Borsa Italiana Oggi 22 dicembre 2020: Ftse Mib chiude a +2,03%, Diasorin sul fondo

Prove di recupero su Borsa Italiana dopo la pesante flessione di ieri. Il Ftse Mib ha aperto le contrattazioni con  una progressione di circa un punto percentuale riagganciando quota 21600 punti per poi consolidarsi sopra questo livello nel corso della giornata e quindi chiudere a 21840 punti con un rialzo del 2,03 per cento rispetto alla seduta di ieri.

La stragrande maggioranza dei titoli si è tinta di verde con Exor e Azimut Holding che hanno registrato le progressioni più consistenti.

Le uniche quotate in ribasso sono state Diasorin e Tenaris.

Nel grafico in basso è riportato l’andamento in tempo reale del Ftse Mib.

La lista delle azioni migliori della seduta di oggi ha compreso:

  • Exor: +5,18 per cento a 65,36 euro
  • Azimut Holding: +3,93 per cento a 17,74 euro
  • STM: +3,78 per cento a 30,18 euro

L’elenco delle azioni peggiori, invece, ha compreso:

  • Diasorin: -0,87 per cento a 170,2 euro
  • Tenaris: -0,27 per cento a 6,53 euro

Se vuoi investire in borsa senza bisogno di acquistare fisicamente azioni, puoi scegliere il CFD trading. Usando broker autorizzati come ad esempio IG (leggi qui la recensione completa) avrai subito la demo gratuita da 30mila euro per imparare a comprare e vendere CFD Azioni senza correre il rischio di perdere soldi reali.

CFD Trading sulle azioni con IG>>>prendi qui la demo gratuita 

Conto Trading IG

Borsa Italiana Oggi 22 dicembre 2020: previsioni apertura

Reduce dalla pesante correzione registrata nella seduta di ieri, Borsa Italiana Oggi dovrebbe avviare gli scambi senza una direzione precisa. Stando alle indicazioni dei futures, l’incertezza potrebbe condizionare la borsa di Milano fin dall’avvio delle contrattazioni.

Come già avvenuto nella giornata di ieri, a destare preoccupazione potrebbero essere le notizie sulla variante inglese del covid19. Il contesto di riferimento con il quale la borsa di Milano si ritroverà a fare i conti fin dai primi minuti di negoziazione, vede la borsa di Tokyo in ribasso e quella di Wall Street senza una direzione precisa.

Nel dettaglio, a Tokyo l’indice Nikkei ha chiuso la seconda seduta della settimana con un ribasso dell’ 1,04 per cento a quota 26.436,5 punti. Alta volatilità, invece, a New York con l’indice Dow Jones che ha registrato un rialzo dello 0,12 per cento a 30.216 punti, il paniere S&P 500 che ha perso lo 0,39 per cento a 3.695 punti e il Nasdaq che ha chiuso con un calo dello 0,1 per cento scendendo a 12.743 punti.

A fare notizia sui listini americana è la pesante contrazione di Tesla. Il colosso dell’auto elettrica, ieri al debutto sull’S&P 500 ha mandato in archivio la prima giornata tra i grandissimi della borsa Usa con un ribasso del 6 per cento che non fa altro che cementare ancora di più le negative previsioni Tesla 2021 (qui l’approfondimento).

A proposito: se vuoi investire in azioni Tesla e sugli indici della borsa Usa da una stessa piattaforma, puoi segliere il CFD Trading. Usando un broker autorizzato come ad esempio eToro (leggi qui la recensione completa) avrai  subito la demo gratuita da 100 mila euro per imparare a fare CFD Trading senza rischi.

Trading CFD sulle azioni: demo gratis eToro da 100.000€ >>> clicca qui

eToro pratica

Borsa Italiana Oggi 22 dicembre 2020: azioni più interessanti

La short  list delle azioni più interessanti della seduta di oggi 22 dicembre 2020 include due banche: Unicredit (quotata sul Ftse Mib) e Monte dei Paschi di Siena. 

La prima potrebbe mettere a segno variazioni di prezzo in scia alle decisioni del consiglio di amministrazione che si è tenuto ieri. Il CdA di Piazza Gae Aulenti ha deliberato le condizioni per un accordo di risoluzione consensuale del rapporto con l’amministratore delegato, Jean Pierre Mustier, a seguito dell’espressa condizione del manager di  lasciare la carica al termine dell’attuale mandato consiliare che è  in scadenza ad aprile 2021.

Mustier lascerà la carica senza alcuna indennità di cessione e senza buonuscita. Il manager verranno corrisposte solo le indennità che sono obbligatorie.

Per investire in azioni Unicredit attraverso i CFD fai pratica con la demo eToro (qui il sito ufficiale).

Per quanto riguarda invece Monte dei Paschi di Siena, possibili variazioni di prezzo potrebbero scaturire dalla decisione degli analisti di Fitch di cambiare il Rating Watch della banca toscana portandolo da Evolving a  Negativo. Questa revisione al ribasso apre di fatto la porta ad un possibile downgrade sui  rating della banca toscana. In particolare il Long-Term Issuer Default Rating e il Viability Rating, ad oggi fissati rispettivamente a B e b, potrebbero essere tagliati (ma non è detto).

>>>Investi in azioni con i CFD: apri un conto demo eToro, è gratis>>>clicca qui

Per finire una annotazione va obbligatoriamente a Giglio. La società ha reso noto di aver concluso un collocamento privato di 2.439.790 azioni ordinarie di nuova emissione a un prezzo di 1,97 euro per azione. Il controvalore complessivo dell’operazione è stato pari a circa 4.806.386 euro. Le nuove azioni sono pari a circa il 13,3 per cento del capitale di Giglio, ante aumento di capitale.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.