Borsa Italiana Oggi 16 dicembre 2021: Ftse Mib positivo con BCE e FED. Stellantis tonica

Anche oggi le nostre previsioni sull’andamento di Borsa Italiana sono state rispettate. Il Ftse Mib ha infatti avviato gli scambi con una progressione di oltre un punto percentuale che è poi consolidata nel corso della mattinata.

Grazie ai forti acquisti che hanno interessato titoli come ad esempio Stellantis, CNH Industrial e Eni, il paniere di riferimento di Piazza Affari è arrivato ad un passo dai 27mila punti per poi attestarsi, nel pomeriggio a 26800 punti.

Venendo ai numeri, alle ore 17,20 il paniere di riferimento di Piazza Affari evidenzia una progressione dello 0,45 per cento a quota 26817 punti. Per seguire la performance del Ftse Mib in tempo reale si può usare il grafico in basso che riproduce l’andamento del derivato Italy40.

La lista delle quotate migliori della seduta di oggi ha compreso: 

  • CNH Industrial: +4,28 per cento a 15,94 euro
  • Stellantis: +3,83 per cento a 16,86 euro
  • Tenaris: +2,89 per cento a 9,10 euro

Tra le quotate che invece sono state alle prese con i ribassi più ampi segnaliamo

  • BPER Banca: -3,42 per cento a 1,79 euro
  • A2A: -2,56 per cento a 1,71 euro
  • Moncler: -2,32 per cento a 63,2 euro

Per investire in borsa senza dover comprare azioni in senso fisico puoi provare il CFD Trading. Scegliendo un broker autorizzato come ad esempio Plus500 (leggi qui la recensione completa) puoi avere subito la demo gratuita da 40 mila euro virtuali per imparare a comprare e vendere CFD azioni senza rischi.

Plus500 Trading CTA

Borsa Italiana oggi 16 dicembre 2021: previsioni apertura

Previsioni positive in vista dell’avvio degli scambi a Piazza Affari. L’andamento molto convincente dei futures sul Ftse Mib è il segnale che, fino dal primo minuto di scambi, possano essere gli acquisti a condizionare l’andamento di Piazza Affari. 

Considerando l’entita dei rialzi dei futures, la borsa di Milano oggi 16 dicembre 2021 potrebbe aprire la seduta con una variazione positiva di oltre 1 punto percentuale. A cosa si deve un rialzo di simile entità? A condizionare l’andamento di Piazza Affari oggi potrebbe essere la performance molto forte messa a segno dalla borsa Usa e da quella di Tokyo.

Entrambi i mercati, a loro volta, hanno chiuso con un deciso segno verde grazie alle decisioni di politica monetaria adotatte al termine del Fomc FED che si è tenuto ieri e l’altro. In sintesi, rispettando quelle che erano le attese della vigilia, la banca centrale americana ha deciso un incremento della portata del tapering (si passa da una riduzione del ritmo degli acquisti di 15 miliardi di dollari al mese ad una riduzione di 30 miliardi al mese con obiettivo di chiudere il programma entro marzo 2022) e l’avvio di una stagione di rialzo dei tassi con tre revisioni del costo del denaro nel corso dell’anno prossimo. 

Dicevamo delle performance dei mercati di riferimento di Piazza Affari. La borsa di Wall Street, grazie alle mosse della FED, ha chiuso la seduta di ieri con il Dow Jones in rialzo dell’1,08 per cento a 35.927 punti; l’S&P 500 in progressione dell’1,63 per cento a 4.710 punti e il Nasdaq avanti del 2,15 per cento fino a 15.566 punti. 

Convincente segno positivo anche per la borsa di Tokyo che ha mandato in archivio la seduta di oggi 16 dicembre con il Nikkei in rialzo del 2,13 per cento a quota 29.066 punti (praticamente ad un passo dal massimo intraday raggiunto a 29.070 punti). 

Le forti variazioni di prezzo messe a segno da Tokyo e Wall Street possono essere sfruttate per investire al rialzo attraverso i CFD. A tal riguardo ricordiamo che il broker eToro (qui la recensione completa) offre sempre la demo gratuita da 100 mila euro virtuali per imparare a fare trading sugli indici di borsa senza correre il rischio di perdere soldi veri. Per attivare un account dimostrativo eToro è sufficiente seguire il link in basso senza bisogno di lasciare il sito. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Borsa Italiana Oggi 16 dicembre 2021: titoli più interessanti

Quali sono le quotate da tenere d’occhio nella seduta di oggi 16 dicembre? Come siamo soliti ripetere conoscere i titoli con potenziale appeal già prima dell’apertura degli scambi, significa avere la possibilità di definire subito una strategia operativa che punti al profitto. 

Premesse questo, le azioni da tenere d’occhio oggi cono Telecom Italia e BPER Banca. Per quello che riguarda l’ex monopolista a fare da driver potrebbe essere l’aggiornamento delle previsioni finanziarie 2021 che è stato fornito dalla società. Stando alle nuove stime, l’Ebitda organico della Business Unit Domestic di TIM è visto in ribasso rispetto allo scorso esercizio. In particolare è possibile addirittura un peggioramento rispetto alla precedente previsione che era comunicata ad ottobre. Tale revisione al ribasso è da imputare alla contrazione dei ricavi nel segmento della telefonia mobile. 

Operativamente è possibile che il peggioramento delle stime possa condizionare l’andamento del titolo Telecom Italia sul Ftse Mib. Per sfruttare eventuali oscillazioni di prezzo si può operare con il broker eToro che non prevede commissioni nel trading sulle azioni

Con eToro puoi investire in azioni senza pagare commissioni>>>prendi da qui la demo gratuita di pratica

0 commissioni%20broker

Per quello che riguarda BPER Banca, invece, a fare da catalizzatore non può che essere la questione dell’offerta (per ora non vincolante) formulata per l’acquisizione di Banca Carige. Ieri il titolo BPER Banca ha messo a segno un forte rialzo e non è da escludere che anche oggi possa registrare movimenti interessanti. 

Infine, a livello settoriale, attenzione al comparto oil. Il rialzo del prezzo del petrolio a 72 dollari al barile (valore del contratto con scadenza gennaio 2022), potrebbe condizionare le quotate più rappresentative del comparto a partire da Saipem, Eni e Tenaris

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.