etoro

Borsa Italiana Oggi 7 ottobre 2021: Ftse Mib chiude a +1,5%, Stellantis in testa

Borsa Italiana Oggi 7 ottobre 2021: apertura sarà verde? Faro Consob su Generali
© Shutterstock

Andamento tonico per la borsa di Milano nella penultima seduta della settimana. Il calo del prezzo del petrolio ha castigato Eni e Saipem

Le nostre previsioni sull'andamento della borsa di Milano oggi 7 ottobre 2021 sono state rispettate. Il Ftse Mib ha infatti avviato gli scambi con una significativa progressione che ha poi trovato conferma anche nelle fasi successive. Grazie agli acquisti consistenti, il Ftse Mib si è quindi portato in area 25900 punti chiudendo ad un passo dai 26mila punti. A sostenere la marcia del Ftse Mib sono stati alcuni titoli specifici a partire da Enel e Stellantis.

Il colosso dell'energia, in particolare, sembrerebbe aver finalmente trovato la strada del rimbalzo dopo una serie di settimane in costante difficoltà a causa della decisione del governo iberico (in Spagna Enel opera con la controllata Endesa) di modificare il quadro regolatorio per affrontare in questo modo il previsto aumento del costo di gas e luce

Il rialzo del Ftse Mib sarebbe potuto essere anche superiore a quello in atto se non ci fosse stato il peso dei titoli del settore oil. Il calo della quotazione petrolio, infatti, ha scatenato le vendite sul comparto e non è un caso se sul fondo del paniere di riferimento si sono collocati i due colossi oil di Piazza Affari ossia Eni e Saipem. Alle ore 17,30 la situazione sul paniere di riferimento era la seguente: rialzo dell'1,51 per cento a quota 25992 punti.

Per restare aggiornato minuto per minuto sull'andamento del Ftse Mib si può usare il grafico in basso che rispecchia l'andamento dell'indice derivato Italy40. 

La lista delle quotate migliori della seduta di oggi ha compreso: 

  • Stellantis: +3,8 per cento a 16,57 euro
  • Buzzi Unicem: +2,95 per cento a 19,73 euro
  • Exor: +2,81 per cento a 72,38 euro

Tra i titoli in ribasso, invece, a fare peggio sono:

  • Saipem: -1,52 per cento a 2,06 euro
  • Eni: -0,67 per cento a 11,58 euro
  • Recordati: -0,45 per cento a 48,97 euro

Per investire sulle azioni che segnano le variazioni di prezzo più consistenti sul Ftse Mib (sia al rialzo che al ribasso) si può operare con il CFD Trading. Uno dei broker più affidabili è Plus500 (leggi qui la nostra recensione) che offre subito la demo gratuita con cui imparare a fare CFD trading sulle azioni senza perdere soldi reali. 

Borsa Italiana Oggi 7 ottobre 2021: previsioni apertura

Oggi 7 ottobre 2021 ci dovrebbe essere una prevalenza di segni positivi in apertura di contrattazioni su Borsa Italiana. E' questa l'indicazione che arriva dai futures sui principali indici di Piazza Affari. A consentire un avvio di scambi in rialzo potrebbero in effetti essere le chiusure positive messe a segno dalla borsa di Tokyo e da Wall Street. 

A Tokyo il Nikkei riuscito a interrompere una lunga serie consecutiva di giornate negative mettendo a segno una leggera progressione in avanti (+0,54 per cento a 27678 punti il dato finale). Prevalenza di segni positivi anche sui listini della borsa di New York con il Dow Jones che ha chiuso in rialzo dello 0,3 per cento a 34.417 punti, l'S&P 500 in progressione dello 0,41% a 4.364 punti e il Nasdaq che ha registrato una variazione positiva dello 0,47 per cento attestandosi a 14.502 punti. Tra le singole quotate del paniere dei titoli tech, a spiccare è stata Microsoft che ha registrato un balzo in avanti dell'1,51 per cento.

A livello settoriale, invece, la scena è stata dominata dai titoli oil che, in scia al calo della quotazione petrolio, hanno tutti chiuso con progressioni più o meno ampie. Del resto, anche su Borsa Italiana ieri è stata una giornata negativa per il settore petroliero. Sul fondo del paniere di riferimento si sono infatti collocate Tenaris e Saipem.  

L'andamento della borsa di Tokyo e di quella di Wall Street confermano il momento di enorme volatilità che i mercati azionari stanno vivendo in queste ultime settimana. Il rischio di una revisione al rialzo dei tassi FED prima del previsto è la grande variabile che sta condizionando l'andamento delle contrattazioni. Come spesso ripetono gli esperti di eToro (qui la recensione al broker) situazioni caratterizzate da alta volatilità sono ideali per investire in borsa. Fondamentale, però, è avere una certa pratica che può essere raggiunta esercitandosi con il conto demo gratuito che proprio eToro mette a disposizione dei trader. Attivando l'account dimostrativo (per farlo è sufficiente seguire il bottone in basso) si possono avere subito 100 mila euro virtuali da usare per fare pratica senza rischi.

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

Borsa Italiana Oggi 7 ottobre 2021: i titoli interessanti 

Quali sono le quotate da tenere d'occhio in vista dell'avvio degli scambi nella penultima seduta della settimana? A livello settoriale, massima attenzione dovrebbe essere rivolta al comparto oil e quindi a Eni, Saipem e Tenaris. Possibili oscillazioni al rialzo del prezzo del petrolio avrebbe subito effetto sull'andamento dei petroliferi a Piazza Affari. 

Per investire sulle azioni oil si può provare il CFD Trading. Tra l'altro proprio il broker eToro che abhiamo citato in precedenza consente di investire in azioni senza pagare commissioni. 

Con eToro puoi fare trading sulle azioni senza commissioni>>>clicca qui per avere la demo gratis 

Oltre alle quotate oil, altro titolo da tenere d'occhio è Generali. Secondo alcune indiscrezioni di stampa che sono state riportate da Il Sole 24 Ore, Consob avrebbe accesso un faro sulla proceduta legata al rinnovo del consiglio di amministrazione del colosso assicurativo friulano. La decisione di far proporre la lista per il rinnovo del consiglio di amministrazione al board uscente non sarebbe neppure prevista dall'ordinamento italiano. Ricordiamo che Generali Assicurazioni in questi giorni è alle prese con l'OPA lanciata su Cattolica Assicurazioni. 

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • 100% Azioni - 0 Commissioni
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Social Trading
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Capex.com
  • Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
  • Licenza: CySEC
  • Strumenti Intregrati
Broker pluriregolamentato, piattaforme all'avanguardia Prova Gratis Capex.com opinioni
BDSwiss
  • Licenza: CySEC - BaFin- NFA - FSC - FSA
  • Oltre 250 coppie Forex e CFD su azioni, indici, energie e metalli
  • MetaTrader 4 e 5
Regolamentato con più licenze, MetatTrader 4 e 5. Prova Gratis BDSwiss opinioni
Dukascopy
  • Licenza: FKTK
  • Forex e CFD
  • Deposito minimo: 100 dollari
Conto Demo ECN gratuito - data feed completo Prova Gratis Dukascopy opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS