Borsa Italiana Oggi 7 dicembre 2021: Ftse Mib chiude a +2,4%, STM e Nexi in vetta

Come da previsioni, anche oggi a dominare la borsa di Milano sono gli acquisti. Il Ftse Mib ha infatti aperto le contrattazioni attestandosi oltre i 26800 punti grazie agli acquisti molto forti che hanno interessato una serie di specifici titoli come ad esempio STM e Pirelli. Nel corso della seduta il segno positivo si è ulteriormente rafforzato con il Ftse Mib che è salito ad oltre 27100 punti. 

In pratica sul paniere di riferimento di Piazza Affari si è ricreata la stessa situazione di ieri con tanti titoli in forte rialzo e pochissime quotate in rosso (di Inwit e Italgas le flessioni maggiori nel primo pomeriggio). 

Venendo ai numeri, alle ore 17,30, il Ftse Mib evidenziava una progressione del 2,4 per cento a quota 27137 punti. Per seguire in tempo reale l’andamento del Ftse Mib è possibile usare il grafico in basso che riproduce l’indice derivato Italy40. 

L’elenco delle quotate migliori della seduta di oggi è stato il seguente: 

  • STM: +5,8 per cento a 44,46 euro
  • Nexi: +5,37 per cento a 14,41 euro
  • Moncler: +4,46 per cento a 69,28 euro

Tra i titoli che invece sono alle prese con i ribassi più ampi ci sono:

  • Telecom Italia: -1,44 per cento a 0,45 euro
  • Snam: -0,04 per cento a 5,1 euro

Per investire sulle quotate che oggi registrano i movimenti di prezzo più consistenti sul Ftse Mib si può usare il CFD Trading. Scegliendo un broker autorizzato come Plus500 (leggi qui la nostra recensione) puoi avere subito la demo gratuita da 100 mila euro con la quale imparare a comprare e vendere CFD azioni senza rischi. 

Plus500 Trading CTA

Borsa Italiana Oggi 7 dicembre 2021: pre market

Dopo il forte rialzo messo a segno nella seduta di ieri, la borsa di Milano dovrebbe proseguire il trend rialzista anche oggi 7 dicembre 2021. E’ questa l’indicazione che emerge dall’intonazione dei futures sul Ftse Mib. Il contesto di riferimento, dal canto suo, sembrerebbe confermare questa prospettiva. La borsa di Tokyo ha infatti mandato in archivio la giornata con il Nikkei in progressione dell’1,89 per cento a quota 28.456 punti. Forti verdi anche negli Usa con la borsa americana che ha chiuso la prima seduta della settimana con tutti gli indici impostati al rialzo. Nel dettaglio, il Dow Jones ha messo a segno una progressione dell’1,87 per cento a 35.227 punti; l’S&P 500 ha chiuso la giornata avanti dell’1,17 per cento a quota 4.602 punti e il Nasdaq ha messo in cassaforte lo 0,93 per cento salendo a quota 15.225 punti.

I movimenti messi a segno dai principali indici di borsa mondiali possono essere sfruttati per investire attraverso i CFD. Proprio a tal proposito ricordiamo che scegliendo un broker autorizzato come ad esempio eToro (clicca qui per leggere la recensione) è possibile avere subito la demo gratuita da 100 mila euro con la quale imparare a fare pratica senza correre il rischio di perdere soldi reali. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Borsa Italiana oggi 7 dicembre 2021: titoli più interessanti 

Quali sono le quotate che oggi 7 dicembre potrebbero registrare i movimenti di prezzo più significativi? Per rispondere a questa domanda è necessario tenere conto delle notizie price sensitive domestiche ossia di quelle news riferite a singole quotate che sono in grado di condizionare l’andamento dei titolo diretti interessati.

I titoli da tenere d’occhio nell’odierna sessione di Piazza Affari sono Stellantis e Telecom Italia. Il titolo del colosso automative ha diramato una nota con la quale ha reso noto che suo target sono 20 miliardi di euro di ricavi incrementali annuali entro il 2030. A spingere il fatturato dovrebbe essere il settore dei veicoli abilitati con i software. 

Per sfruttare questa notizia e investire sul titolo Stellantis puoi utilizzare il broker eToro. Su Borsa Inside siamo soliti indicare questo broker per un motivo ben preciso: non prevede commissioni nel trading sulle azioni.

Con eToro puoi fare trading sulle migliori azioni senza pagare commissioni>>>clicca qui per attivare la demo gratuita

0 commissioni%20broker

Per quello che riguarda Telecom Italia, invece, a fare da driver potrebbero essere le novità sull’offerta di acquisizione (per ora informale) che è stata avanzata dal fondo Usa KKR. 

L’ex monopolista ha reso noto di aver proceduto alla selezione degli advisor finanziari al fine di consentire al consiglio di amministrazione di avere una valutazione completa circa la portata, il contenuto, le condizioni e le conseguenze della manifestazione di interesse indicativa e non vincolante inviata da KKR. Ricordiamo che ieri Telecom Italia è stato uno dei pochissimi titoli del Ftse Mib a chiudere la sessione in ribasso.

Alla base del calo alcune indiscrezioni in merito ad una presunta controffensiva dall’attuale più importante azionista, Vivendi, per contrastare il disegno degli americani di KKR. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.