Borsa Italiana oggi 26 settembre 2022: Ftse Mib positivo dopo vittoria Meloni. FinecoBank maglia rosa

sede della Borsa italiana Milano

Previsioni smentite a Piazza Affari. Contrariamente alle attese della vigilia, la vittoria del centro-destra alle elezioni politiche (con exploit di Fratelli d’Italia) non è stata accolta con un ribasso. Le vendite sono durate appena 2 minuti visto che già alle 9,02 il Ftse Mib era orientato sul verde dove è poi rimasto per tutta la durata della seduta.

Alla luce di quanto avvenuto oggi, possiamo dire che la risposta del mercato alla larga vittoria del centro-destra alle elezioni sia stata quindi positiva.

A spingere in avanti il paniere di riferimento di Piazza Affari sono stati i forti acquisti che stanno caratterizzando titoli come Telecom Italia, Moncler e FinecoBank. Il colosso delle telecomunicazioni, in particolare, ha festeggiato l’archiviazione della pratica elezioni nella convinzione che ciò possa significare novità sul dossier della rete unica. Molti segni verdi dopo la vittoria del centro-destra alle elezioni politiche ma anche un numero considerevole di rossi con Enel e Terna che hanno registrato le performance più pesanti (ancora una volta quindi il settore utility è sottopressione).

Vediamo adesso i numeri. Alle ore 17,30 il Ftse Mib segnava un rialzo dello 0,67 per cento a quota 21200 punti.

L’elenco dei titoli più in luce è così composto:

  • FinecoBank: +3,55 per cento a 12,82 euro
  • Moncler: +4,46 per cento a 43,05 euro
  • Banca Mediolanum: +3,3 per cento a 6,41 euro

Per quello che riguarda i ribassi, invece, a fare peggio sono stati:

  • Enel: -2,09 per cento a 4,54 euro
  • Terna: -0,88 per cento a 6,77 euro
  • Snam: -0,8 per cento a 4,43 euro

Borsa Italiana Oggi 26 settembre 2022: pre market

Il risultato netto delle elezioni politiche (vittoria della coalizione di centro destra grazie al successo di Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni) sarà il grande driver con cui gli investitori oggi si ritroveranno a fare i conti. La domanda che tutti si staranno ponendo in queste ore non può che riguardare la direzione che la borsa di Milano prenderà oggi in avvio di scambi a seguito del risultato elettorale. Ci sarà una prevalenza dei segni positivi o dei segni negativi. Nel caso in cui a prevalere dovessero essere gli acquisti, sarebbe il segnale che i mercati apprezzano la vittoria del centrodestra. Viceversa se a dettare il ritmo dovessero essere le vendite, allora il giudizio del mercato sull’esito del voto sarebbe più improntato alla prudenza.

Ciò premesso, vediamo quali sono le prime indicazioni. I futures sul Ftse Mib sono orientati al ribasso e questo è un primo segnale concreto circa la possibilità che Piazza Affari si possa muovere in negativo. L’ipotesi ribassista è anche supportata dal contesto di riferimento. La borsa di Tokyo ha infatti chiuso la sessione di oggi con una flessione molto marcata. L’indice Nikkei, reduce dalla pausa per festività di venerdì, ha mandato in archivio la giornata con un ribasso del 2,66 per cento a quota 26431 punti. A determinare il ribasso netto del mercato asiatico è stata anche la performance molto deludente messa a segno venerdì dalla borsa di Wall Street. L’azionario Usa aveva infatti mandato in archivio la settimana con l’indice Dow Jones in calo dell’1,62 per cento a quota 29.590 punti; l’S&P 500 in ribasso dell’1,72 per cento a quota 3.693 punti e il Nasdaq che ha lasciato sul parterre l’1,8 per cento attestandosi a quota 10.868 punti.

Prima di analizzare quali sono le quotate che oggi potrebbero essere alle prese con variazioni di prezzo significative, ricordiamo ai nostri lettori che per investire sugli indici di borsa è possibile usare un unico strumento: i Contratti per Differenza. Attraverso i CFD si può speculare su un rialzo o su un ribasso (short) degli indici di borsa. Per imparare a fare trading con i CFD è fondamentale fare prima pratica con un conto demo gratuito come ad esempio quello messo a disposizione dal broker eToro (100 mila euro virtuali).

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

etoro demo gratuito

Borsa Italiana Oggi 26 settembre 2022: titoli più interessanti

Capitolo titoli potenzialmente più interessanti della seduta. A differenza di tante altre occasioni, oggi non ci sono spunti specifici sulle singole quotate. Ad ogni modo un titolo da tenere d’occhio è certamente Monte dei Paschi non fosse altro per l’imminente aumento di capitale. Proprio in vista dell’avvio della ricapitalizzazione, MPS ha effettuato oggi il raggruppamento azionario. Borsa Italiana ha quindi fornito i nuovi prezzi delle azioni Monte dei Paschi di Siena, sulle quali è stato applicato un fattore di rettifica di 100. A seguito dell’operazione, il prezzo di chiusura di venerdì 23 settembre, pari a 0,3052 euro, è stato rettificato a 30,52 euro.

Sempre restando fuori dal Ftse Mib, un altro titolo da tenere d’occhio potrebbe essere Juventus. Nel pre-market la società ha pubblicato i conti dell’esercizio 2021/2022 (la quotata chiude il bilancio il 30 giugno). Il club bianconero ha mandato in archivio l’esercizio con ricavi per 443,38 milioni di euro, in contrazione del 7,8 per cento rispetto ai 480,71 milioni ottenuti nell’esercizio precedente e con un risultato operativo che è stato negativo per 236,71 milioni di euro, rispetto al rosso di 197,19 milioni del 2020/2021. In aumento la perdita netta che a fine esercizio era pari a 254,31 milioni di euro, rispetto al rosso di 209,89 milioni che era stato contabilizzato nell’esercizio precedente.

Trading online sulle azioni? Il broker eToro ti consente di tradare azioni senza commissioni e in più il deposito minimo per iniziare è pari a soli 50 dollari (vai sul sito ufficiale e scopri tutto).

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.