Borsa Italiana Oggi 29 marzo 2022: Ftse Mib tonico, Unicredit e Stellantis in vetta

Andamento migliore delle attese per la borsa di Milano oggi 29 marzo 2022. Se le previsioni erano per un leggero rialzo, il Ftse Mib ha invece avviato gli scambi con una forte progressione in avanti agganciando prima e superando poi quota 25mila punti. Il consolidamento della tendenza al recupero è stato supportato dall’ottimismo con cui gli investitori guardano ai colloqui tra russi e ucraini in corso in Turchia. Tra l’altro, proprio l’avvio di negoziati che, stando alle indicazioni di molti esperti, sembrano essere molto più seri rispetto a quelli delle scorse settimane, è stato alla base del ribasso del prezzo del petrolio.

Tornando alla prestazione del paniere di riferimento di Piazza Affari, a spingere sul verde sono stati i forti rialzi di titoli come Stellantis e Unicredit. Le quotate in ribasso non sono mancate a partire da CNH Industrial e Terna.

Vediamo un pò di numeri. Alle ore 17,30 il Ftse Mib evidenziava una progressione del 2,4 per cento a quota 25300 punti. Il grafico in basso riflette l’andamento dell’indice Italy 40 e può essere usato per impostare la propria strategia trading.

La lista delle quotate migliori della seduta di oggi è stata la seguente: 

  • Unicredit: +7,5 per cento a 10,29 euro
  • Diasorin: +6,7 per cento a 139,8 euro
  • Stellantis: +6,64 per cento a 15,41 euro

Tra le quotate più in affanno, invece, ci sono: 

  • CNH Industrial: -3,52 per cento a 14,51 euro
  • Terna: -3,05 per cento a 7,25 euro
  • Tenaris: -2,73 per cento a 13,54 euro

Per investire sulle quotate che oggi segnano le variazioni di prezzo più consistenti (sia al ribasso che al rialzo) puoi usare il CFD trading. Scegliendo un broker autorizzato come Plus500 (leggi qui la nostra recensione) avrai subito la demo gratuita da 50mila euro con la quale fare pratica senza rischi. 

Plus500 Trading CTA

Borsa Italiana Oggi 29 marzo 2022: pre market

Che genere di apertura si profila a Piazza Affari oggi 29 marzo 2022? E’ più plausibile che ci possa essere un avvio di scambi tinto di verde oppure, anche alla luce dei rialzi messi a segno nelle ultime sedute, potrebbe essere arrivato il momento delle prese di profitto? Per provare a dare una risposta a questi interrogativi diventa fondamentale analizzare l’andamento dei futures sul Ftse Mib tenendo anche conto di quelle che sono state le performance messe a segno da Wall Street nella sessione di ieri e dalla borsa di Tokyo nella seduta di oggi. 

Per quello che riguarda l’andamento dei futures l’intonazione è positiva e questo è il segnale più tangibile circa la possibilità che Piazza Affari oggi possa aprire le contrattazioni in rialzo. Per quanto concerne invece il contesto di riferimento, la borsa del Giappone ha mandato in archivio la seconda sessione della settimana con il Nikkei in rialzo dell’1,1 per cento a quota 28252 punti. Predomonio dei segni positivi anche a Wall Street. L’azionariato Usa, infatti, aveva chiuso la seduta di ieri con l’indice Dow Jones in progressione dello 0,27 per cento a 34.956 punti, l’S&P 500 in rialzo dello 0,71 per cento a 4.576 punti e il Nasdaq che, facendo meglio degli altri panieri, aveva messo a segno un rialzo dell’1,31 per cento salendo fino a 14.355 punti.

Le variazioni di prezzo messe in evidenza dalle borse mondiali possono sempre essere usate per investire attraverso i Contratti per Differenza. Fondamentale, però, è scegliere un broker autorizzato per operare. Il nostro consiglio è di usare eToro (qui la recensione completa di Borsa Inside), un fornitore che mette sempre a disposizione dei suoi clienti un conto demo gratuito (con dotazione fino a 100 mila euro virtuali) per imparare ad operare senza correre il rischio di perdere soldi veri. L’account dimostrativo eToro si può attivare seguendo il link in basso senza la necessità di lasciare il sito.

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Borsa Italiana Oggi 29 marzo 2022: titoli su cui scommettere

Quali sono le quotate da tenere d’occhio nella sessione di oggi? Come siamo soliti ripetere conoscere i titoli potenzialmente più interessanti già prima dell’apertura delle contrattazioni significa avere la possibilià di posizionarsi per tempo. Come sta avvendendo da alcuni giorni a questa parte, un titolo da tenere d’occhio è certamente Telecom Italia.

L’ex monopolista nelle ultime sedute ha messo a segno un discreto balzo. A spingere gli acquisti su TIM sono state le novità sull’offerta non vincolante presentata dal fondo Usa KKR. Premesso questo, oggi proseguirà il trend rialzista su Telecom Italia oppure le azioni saranno al centro di prese di profitto che, a questo punto, sarebbero più che fisiologiche?

Ricordiamo (e questo discorso non vale solo per Telecom Italia ma anche per tante altre azioni) che con il broker eToro è possibile fare trading azionario su azioni reali senza pagare commissioni.

Con eToro puoi fare trading online sulle azioni vere a zero commissioni>>>clicca qui per iniziare

A livello settoriale anche oggi è da tenere d’occhio il comparto oil e quindi Eni, Saipem e Tenaris. Il prezzo del petrolio ha registrato una flessione fino a 105 dollari al barile (contratto con scadenza maggio 2022). Il ribasso potrebbe essere l’assist per vendite sulle quotazioni petrolifere o comunque per un certo dinamismo che i traders possono usare per operare. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.