionario italiano riuscirà a rimbalzare oppure continuerà a muoversi non incertezza? Analizzando l'andamento dei futures sul Ftse Mib, l'impressione che si ha è che la borsa di Milano anche oggi sia destinata ad avere un atteggiamento incerto. Se così dovesse essere, la direzione effettiva degli scambi sarebbe tutta da decifrare. 

L'analisi del contesto di riferimento può aiutare anche se, a differenza di altri giorni, oggi non c'è stata uniformità di direzione tra Tokyo e Wall Street. La borsa del Giappone ha infatti chiuso la seduta odierna con il Nikkei in calo dello 0,62 per cento a quota 30323 punti. Viceversa sul listino americano a prevalere sono stati gli acquisti con il Dow Jones che ha registrato un rialzo dello 0,68 per cento a 34.814 punti, l’S&P 500 in flessione dello 0,85 per cento a 4.481 punti e il Nasdaq che ha messo a segno una progressione dello 0,82 per cento salendo a 15.162 punti.

Ricoriamo che le variazioni di prezzo degli indici azionari sono sempre occasione di trading. Per investire in borsa consigliamo di operare con il CFD Trading. A questo link è possibile trovare una lista dei migliori broker online. Come si può vedere leggendo la guida, tra i fornitori che presentano condizioni particolarmente vantaggiose c'è eToro. Due i punti di forza che vengono subito in mente pensando ad eToro: la demo gratuita da 100 mila euro virtuali con cui fare pratica e il deposito minimo iniziale bassissimo (appena 50 euro!). 

Attiva la demo eToro per imparare a fare trading sugli indici azionari>>>clicca qui per avere l'account gratis

Borsa Italiana Oggi 16 settembre 2021: i titoli più interessanti 

Come sempre nel secondo paragrafo di questo post ci occupiano dei titoli che potrebbero mettere a segno le variazioni di prezzo più significative. Conoscere quali sono queste quotate interessanti prima dell'apertura degli scambi, può consentire di aver tutto il tempo di cui si ha bisogno per capire come posizionarsi. 

I titoli da tenere d'occhio oggi sono: Enel, Stellantis e CNH Industrial. Iniziamo dal colosso dell'elettricità. La seduta di ieri è stata un disastro per Enel che ha chiuso con un ribasso di oltre 5 punti percentuali. La domanda che tutti si pongono è la seguente: dopo la forte correzione di ieri, il prezzo delle azioni Enel tornerà a salire? A prescindere da quale possa essere la strategia operativa, ricordiamo che con il il broker eToro è possibile investire in azioni Enel senza pagare commissioni. Ulteriore vantaggio: la demo è sempre gratuita. 

eToro - Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

Per quello che riguarda Stellantis, invece, a condizionare il trend potrebbero essere i dati ACEA (associazione europea che raggruppa i produttori di automobili) sulle immatricolazioni nel mese di luglio 2021. Nel mese di riferimento, nell'area dell'Unione Europea sono state immatricolate circa 824mila vetture, in calo del 23,2 per cento rispetto alle 1,07 milioni dello stesso periodo del 2020. Nel successivo mese di agosto, invece, le immatricolazioni di auto si sono ridotte del 19,1 per cento passando da 770mila unità a 623mila unità. Stellantis si è mossa in linea con il dato del mercato rimediando un calo in entrambi i mesi. La flessione potrebbe essere sfruttata per posizionarsi sul titolo: è sufficiente comprare o vendere CFD su Stellantis (qui il sito ufficiale eToro). 

E per finire c'è CNH Industrial. In questo caso a fare da drivers potrebbero essere le indiscrezioni di stampa secondo cui la società avrebbe accellerato il progetto per la scissione di Iveco e FPT. Obiettivo del management sarebbe quello di arrivare alla quotazione Iveco su Borsa Italiana già nella prima parte del 2022. 

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • 100% Azioni - 0 Commissioni
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Social Trading
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Capex.com
  • Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
  • Licenza: CySEC
  • Strumenti Intregrati
Broker pluriregolamentato, piattaforme all'avanguardia Prova Gratis Capex.com opinioni
BDSwiss
  • Licenza: CySEC - BaFin- NFA - FSC - FSA
  • Oltre 250 coppie Forex e CFD su azioni, indici, energie e metalli
  • MetaTrader 4 e 5
Regolamentato con più licenze, MetatTrader 4 e 5. Prova Gratis BDSwiss opinioni
Dukascopy
  • Licenza: FKTK
  • Forex e CFD
  • Deposito minimo: 100 dollari
Conto Demo ECN gratuito - data feed completo Prova Gratis Dukascopy opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS