Borsa Italiana Oggi 8 dicembre 2021: Ftse Mib chiude a -1,4%, titoli migliori e peggiori

Poco movimento su Borsa Italiana nella seduta semifestiva dell’8 dicembre 2021 (giorno dell’Immacolata) ma solo fino a metà pomeriggio. Il Ftse Mib, infatti, ha allargato il passivo nel corso della seconda parte della seduta.

Venendo ai numeri, il paniere di riferimento di Piazza Affari ha registrato una flessione dell’1,42 per cento a quota 26751 punti. Si è trattato di un assestamento fisiologico dopo il rally messo a segno nelle ultime sedute. 

Per quello che riguarda i singoli titoli, Atlantia e Telecom Italia hanno messo a segno i maggiori rialzi. Viceversa, per quello che riguarda le quotate in rosso, sono state STM e Moncler ad evidenziare i rossi più ampi.

Il grafico in basso riproduce l’andamento del Ftse Mib e può essere utilizzato per impostare le proprie strategie di investimento.

La lista delle quotate migliori della seduta di oggi 8 dicembre è stata la seguente: 

  • Telecom Italia: +1,31 per cento a 0,45 euro
  • Atlantia: +1,14 per cento a 16,91 euro
  • Pirelli: +0,4 per cento a 5,95 euro

Tra i titoli che invece evidenziano i ribassi più ampi ci sono: 

  • Moncler: -3,05 per cento a 67,16 euro
  • STM: -2,9 per cento a 43,17 euro
  • Amplifon: -2,63 per cento a 41,82 euro

Per fare trading sulle quotate che oggi registrano le variazioni di prezzo più consistenti sul Ftse Mib (al rialzo ma anche al ribasso) si può operare con i Contratti per Differenza. Scegliendo un broker autorizzato come ad esempio Plus500 (leggi qui la nostra recensione) è possibile avere subito un conto demo gratuito da 40 mila euro virtuali da usare per imparare a comprare e vendere CFD azioni senza correre il rischio di mettere in pericolo soldi veri. Per attivare l’account dimostrativo Plus500 non è necessario lasciare il sito, basta seguire l’immagine in basso. 

Plus500 Trading CTA

Borsa Italiana oggi 8 dicembre 2021: pre-market

Come sarà l’apertura di Borsa Italiana nella seduta dell’Immacolata? Come da tradizione, oggi non ci dovrebbero essere grandi oscillazioni di prezzo. Il Ftse Mib, infatti, a causa del clima semifestivo, dovrebbe registrare un’apertura interlocutoria. A spingere verso questo scenario sono sia l’andamento dei futures sul paniere di riferimento che il contesto di riferimento. 

La borsa di Tokyo ha infatti chiuso la sessione di metà settimana con il Nikkei avanti dell’1,42 per cento a quota 28.861 punti (il massimo intraday è stato toccato a 28.897 punti).

Forte rialzo anche a Wall Street dove il Dow Jones ha registrato una progressione dell’1,4 per cento a 35.719 punti, l’S&P 500 ha messo in cassaforte il 2,07 per cento a 4.687 punti e il Nasdaq è addirittura volato a +3,03 per cento raggiungendo quota 15.687 punti. 

Questi numeri confermano quello che abbiamo anticipato ieri: investire in borsa, dopo la paura (eccessiva ) per la variante Omicron del covid19, è tornato di tendenza.

A proposito di investimenti: ricordiamo che con il broker eToro (leggi qui la recensione completa) è possibile fare trading sugli indici di borsa partendo da un deposito minimo iniziale di soli 50 euro! eToro, inoltre, mette sempre a disposizione una demo gratuita per aiutare gli investitori alle prime armi ad imparare ad operare senza correre il rischio di perdere soldi reali. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Borsa Italiana oggi 8 dicembre 2021: titoli su cui investire

E vediamo adesso quali sono le quotate che oggi potrebbero mettere a segno variazioni di prezzo di una certa rilevanza. Due i titoli del Ftse Mib da tenere d’occhio: Unicredit e Telecom Italia

Il titolo del colosso bancario potrebbe essere condizionato da alcune novità sulla composizione dell’azionariato. Dalle comunicazioni Consob si è infatti appreso che il 3 dicembre 2021 Capital Research and Management Company ha incrementato la partecipazione detenuta nel capitale di Piazza Gae Aulenti salendo dal 5,022 per cento al 6,287 per cento. 

Per quello che riguarda Telecom Italia, invece, a fare da driver potrebbero essere le novità nell’organizzazione del gruppo con la funzione Chief Technology & Operations Officer che è confluita nella nuova funzione Chief Network, Operations & Wholesale Office. Ricordiamo che nelle ultime sedute le azioni Telecom Italia sono state piuttosto deboli. 

Clicca qui per fare trading online sulle azioni senza commissioni>>>eToro offre sempre la demo gratuita

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.