Borsa Italiana Oggi 10 febbraio 2022: Ftse Mib verde, azioni migliori e peggiori

Previsioni rispettate a Piazza Affari con il Ftse Mib che ha aperto le contrattazioni con un leggero segno verde. La progressione di oggi è arrivata dopo il rally messo a segno nella sessione di ieri e ha consentito al paniere di riferimento di Piazza Affari di agganciare quota 27190 punti.

A spingere in avanti il Ftse Mib sono state quotate come CNH Industrial e Unicredit. In verde anche BPER Banca, una delle poche quotate che ieri aveva chiuso i ribasso. A differenza di quello che è avvenuto nella seduta di ieri, comunque, oggi i titoli in rosso non sono stati marginali. Ribassi, anche di una certa consistenza, hanno infatti interessato Nexi e Ferrari.

Alle ore 17,30 la situazione sul Ftse Mib è la seguente: rialzo dello 0,23 per cento a 27190 punti. Per impostare una strategia trading intraday sul più importante indice della borsa di Milano si può usare il grafico in basso che riproduce l’andamento dell’indice derivato Italy40.

La lista delle quotate migliori della seduta di oggi ha compreso: 

  • CNH Industrial: +4,31 per cento a 14,53 euro
  • Unicredit: +3,11 per cento a 18,85 euro
  • Saipem: +2,66 per cento a 1,15 euro

Tra le quotate che invece sono alle prese con i ribassi più ampi ci sono: 

  • Nexi: -4,96 per cento a 12,83 euro
  • Ferrari: -2,38 per cento a 198,65 euro
  • Moncler: -1,68 per cento a 57,18 euro

Per investire sui titoli che oggi sono alle prese con le variazioni di prezzo più sostenute (sia al rialzo che al ribasso) si può operare con il CFD trading. Scegliendo un broker autorizzato come ad esempio Plus500 è possibile avere subito la demo gratuita da 40 mila euro virtuali per imparare a fare pratica senza correre il rischio di perdere soldi veri. 

Plus500 Trading CTA

Borsa Italiana Oggi 10 febbraio 2022: pre market

Come sarà l’apertura della borsa di Milano nella sessione di oggi 10 febbraio 2022? Ci sarà una prevalenza di segni positivi oppure a dominare saranno le prese di profitto? Come noto la seduta di ieri del Ftse Mib si è chiusa con un vistoso segno verde. Ebbene, alla luce di quello che è l’andamento dei futures sul paniere di riferimento di Piazza Affari, anche oggi a dominare dovrebbe essere il segno positivo. Le previsioni in vista dell’apertura degli scambi su Borsa Italiana convergono quindi verso la prosecuzione del trend al rialzo che è in atto già da alcuni giorni. 

Il contesto di riferimento è il principale fattore di supporto a questa view improntata all’ottimismo. Tanto la borsa di Tokyo quanto quella di Wall Street hanno infatti mandato in archivio le rispettive sedute con un vistoso segno positivo. Nel dettaglio, la borsa del Giappone ha chiuso la penultima seduta della settimana con il Nikkei in rialzo dello 0,42 per cento a 27.696 punti. Netta impostazione rialzista anche a Wall Street che ha chiuso la sessione di ieri con l’indice Dow Jones avanti dello 0,86 per cento a 35.768 punti; l’S&P 500 in progressione dell’1,45 per cento a 4.587 punti e il Nasdaq che ha messo in cassaforte il 2,08 per cento salendo fino a quota 14.490 punti. E’ stato quindi il paniere dei titoli tech a mettere a segno la performance migliore sulla borsa Usa nella seduta di ieri.

Per sfruttare le forti oscillazioni di prezzo che sono state registrate dagli indici azionari nipponici e americani è possibile operare da una sola piattaforma con i CFD. Scegliendo un broker autorizzato come ad esempio eToro (leggi qui la nostra recensione) è possibile avere subito la demo gratuita per imparare a fare pratica senza correre il rischio di perdere soldi veri. Per attivare l’account dimostrativo è sufficiente seguire il link in basso. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Borsa Italiana oggi 10 febbraio 2022: titoli su cui investire

Ci sono quotate da tenere d’occhio nella seduta odierna di Borsa Italiana? A Piazza Affari è in pieno svolgimento la stagione dei conti 2021 e dei dividendi 2022 tuttavia, oggi, non saranno i bilanci a movimentare il Ftse Mib. 

Premesso questo, i titoli su cui scommettere sono: Banco BPM e A2A. La prima è reduce dal rally registrato nella seduta di ieri in scia alla pubblicazione dei conti dell’esercizio 2021. La domanda che gli investitori si stanno ponendo in vista dell’apertura degli scambi è la seguente: il prezzo delle azioni Banco BPM continuerà a salire anche oggi oppure ci potrebbero essere realizzi?

Ricordiamo che in entrami i casi oggi è possibile investire senza pagare commissioni grazie a broker come il citato eToro. Inoltre questa piattaforma mette anche a disposizione la demo gratuita da 100 mila euro per fare pratica senza correre il rischio di perdere soldi veri. 

Con eToro puoi fare trading online sulle azioni senza commissioni>>>prendi qui la demo, è gratis

0 commissioni%20broker

Per quello che riguarda A2A, invece, a fare da driver potrebbero essere le novità in merito al dossier rinnovabili. L’utility lombarda ha diramato una nota di stampa in cui si afferma che, allo stato attuale dei fatti, non risulta essere aperto alcun dossier su portafogli rinnovabili e nello specifico su Alerion. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.