Borsa Italiana oggi 20 dicembre 2021: Ftse Mib chiude a -1,6%, Lingotto in sofferenza

Previsioni rispettate a Piazza Affari nella prima seduta della settimana. Come era nelle attese, infatti, sono state le vendite a caratterizzare l’apertura degli scambi con un ulteriore rafforzamento della tendenza al ribasso nella fasi successive della mattinata. Il segno rosso si è arginato solo in prossimità del giro di boa delle 13,30. Il forte sell-off che ha caratterizzato la seduta di oggi è da imputare al ritorno delle preoccupazioni sull’andamento della pandemia di covid19 con la variante omicron che fa sempre più paura e il numero dei contagiati che è in progressivo rialzo. 

In questo contesto il Ftse Mib è scivolato sotto quota 25900 punti per poi limitare i danni risalendo a quota 26150 punti. A registrare le vendite più ampie sono stati alcuni bancari come Mediobanca ma soprattutto i titoli della gallassia del Lingotto (Stellantis, CNH Industrial e Exor). 

Venendo ai numeri, il Ftse Mib alle ore 17,30 evidenziava una flessione dell’1,6 per cento a quota 26177 punti. Per seguire l’andamento del paniere di riferimento in tempo reale si può usare il grafico in basso che riproduce il sottostante Italy40. 

La lista delle quotate migliori della seduta di oggi ha compreso: 

  • Diasorin: +1,07 per cento a 160,05 euro
  • Prysmian: +0,5 per cento a 31,73 euro
  • Terna: +0,26 per cento a 7,03 euro

Tra le quotate che invece sono alle prese con i ribassi più ampi ci sono stati: 

  • CNH Industrial: -3,94 per cento a 15,26 euro
  • Exor: -3,89 per cento a 74,1 euro
  • Mediobanca: -3,64 per cento a 9,67 euro

Per investire sui titoli che oggi sono alle prese con i movimenti di prezzo più significativi (al rialzo e al ribasso) si può usare il CFD Trading. Scegliendo un broker autorizzato come Plus500 (leggi qui la nostra recensione) è possibile avere subito la demo gratuita per imparare a vendere e comprare CFD azioni senza correre il rischio di perdere soldi reali.

Plus500 Trading CTA

Borsa Italiana Oggi 20 dicembre 2021: pre-market

La borsa di Milano oggi 20 dicembre 2021 dovrebbe aprire gli scambi con un significativo ribasso. Stando alle previsioni che si possono dedurre dall’andamento dei futures, il Ftse Mib potrebbe registrare un ribasso fino a 2 punti percentuali in avvio di contrattazioni. A sostenere questa ipotesi fortemente ribassista sono i dati di chiusura delle principali borse di riferimento del mercato azionario europeo vale a dire Tokyo e New York. Vediamo più nel dettaglio. 

La borsa di Tokyo ha mandato in archivio la seduta di oggi 20 dicembre con il Nikkei in ribasso del 2,13 per cento a quota 27.938 punti, leggermente sopra al minimo intraday raggiunto a 27.893 punti. Trend fortemente ribassista anche per il mercato azionario americano con l’indice Dow Jones che ha chiuso la seduta della scorso venerdì in ribasso dell’1,48 per cento a quota 35.365 punti, mentre l’S&P 500 ha perso l’1,03 per cento a 4.621 punti e il Nasdaq ha lasciato sul parterre un frazionale 0,07 per cento scivolando fino a 15.170 punti. 

Le oscillazioni di prezzo messe a segno dalle borsa di Tokyo e di New York possono essere sfruttate per investire sui rispettivi indici attraverso i CFD. Fondamentale, però, è scegliere un broker autorizzato come ad esempio eToro (leggi qui la nostra recensione). Questa piattaforma mette a disposizione la comoda demo gratuita da 100 mila euro che può essere usata per imparare a fare trading online senza correre il rischio di perdere soldi reali. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Borsa Italiana Oggi 20 dicembre 2021: titoli più interessante

Quali sono le quotate che oggi 20 dicembre 2021 potrebbero mette a segno le variazioni di prezzo più significative? A differenza di tanti altri giorni in cui i titoli da tenere d’occhio erano pochissimi, oggi sono numerose le quotate con potenzialità.

Anzitutto ci sono le due big del settore bancario: Unicredit e Intesa Sanpaolo. L’agenzia di valutazione internazionale Fitch ha deciso di miglioare il Long-Term Issuer Default Rating delle due banche portandolo a BBB da BBB-. La decisione degli analisti di Fitch è stata presa alla luce del miglioramento del rating a lungo termine della Repubblica Italiana. 

Oltre ai due bancari, oggi sono da tenere d’occhio anche le quotate del settore oil (Eni, Saipem e Tenaris). Il prezzo del petrolio (contratto con scadenza febbraio 2022) è sceso a 68 dollari al barile e questo ribasso potrebbe condizionare in negativo le quotate del comparto.

Ricordiamo che, con il broker eToro, è possibile investire in azioni senza pagare commissioni. eToro, inoltre, offre la demo gratuita e permette di fare trading online con un deposito minimo iniziale di soli 50 euro.

Con eToro puoi investire in azioni senza commissioni>>>clicca qui per attivare la demo gratis

0 commissioni%20broker

Proseguiamo la nostra carrellata sui titoli che oggi 20 dicembre potrebbero essere al centro di significative variazioni di prezzo, citando Telecom Italia. L’ex monopolista ha reso noto che Luigi Gubitosi si è dimesso dalla carica di amministratore della società a seguito del raggiungimento di un accordo con la società che prevede la reciproca rinuncia a ogni pretesa in merito al rapporto dipendente tra le due parti. Sempre in casa Telecom Italia, ha avuto inizio anche l’esame dell’offerta formulata dal fondo amercano KKR. 

Per finire, ultima quotata che oggi potrebbe mettere a segno un movimento di prezzo interessante, è Monte dei Paschi. La banca senese ha presentato il piano strategico per il periodo 2022/2026 e al tempo stesso ha anche reso noto il lancio di un aumento di capitale per un ammontare complessivo pari a 2,5 miliardi di euro.2021?cp=1

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.