Borsa Italiana Oggi 21 febbraio 2022: Exor affonda, solo due verdi sul Ftse Mib

Borsa Italiana Oggi 21 febbraio 2022: avvio in verde? Tre big su cui scommettere
© Shutterstock

Netto ribasso per la borsa di Milano nella prima seduta della settimana. Nexi e Diasorin i soli due verdi

Previsioni rispettate a Piazza Affari oggi 21 febbraio 2022 con il Ftse Mib che ha aperto gli scambi attestandosi sulla parità per poi allargare il passivo nelle ore successive scedendo fin sotto i 26100 punti. Netta la prevalenza dei segni rossi con due sole quotate che hanno tagliato in verde il traguardo delle 17,30 ossia Nexi e Diasorin con la prima che ha messo in casaforte circa l'1 per cento. Tra i titoli peggiori c'è stata Exor che ha chiuso la giornata con un ribasso del 4,5 per cento. 

Per quello che riguarda i numeri in tempo reale, alle ore 17,30 il Ftse Mib evidenziava un ribasso dell'1,72 per cento a 26050 punti. Per seguire in tempo reale la performance dell'indice si può fare riferimento al grafico in basso che riproduce l'andamento del derivato Italy40.

La lista delle quotate migliori della seduta di oggi ha compreso

  • Nexi: +1 per cento a 12,41 euro
  • Diasorin: +0,13 per cento a 117,45 euro

Tra le quotate più in ribasso invece segnaliamo: 

  • Exor: -4,6 per cento a 68,9 euro
  • CNH Industrial: -3,74 per cento a 13,36 euro
  • Saipem: -3,18 per cento a 1,08 euro

Per investire sui titoli che oggi segnano le variazioni di prezzo più significative (sia al rialzo che al ribasso) si può operare con il CFD Trading. Scegliendo un broker autorizzato come Plus500 (leggi qui la recensione completa) è possibile avere la demo gratuita per imparare a comprare e vendere CFDs azioni sensa rischio. L'account dimostrativo può essere attivato cliccando in basso. 

Borsa Italiana Oggi 21 febbraio 2022 pre market

Prima seduta della settimana all'insegna del rialzo. E' questa la previsione che si può fare analizzando l'andamento dei futures sul Ftse Mib e tenendo conto delle performance messe a segno dalla borsa di Tokyo nella sessione di oggi e da Wall Street nella seduta di ieri. 

Più nel dettaglio, i futures sul paniere di riferimento presentano un verde frazionale; la borsa di Tokyo ha mandato in archivio le contrattazioni con il Nikkei in ribasso dello 0,78 per cento a 26.911 punti (dopo essersi mosso in un rante compreso tra un minimo di 26.549 punti e un massimo di 26.998 punti); Wall Street ha chiuso la seduta di venerdì con il Dow Jones in ribasso dello 0,68 per cento a 34.079 punti, l’S&P 500 in calo dello 0,72 per cento a 4.349 punti e il Nasdaq che ha fatto peggio di tutti evidenziando una flessione dell'1,23 per cento a 13.548 punti. Per la cronaca oggi 21 febbraio 2022 la borsa americana resterà chiusa per festività e quindi le borse europee saranno prive di quello che può essere considerato come il tradizionale punto di riferimento per l'andamento pomeridiano. 

Ricordiamo che i movimenti degli indici di borsa (soprattutto se caratterizzati da uan forte volatilità) possono essere sfruttati per investire attraveso i CFD. Fondamentale è scegliere un broker autorizzato per operare. Ad esempio utlizzando la piattaforma eToro (qui trovi la recensione completa) è possibile avere subito una demo gratuita da 100 mila euro virtuali da usare per imparare a comprare e vendere CFDs Indici senza correre il rischio di perdere soldi veri. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

Borsa Italiana Oggi 21 febbraio 2022: titoli su cui investire

Quali sono le quotate da tenere d'occhio nella sessione di borsa di oggi 21 febbraio 2022? Concentrando l'analisi al solo Ftse Mib è possibile individuare almeno tre quotate interessanti: Banco BPM, Telecom Italia e Exor

La quotata del settore bancario, già al centro di una forte volatilità in scia alle indiscrezioni di stampa su un possibile interesse da parte di Unicredit, ha reso noto di aver ripristinato la piena operatività nell’ambito del Super, Eco e degli altri bonus fiscali in ambito edilizio, dopo che il governo ha introdotto delle modifiche alla legge in materia. Banco BPM ha anche ribadito il target dei 3,5 miliardi di euro di volumi totali attesi entro la fine del 2023 grazie proprio all'operatività di Superbonus ed Ecobonus.

Per quanto riguarda invece Exor a fare da catalizzatore potrebbe essere la notizia dell'accordo con l'Agenzia delle Entrate in relazione all’operazione di fusione tra EXOR e la controllata olandese EXOR Holding. In base ai termini dell'intesa raggiunta con il Fisco, Exor pagherà 746 milioni di euro, di cui 104 milioni relativi a interessi. 

Queste due notizie potrebbero condizionare l'andamento in borsa dei due titoli direttamente interessati. A tal riguardo ricordiamo che oggi è possibile fare trading online sulle azioni senza pagare commissioni. Per sfruttare questa opportunità è necessario aprire un conto demo con il broker eToro. 

Con eToro puoi investire in azioni senza commissioni>>>clicca qui per attivare la demo, è gratis

Terza quotata che oggi potrebbe finire nel mirino degli investitori è Telecom Italia. Il management di TIM, commentando alcune indiscrezioni di stampa, ha precisato che il piano induustriale è in via di definizione e sarà poi discusso nell'ambito del consiglio di amministrazione. I target quantitativi, ha poi proseguito la nota d stampa, non sono stati oggetto di discussione.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • ETF - CRYPTO - CFD
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Social Trading
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Capex.com
  • Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
  • Licenza: CySEC
  • Strumenti Intregrati
Broker pluriregolamentato, piattaforme all'avanguardia Prova Gratis Capex.com opinioni
FP Markets
  • 0.0 Spread in pip
  • Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
  • Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Spread più bassi del settore, a partire da soli 0.0 pip Prova Gratis FP Markets opinioni
AvaTRade
  • Servizio clienti Multi-Lingua
  • App Premiata AvaTradeGo
  • Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
Regolamentazione in 7 giurisdizioni e Spread ultra bassi Prova Gratis AvaTRade opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X