Borsa Italiana Oggi 29 settembre 2021: Ftse Mib chiude a +0,64%. Leonardo e Unicredit in vetta

Borsa Italiana Oggi 29 settembre 2021: rimbalzo dopo il crollo di ieri?
© Shutterstock

Dopo un ritorno sulla parità nel primo pomeriggio, la Borsa di Milano si è riporta sopra i 25700 punti. Telecom Italia e Terna sul fondo.

Sono stati gli acquisti a caratterizzare l'andamento della seduta odierna di Piazza Affari. Il Ftse Mib ha infatti aperto la giornata con una progressione di oltre mezzo punto percentuale, consolidando poi il trend nelle fasi successive. Nel primo pomeriggio, però, il ritmo degli acquisti è calato e il paniere di riferimento si è portato poca sopra la parità. Il ridimensionamento è stato momentaneo e infatti il Ftse Mib ha poi chiuso in discreto rialzo. Quindi, come avevamo previsto, dopo il crollo registrato ieri, oggi 29 settembre 2021 è arrivato, puntuale, l'immediato rimbalzo. 

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

Il leggero segno positivo del Ftse Mib è stato frutto della performance molto robusta di alcuni specifici titoli come ad esempio Unicredit, BPER Banca e Mediobanca. Sul fronte opposto, ossia tra le quotate che invece hanno evidenziato una flessione, sono da segnalare i segni rossi di Terna e Telecom Italia. 

Alle ore 17,30 la situazione sul paniere di riferimento di Piazza Affari era la seguente: Ftse Mib in rialzo dello 0,63 per cento a quota 25737 punti. 

Per restare aggiornati sull'andamento del più importante indice di Piazza Affari si può usare il grafico in basso che riproduce il derivato Italy40. 

La lista delle quotate migliori della seduta di oggi ha compreso: 

  • Unicredit: +3,73 per cento a 11,5 euro
  • Leonardo: +2,84 per cento a 7,15 euro
  • Mediobanca: +2,73 per cento a 10,33 euro

Tra i titoli che invece sono alle prese con i ribassi più ampi ci sono: 

  • Telecom Italia: -2,78 per cento a 0,34 euro
  • Terna: -0,92 per cento a 6,21 euro
  • Azimut: -0,72 per cento a 23,57 euro

Per investire sulle quotate che oggi mettono a segno i movimenti di prezzo più consistenti, puoi provare il CFD Trading. Scegliendo un broker autorizzato come ad esempio Plus500 (leggi qui la recensione completa) è possibile avere subito la demo gratuita da 40 mila euro virtuali per imparare a comprare e vendere CFD azioni senza rischi. Per attivare l'account dimostrativo è sufficiente seguire il link in basso senza bisogno di lasciare il sito. 

Borsa Italiana Oggi 29 settembre 2021: previsioni apertura 

Ieri abbiamo lasciato la borsa di Milano con un passivo molto pesante che è maturato soprattutto nella seconda parte della giornata. La domanda che tutti i traders si stanno ponendo in questi minuti è se Borsa Italiana oggi 29 settembre 2021 riuscirà o no a trovare un rimbalzo e quindi a lasciarsi alla spalle il crollo di neppure 24 ore fa. 

Le indicazioni che arrivano dai futures sul Ftse Mib spingono ad avere un approccio improntato all'ottimismo. Alla luce dell'andamento dei contratti derivati, è plausbile che la borsa di Milano oggi possa aprire la sessionne in rialzo.

A sostenere questa view moderatamente positiva NON c'è però il contesto di riferimento. Sia la borsa di Wall Street che quella di Tokyo hanno infatti mandato in archivio le rispettive sedute con una flessione decisamente pesante. 

I dati di chiusura non lasciano spazio ad interpretazioni. Wall Street ha infatti chiuso la seduta di ieri con il Dow Jones in ribasso dell'1,63 per cento a quota 34.300 punti; l'S&P 500 in flessione del 2,04 per cento a 4.353 punti e il Nasdaq che ha tagliato il traguardo con un calo del 2,83 per cento a 14.547 punti. Stesso clima molto negativo ha anche caratterizzato la borsa di Tokyo che ha archiviato la sessione di metà settimana con il Nikkei in ribasso del 2,12 per cento a 29544 punti. 

Prima di procedere con la solita ricerca dei titoli che oggi potrebbero mettere a segno le variazioni di prezzo più consistenti, ricordiamo che i ribassi come quelli messi a segno da Tokyo oggi e da Wall Street nella giornata di ieri, non devono indurre a non investire in borsa. Al contrario, quando c'è un calo, è possibile sempre speculare al ribasso attraverso lo short trading. Oggi, per imparare ad operare in questa modalità, c'è una risorsa efficacie e gratuita alla portato di tutti: il conto demo. Attraverso un account dimostrativo, come ad esempio quello da 100 mila euro virtuali offerto dal broker eToro, è possibile imparare a fare short trading senza correre il rischio di perdere soldi veri. 

Impara a fare trading al ribasso facendo pratica con la demo0 eToro>>>è gratis, clicca qui

Borsa Italiana oggi 29 settembre 2021: azioni da tenere d'occhio

Sono due i titoli del Ftse Mib che oggi potrebbero registrare variazioni di prezzo di un certo interesse: Unicredit e Generali Assicurazioni. La banca di Piazza Gae Aulenti potrebbe risentire delle indiscrezioni di stampa lanciate da Il Sole 24 Ore secondo le quali nell'ambito del consiglio di ammistrazione del prossimo 27 ottobre 2021, chiamato ad approvare i conti dei primi 9 mesi dell'esercizio in corso, potrebbero essere forniti degli aggiornamenti in merito alle trattative con il Ministero delle Finanze sull'acquisizione del Monte dei Paschi. Secondo il quotidiano di Confindustria, obiettivo del management di Unicredit è quello di chiudere la partita prima della presentazione del nuovo piano industriale che è attesa per novembre. 

Come si può vedere da queste indiscrezioni, i drivers di medio termine per Unicredit sono davvero tanti. Ognuna di queste indiscrezioni può essere usata per fare trading CFD. Tra l'altro scegliendo il broker eToro per investire non si dovranno neppure pagare commissioni nel trading sulle azioni

eToro - Zero commissioni nel trading sulle azioni >>> prendi qui la demo gratis

Il secondo titolo da tenere d'occhio è Generali Assicurazioni (oramai un protagonista della cronaca di borsa). A dare visibilità al titolo assicurativo nella giornata di oggi è la pubblicazione del documento relativo all’offerta pubblica di acquisto volontaria lanciata su Cattolica Assicurazioni. L'OPA su Cattolica avrà inizio lunedì 4 ottobre 2021.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • 100% Azioni - 0 Commissioni
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Social Trading
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Capex.com
  • Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
  • Licenza: CySEC
  • Strumenti Intregrati
Broker pluriregolamentato, piattaforme all'avanguardia Prova Gratis Capex.com opinioni
BDSwiss
  • Licenza: CySEC - BaFin- NFA - FSC - FSA
  • Oltre 250 coppie Forex e CFD su azioni, indici, energie e metalli
  • MetaTrader 4 e 5
Regolamentato con più licenze, MetatTrader 4 e 5. Prova Gratis BDSwiss opinioni
Dukascopy
  • Licenza: FKTK
  • Forex e CFD
  • Deposito minimo: 100 dollari
Conto Demo ECN gratuito - data feed completo Prova Gratis Dukascopy opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS