Borsa Italiana Oggi 23 novembre 2021: Ftse Mib chiude a -1,62%, Telecom Italia corregge

Previsioni rispettate fino in fondo a Piazza Affari. Il Ftse Mib ha infatti avviato gli scambi con un rosso intenso che si è subito consolidato nel corso delle ore successive. Ad appesantire il paniere di riferimento della borsa di Milano sono state alcune specifiche quotate come Banca Generali, Moncler e Fineco Bank. 

Di contro i segni verdi presenti non solo sono stati numericamente pochi ma hanno evidenziato anche un’intensità molto limitata. Quella che era la maglia rosa di ieri, Telecom Italia, ha segnato oggi un ribasso del 4,72 per cento segno inequivocabile che il rally registrato 24 ore fa è già finito. 

Alle ore 17,30 la situazione sul Ftse Mib era la seguente: ribasso dell’1,62 per cento a quota 26939 punti. Per restare aggiornato sull’andamento del paniere di riferimento della borsa di Milano puoi visionare il grafico in basso che riproduce il derivato Italy-40.

La lista delle quotate migliori della seduta di oggi 23 novembre 2021 ha compreso: 

  • Nexi: +1,52 per cento a 14,05 euro
  • Buzzi Unicem: +0,78 per cento a 19,98 euro
  • Inwit: +0,71 per cento a 10,38 euro

Tra le quotate in ribasso, invece, a fare peggio sono state: 

  • Telecom Italia: -4,52 per cento a 0,43 euro
  • STM: -4,01 per cento a 43,87 euro
  • Banca Generali: -3,83 per cento a 37,67 euro

Per investire sui titoli che sono alle prese con i movimenti di prezzo più consistenti (sia al rialzo che al ribasso) puoi operare con il CFD Trading. Scegliendo un broker autorizzato come ad esempio Plus500 (leggi qui la recensione completa) avrai subito la demo gratuita da 40 mila euro virtuali per imparare a fare pratica senza rischi. 

Plus500 Trading CTA

Borsa Italiana oggi 23 novembre 2021: premarket 

Dopo il grande rally registrato nella seduta di ieri, c’è grande attesa oggi 23 novembre 2021 per quello che sarà l’andamento del titolo Telecom Italia. Il colosso delle telecomunicazioni ha registrato nella prima di Ottava un balzo del 30 per cento grazie alle notizie sull’interesse (non vincolante) del fondo Usa KKR ad acquisire il controllo dell’ex monopolista con obiettivo delisting. Il prezzo offerto da KKR, 0,5 euro per azione, sembra essere il vero pomo della discordia tra azionisti e offerente fermo restando che sarà necessario valutare anche quella che sarà la posizione dello Stato italiano (il governo ha a sua disposizione, nel caso lo ritenesse opportuno, l’utilizzo della golden share). 

Prima di analizzare quali sono le ultime novità sulla OPA non vincolante di KKR, facciamo il punto suil contesto di riferimento. 

L’andamento dei futures sul Ftse Mib è negativo e questo è il primo indizio che suggerisce un’andamento ribassista in fase di apertura. Per quello che invece riguarda le performances dei tradizionali mercati di riferimento, la borsa di Tokyo nella sessiomne di oggi è rimasta chiusa per festività. Vento di incertezza, invece, a Wall Street. Nella prima seduta della settimana, l’indice Dow Jones della borsa americana ha registrato un rialzo frazionale dello 0,05 per cento a 35.619 punti; il paniere S&P 500 ha invece lasciato sul parterre lo 0,32 per cento a 4.683 punti (l’indice ha però raggiunto il suo nuovo  massimo storico a 4.744 punti) e il Nasdaq ha chiuso con un ribasso dell’1,26 per cento a 15.855 punti. Attenzione perchè anche nel caso del paniere tech, il ribasso è arrivato dopo un rally fino a nuovi massimo storico aggiornati a quota 16.212 punti.

La tendenza al ribasso che ha caratterizzato l’andamento della borsa Usa può essere sfruttata per investire al ribasso o per comprare a prezzi più bassi. In entrambi i casi è fondamentale usare un broker online affidabile e autorizzato. Un esempio è eToro (qui puoi trovare la nostra recensione) che, tra i tanti vantaggi, ha anche quello di offrire sempre la demo gratuita per imparare a fare pratica senza correre il rischio di perdere soldi reali. Per attivare l’account dimostrativo eToro è sufficiente seguire il link in basso. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Borsa Italiana Oggi 23 novembre 2021: titoli più interessanti

Il primo titolo che segnaliamo nella short list delle quotate da tenere d’occhio è Telecom Italia. Come abbiamo giù anticipato in precedenza è la questione del prezzo offerto a KKR a tenere banco. Il gruppo franceese Vivendi, maggiore azionista di Telecom Italia con una quota del 23,94 per cento del capitale, ha già fatto sepere che il prezzo offerto dal fondo Usa è troppo basso.

La valutazione di Vivendi si basa non su quello che è l‘attuale valore delle azioni TIM (pari a poco più di 0,3 euro, considerando il prezzo alla chiusura della sessione di venerdì) ma su quanto lo stesso gruppo aveva a suo tempo pagato le azioni dell’ex monopolista. La quota attualmente detenuta da Vivendi nel capitale di Telecom Italia, infatti, fu pagata 1,071 euro per azione.

Per investire nelle azioni Telecom Italia e sfruttare tutte le novità sull‘OPA amichevole di KKR (offerta, lo ricordiamo ancora una volta, che per adesso è a uno stato indicativo) si può usare il broker eToro che non prevede il pagamento di commissioni nel trading sulle azioni. 

Con eToro puoi investire in azioni senza commissioni>>>clicca qui per attivare la demo gratuita

Fuori dal Ftse Mib un secondo titolo da tenere d’occhio oggi è Juventus. Il consiglio di amministrazione della società calcistica ha dato il suo via libera definitivo alle condizioni dell’aumento di capitale in opzione per un ammontare di circa 400 milioni di euro. La società procederà con l’emissione di 1.197.226.782 nuove azionii che verranno offerte in opzione agli azionisti aventi diritto nel rapporto di 9 nuove azioni ogni 10 azioni possedute. Il prezzo di sottoscrizione delle nuove azioni è pari a 0,334 euro.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.