eToro

Borsa Italiana Oggi 14 gennaio 2022: vendite su Ferrari, Ftse Mib chiude a -1,08%

Borsa Italiana Oggi 14 gennaio 2022: impatto Nasdaq sul Ftse Mib? Terremoto in Generali
© Shutterstock

Andamento negativo per la borsa di Milano nell'ultima seduta della settimana. Tenaris e Leonardo chiudono in vetta

Le nostre stime sull'andamento di Piazza Affari nella prima parte della seduta di oggi 14 gennaio 2022 sono state rispettate. Il Ftse Mib ha infatti avviato gli scambi in flessione, confermando poi il segno rosso anche nelle fasi successive. A causa delle vendite (innescate dalla performance pesante della borsa di Wall Street), il paniere di riferimento della borsa di Milano è scivolato sotto quota 27500 punti.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

La prevalenza dei segni rossi non deve però trarre in inganno poichè sul Ftse Mib sono stati comunque presenti titoli che si sono mossi in verde. E' stato questo il caso di Leonardo e Tenaris che hanno chiuso avanti di circa 2 punti percentuali. Sul fondo del Ftse Mib, invece, si sono invece posizionate Ferrari e Moncler. 

I numeri della seduta: alle ore 17,30, il Ftse Mib evidenziava una flessione dell'1,08 per cento a 27543 punti. Il grafico in basso riproduce l'andamento del derivato Italy40 e può essere usato per impostare la propria strategia trading intraday.

Tra le azioni migliori della seduta segnaliamo: 

  • Tenaris: +1,99 per cento a 10,26 euro
  • Leonardo: +1,9 per cento a 6,76 euro
  • Eni: +1,04 per cento a 13,16 euro

Tra i titoli che invece hanno chiuso in più forte calo ci sono stati:

  • Ferrari: -3,87 per cento a 213,4 euro
  • Moncler: -3,63 per cento a 56,86 euro
  • Iveco: -3,43 per cento a 10,7 euro

Per investire sulle quotate che oggi registrano le variazioni di prezzo più consistenti si può utilizzare il CFD trading. Con il broker Plus500 è possibile avere subito una demo gratuita da 40 mila euro virtuali con la quale imparare a vendere e comprare CFD azioni senza rischiare soldi veri. 

Borsa Italiana Oggi 14 gennaio 2022: previsioni apertura

Molti temi forti nella seduta di oggi 14 gennaio 2022 della borsa di Milano. Il forte ribasso registrato dall'indice Nasdaq da un lato e il terremoto in casa Generali dall'altro, potrebbero condizionare sia l'avvio degli scambi del Ftse Mib che la performance della compagnia assicuratrice triestina. 

Ma andiamo con ordine iniziando proprio dalla previsioni in vista dell'apertura delle contrattazioni a Piazza Affari. L'andamento dei futures sul Ftse Mib è negativo è già questo è un motivo più che sufficiente per attendersi un avvio di scambi in moderato ribasso. Il contesto di riferimento suppora questa view negativa. Sia la borsa di Wall Street che quella di Tokyo, infatti, hanno mandato in archivio le rispettive sessioni in ribasso.

In particolare, a Tokyo l'indice Nikkei ha rimediato oggi una flessione dell'1,28 per cento a quota 28.124 punti, dopo aver raggiunto un nuovo minimo intraday a quota 27.889 punti. Il calo rimediato dalla borsa di Tokyo è stata a sua volta provocato dalla performance molto negativa della borsa americana. La sessione di ieri di Wall Street si è infatti chiusa con il Dow Jones in calo dello 0,49 per cento a quota 36.114 punti, l'S&P 500 in flessione dell'1,42 per cento a 4.659 punti e il Nasdaq che ha evidenziato addirittura un tracollo del 2,51 per cento scendendo a 14.807 punti.

Le forti variazioni negative che sono state evidenziate sia dalla borsa di Tokyo che da quella Usa possono comunque essere sfruttate per investire sugli indici di questi mercati attraverso il CFD Trading. Tra l'altro ricordiamo che scegliendo un broker autorizzato come ad esempio eToro (leggi qui la nostra recensione) è possibile avere subito la demo gratuita da 100 mila euro con la quale imparare a comprare e vendere CFD indici senza correre il rischio di perdere soldi veri. Per attivare l'account dimostrativo eToro è sufficiente seguire il link in basso. 

Scopri qui eToro>>> account gratis e 100.000 euro virtuali per imparare a fare CFD trading

Borsa Italiana Oggi 14 gennaio 2022: titoli più interessanti 

Coem abbiamo accennato già in precedenza, l'altro tema forte della giornata è la notizia delle dimissioni di Caltagirone dal consiglio di amministrazione di Generali. Il passo indietro del finanziere (vice presidente vicario, consigliere non indipendente e membro dei comitati per le nomine e la remunerazione; per la corporate governance e la sostenibilità sociale ed ambientale; per gli investimenti; per le operazioni strategiche del Leone di Trieste), è stato annunciato dalla stessa compagnia assicuratrice. Generali ha anche ricordato Francesco Gaetano Caltagirone detiene direttamente o attraverso società a lui riconducibili, una quota del capitale di Generali che è pari all'8,04 per cento. 

La notizia del passo indietro del finanziere potrebbe condizionare l'andamento del titolo Generali fin dal momento dell'avvio delle contrattazioni. Ricordiamo che sulle azioni Generali è possibile investire senza pagare commissioni grazie al broker eToro. 

Con eToro puoi fare trading online sulle azioni senza commissioni>>>clicca qui per attivare la demo gratuita 

Altra quotata del Ftse Mib da tenere d'occhio è Iveco. La matricola nata dallo scorporo da CNH Industrial, ha registrato un rialzo molto consistente nelle ultime due sedute. Ieri l'agenzia di rating Fitch ha anche assegnato alla società un rating finale di lungo periodo (Long-Term Issuer Default Rating) pari a BBB-. Secondo Fitch, inoltre, l'outlook di Iveco è stabile. 

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • 100% Azioni - 0 Commissioni
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Social Trading
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Capex.com
  • Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
  • Licenza: CySEC
  • Strumenti Intregrati
Broker pluriregolamentato, piattaforme all'avanguardia Prova Gratis Capex.com opinioni
FP Markets
  • 0.0 Spread in pip
  • Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
  • Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
Spread più bassi del settore, a partire da soli 0.0 pip Prova Gratis FP Markets opinioni
AvaTRade
  • Servizio clienti Multi-Lingua
  • App Premiata AvaTradeGo
  • Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
Regolamentazione in 7 giurisdizioni e Spread ultra bassi Prova Gratis AvaTRade opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X